Il mio cane può stare davanti al ventilatore se ha caldo?

2 Settembre 2017

Sono molti i miti sul fatto di far stare o meno i propri cani davanti al ventilatore se fa molto caldo. Chi vuole conoscere la risposta? E’ certo che l’aria diretta può infastidirli, però anche loro soffrono in estate.

Nonostante il loro pelo li protegga dalle alte temperature, così come da quelle basse, questo non significa che non le percepiscano. Inoltre, visto che la loro pelle non traspira, hanno molte probabilità di soffrire di colpi di calore e di disidratarsi.

Per questo, se al vostro animale non disturba l’aria che arriva dal ventilatore, non c’è nessun problema. Anzi, probabilmente vi ringrazierà.

Cosa posso fare per evitare che soffra per il caldo?

Ci sono molti modi per non far soffrire il caldo al vostro cane durante l’estate.

“Per divertirsi davvero con un cane non bisogna semplicemente tentare di farlo diventare semi-umano. Bisogna piuttosto considerare la possibilità di diventare noi stessi, in parte, come un cane.”

-Eduard Hoagland-

La prima cosa che dovete fare è evitargli i colpi di calore. Per esempio:

  • Non lasciatelo in macchinaNon sono poche le persone che entrano al supermercato e lasciano il proprio cane dentro la macchina con i finestrini chiusi. Che siano chiusi o aperti, l’effetto è sempre lo stesso: l’effetto serra. Se il veicolo si scalderà troppo, l’animale potrebbe anche morire.
  • Non portatelo a passeggio nelle ore più calde della giornata. E’ ovvio che un cane deve essere portato fuori tre volte al giorno, però le sue abitudini devono essere modificate a seconda della stagione. Se lo porterete a spasso quando fa molto caldo, potreste provocargli dei danni.
  • Non lasciatelo sotto il sole. Molte persone lasciano il proprio amico peloso sul terrazzo sotto il sole e senza un filo d’ombra. Ci sono stati dei casi di cani che si sono buttati dal balcone per la disperazione.

Oltre a farlo stare davanti al ventilatore, seguite i seguenti consigli

  • Attenzione al sovrappeso. Se il vostro cane è in sovrappeso, potrebbe avere più probabilità di soffrire di colpi di calore. Mettetelo a dieta per evitarli.
  • Tenete conto della razzaAlcuni cani soffrono il caldo più di altri. E anche i cuccioli e i cani anziani.
  • Sì all’aria condizionata. Anche l’aria condizionata non fa male ai cani. Tutte queste dicerie sul fatto che potrebbero raffreddarsi o prendersi il cimurro, non sono reali.
  • Sì al ventilatore. Tutto dipenderà da come il cane reagirà di fronte all’oggetto. Alcuni si spaventano, altri non lo sopportano, ma a molti piace. Nessuno conosce meglio di voi il vostro amico a 4 zampe, quindi prima di usarlo, domandatevi se lo apprezzerà.

Come agire in caso di un colpo di calore

Se il vostro cane è vittima di un colpo di calore, agite in questo modo:

  • Ghiaccio. Se lo avete a portata di mano, passateglielo sulla testa, sul collo e sulla pancia. Sono 3 i lati del corpo che vengono colpiti maggiormente dal caldo.
  • Acqua. Se non avete il ghiaccio usate l’acqua, e poi fategliela bere.
  • Quando tornate a casa, una doccia fredda lo aiuterà, anche se vi sembra che si sia ripreso.