Ecco le sale cinematografiche per cani

Indubbiamente, andare al cinema è una delle attività culturali e di intrattenimento preferite da tutte le generazioni. Coppie, genitori e figli, amici, nonni con i loro nipoti… Esistono buoni film per tutte le età e gusti. Adesso, potrete andarci anche con il vostro fedele amico, grazie alle nuove sale cinematografiche per cani.

Si tratta di una bellissima notizia per chi soffre, nel lasciare il proprio cane a casa, quando esce per andare al cinema. Ora, grazie a queste sale cinematografiche per cani, potrete gustarvi assieme le meraviglie della “settima arte”.

Come sono le sale cinematografiche per cani?

Il Messico è il paese in cui sono stati lanciati i primi cinema per cani. Per il momento vengono offerte proiezioni speciali con data e ora specifiche. Questa notizia ha avuto un ampio impatto internazionale sui social network e sui media.

Nei cinema per cani, tutto è progettato per offrire un’infrastruttura sicura e divertente a questi animali domestici. In primo luogo, viene riservato il 50% dei posti a sedere, per offrire sufficiente spazio e comfort sia ai cani che ai loro proprietari. Inoltre, viene tenuto sempre in funzione il sistema di climatizzazione, però a temperature meno esagerate. Infine, le luci non vengono spente mai completamente.

Un’altra misura interessante, usata per promuovere le sale cinematografiche per cani è che le proiezioni pet friendly offrono un’offerta 2 × 1 sui biglietti. Cioè, il proprietario pagherà la stessa cifra, ma si godrà la pellicola accarezzando il suo amico a quattro zampe.

una coppia guarda un film con il cane sul divano

Per ora sono ammessi solo i cani di taglia piccola o media, con un peso corporeo fino a 20 chili. L’eccezione sono i cani guida. Logicamente, i vostri amici potranno entrare nelle sale dei cinema pet friendly.

Requisiti per accedere alle sale cinematografiche per cani

Per garantire la sicurezza e il benessere dei cani e dei loro proprietari, le proiezioni pet friendly richiedono alcuni requisiti importanti. Vediamo assieme queste regole da seguire, per godervi il cinema assieme ai vostri cani:

  • Libretto delle vaccinazione aggiornato: tutti i cani devono godere di ottima salute, quindi con vaccini e trattamenti antiparassitari in ordine, per poter accedere alle sale. Inoltre, è importante sottolineare che questo è un elemento fondamentale per un’adeguata medicina preventiva per i vostri animali domestici.
  • Collare e guinzaglio in buone condizioni: gli spettatori canini devono indossare collare e guinzaglio, oppure una classica imbracatura. Questi elementi devono essere in buone condizioni per poter assistere alle proiezioni.
  • Supervisione di un adulto: gli animali possono entrare nelle sale cinematografiche per cani solo se accompagnati da un adulto, ovvero con un’età superiore ai 18 anni. Il proprietario sarà responsabile del controllo e del comportamento del cane e si occuperà delle eventuali esigenze, durante il film.
  • Igiene e salute: oltre a prendersi cura delle condizioni igieniche dei cani, ogni proprietario deve rispettare le regole di base di salute pubblica. Non esiste un manuale di igiene nel cinema, ma il buon senso è usato per preservare le strutture e non disturbare gli altri spettatori.
  • Responsabilità civile per danni a terzi: i proprietari sono gli unici responsabili per eventuali danni fisici o materiali causati dai loro cani. Cioè, il cinema non risponde per lesioni o danni economici ad altri spettatori umani o canini.
  • Deposizioni solo per strada: le sale cinematografiche per i cani non hanno uno spazio dove i cani possano fare i loro bisogni. I loro padroni devono portarli in strada se hanno una qualche urgenza, occupandosi ovviamente della pulizia delle deposizioni fatte nei posti sbagliati.
una famiglia sul sofà col cane guarda un film

La prima sale cinematografica per cani in Italia

Paesi come l’Inghilterra, gli Stati Uniti, l’Irlanda e la Spagna hanno già promosso la proiezione di film aperte ai cani in alcune città. Di solito, viene stabilito un calendario, gestendo questo tipo di eventi lontano dal weekend e ritagliando appuntamenti specifici in modo da coinvolgere esclusivamente i proprietari di questi animali domestici.

Anche se il cinema per cani è già arrivato in Italia, fino ad ora è di solito un evento cinematografico unico. Il primo esperimento, simpaticamente chiamato “Cinebau” è stato realizzato dal Cinemino di Milano, presso Porta Romana. Si tratta di una sala di 75 posti a sedere con bar e l’idea è nata da un gruppo amici, tutti possessori di cani e con una forte passione per il cinema.

Il fatto indiscutibile è che gli spazi per gli animali domestici sono di tendenza in tutto il mondo. Pertanto, possiamo solo essere ottimisti e, molto probabilmente, presto in gran parte delle città sarà possibile andare al cinema e godersi un bel film, con il proprio cagnolino seduto nella poltrona accanto.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche