Ecco i cani addestrati per la ricerca di persone

4 aprile 2018

Si dai tempi del Neolitico, i cani fanno parte della vita dell’essere umano. E non solo come animali domestici, ma anche svolgendo compiti fondamentali per diverse attività umane, dalla caccia alla pastorizia, fino alla difesa del territorio. Nell’era moderna, in particolare, l’uomo ha imparato a sfruttare i sensi e le capacità innate del cane per attività di sicurezza, recupero e soccorso.

Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco e Protezione Civile possono contare, oggi, su cani addestrati per la ricerca di persone. Questo perché, nonostante i progressi tecnologici, i cani sono capaci di addentrarsi in zone e territori accidentati, sfruttando il loro olfatto che non sbaglia mai.

I cani addestrati per trovare persone ricevono una formazione professionale esaustiva e molto dura, che permette di ottenere ottimi risultati. In questo articolo abbiamo deciso di indagare sull’argomento, per scoprire che tipo di cani vengono scelti e addestrati, per queste mansioni, e come lavorano.

Un lavoro duro o un gioco?

Ci sono molte persone che credono che impiegare i cani in attività di soccorso e ricerca sia molto stancante e dannoso per la salute degli animali. Al contrario, i cani addestrati a cercare persone sono trattati come veri e propri atleti. Non solo vengono addestrati con affetto, aiutandoli a sviluppare le loro capacità motorie e intellettive, ma ricevono un trattamento di primissimo livello, tanto come cibo, cure mediche e, ovviamente, coccole.

cane che rincorre la pallina lanciata dal padrone

Dobbiamo tenere presente che gli animali non pensano come gli umani, e ci sono molte situazioni che sfuggono al loro controllo. Certo, quando trovano una persona in difficoltà, sono in grado di capire che sta soffrendo, ma l’intera operazione per un cane da soccorso è un vero e proprio gioco.

Giocano per trovare qualcosa o qualcuno, in cambio del premio che il loro padrone vorrà dargli. Cioè, si lasciano guidare solo dal loro istinto e dai loro sviluppatissimi sensi. Fanno del loro meglio pensando soprattutto al croccantino o alle carezze che riceveranno dopo. Ovviamente, quando si rendono conto di aver aiutato una persona, si sentono ancora più felici.

Questi cani svolgono un lavoro magnifico. Può essere stancante e logorante, dal momento che spesso gli interventi si svolgono in territori complicati o terreni pericolosi. La loro carriera attiva dura pochi anni e, successivamente, vengono mandati ‘in pensione’ diventando degli ottimi cani da compagnia.

La loro sensibilità può essere messa a dura prova. Come si è visto nel corso delle operazioni di soccorso dell’11 settembre del 2001, dopo il tragico attentato alle Torri Gemelle, a New York. Molti dei cani apparivano tristi e stressati, per la situazione che coinvolse i loro colleghi e altre persone, oltre all’estrema difficoltà di non trovare sopravvissuti.

Quali caratteristiche hanno i cani addestrati per la ricerca di persone?

Anche se non esiste una razza specifica per questo tipo di lavoro, è vero che ci sono diverse caratteristiche comuni che questi esemplari dovrebbero possedere. Ad esempio, olfatto e udito devono essere altamente sviluppati. Ma c’è di più, questi cani devono essere:

  • Robusti e agili, allo stesso tempo. Ciò gli consente di resistere su strade e terreni complicati ed entrare in luoghi di difficile accesso. Questo è il motivo per cui i piccoli animali non vengono solitamente utilizzati per questi compiti.
  • Tuttavia, i cani troppo grandi non possono essere usati perché la loro taglia ne limita i movimenti. Il peso eccessivo può causare problemi su terreni scivolosi o nelle operazioni di trasporto su imbarcazioni o elicotteri. Questo è il motivo per cui razze come San Bernardo o l’Alano non sono ammesse in queste attività.
cani addestrati per la ricerca di persone
Autore: Brian George
  • Devono avere una grande motivazione. Un cane che si dedica alla ricerca deve essere pronto a tutto, obbediente e concentrato, per poter continuare la ricerca, anche in condizioni assai sfavorevoli. I cani da caccia, ossessionati dal loro premio e dalla ricerca, sono i più adatti.
  • Hanno un carattere molto socievole. E’ una condizione indispensabile, dal momento che il cane farà sempre parte di una squadra, spesso composta da persone e altri cani. Questi esemplari sono dotati di una personalità equilibrata che permette loro di mantenere la calma in situazioni di stress.

Cani addestrati per la ricerca di persone: un lavoro encomiabile

I cani addestrati per la ricerca di persone svolgono un lavoro incredibile. Grazie a loro, ogni anno molte vite umane vengono salvate. E non si fermano davanti a nessun ostacolo. Sono in grado di ritrovare persone sotto le macerie, nella neve, in acqua e persino al buio.

Questi cani svolgono un lavoro davvero encomiabile, diventando, ancora una volta, alleati fondamentali per l’essere umano. Ci sembrava giusto dedicare a tutti loro e alle unità cinofile questo articolo e, cogliendo l’occasione, diciamo loro GRAZIE per ciò che fanno ogni giorno, spesso in silenzio.

Fonte dell’immagine principale: Guardia nazionale della Carolina del Nord

Guarda anche