Consigli per far socializzare un cane correttamente

· 16 novembre 2017

Tutti vogliono che i propri cani siano felici e sani. Sapete che uno dei segreti per raggiungere questi obiettivi è farli socializzare con altri animali? Anche se non vivono nella stessa casa. Per questo, nel seguente articolo vi daremo alcuni consigli per far socializzare un cane. 

Perché dobbiamo far socializzare un cane?

La socializzazione per un animale è molto importante, perché evita che questi sviluppi dei comportamenti aggressivi, delle paure e delle abitudini distruttive. Inoltre, sarà molto più facile addestrarlo e insegnargli cose nuove, e si godrà le passeggiate all’aria aperta e le vacanze in famiglia.

Se un cane non socializza, in futuro potreste avere dei problemi con lui. Innanzitutto, non vorrà uscire di casa, avrà paura degli altri animali e potrebbe dimostrarsi aggressivo nei confronti dei bambini.

bambina con cane al lago

A partire dalle prime 7-8 settimane di vita, potete iniziare a far socializzare il vostro amico peloso. In questa fase non prende più il latte dalla madre e non ha più la compagnia dei fratelli perché si è trasferito in una casa dove magari non ci sono altri animali. Per questo, prima iniziate questo processo, meglio sarà.

Alcuni padroni fanno socializzare il proprio animale domestico già dal suo primo mese di vita. In questo caso, viene presentato ai membri della sua nuova famiglia. Non si tratta di iniziare il prima possibile, ma di individuare il momento migliore per farlo. Anche se, più il cane è piccolo, maggiori saranno i risultati.

Consigli per far socializzare un cane

Il processo di socializzazione di un cucciolo richiede uno sforzo anche da parte del padrone, ma la buona notizia è che, dopo questo tipo di addestramentol’animale crescerà nel migliore dei modi.

Non si tratta solo di farlo stare bene con gli altri cani al parco, ma anche di migliorare il suo stile di vita. In questo modo il cane sarà più coraggioso, più estroverso e più feliceSeguite i seguenti consigli:

1. Aspettate il momento giusto per allontanarlo dalla madre

Sebbene dopo le prime 6 settimane di vita un cane diventa autonomo, si raccomanda di lasciarlo con la madre e con i fratelli per almeno altri 15 giorni. Così sarà pronto ad interagire con i propri simili.

2. Usate diverse strategie

A poco a poco imparerete a conoscerete il vostro amico peloso e, quindi, la tattica più efficace per farlo socializzare. Forse le passeggiate, o le ricompense… a volte i giochi o il cibo. Ma la cosa più importante è che apprenda ogni volta qualcosa in più, che sia più socievole e consapevole di ciò che lo circonda.

3. Non fatelo socializzare solo con altri cani

Una buona socializzazione non prevede che il vostro amico peloso vada d’accordo solo con il cane del vicino o con quello del vostro migliore amico. Questa include anche il modo in cui reagisce di fronte alle altre persone e di fronte ai vari oggetti che incontra. Per questo, vi raccomandiamo di portarlo in luoghi dove ci siano alberi, fiori e molto altro, affinché espanda le sue conoscenze.

3 cani seduti sul prato

L’obiettivo è che entri in contatto sia con gli esseri viventi che non. Per esempio con dei suoni, degli odori e dei rumori che ancora non conosce. In questo modo non si spaventerà se vede un ramo caduto per terra, un uccello in volo o se sente un bambino piangere.

4. Evitate le esperienze negative

Prima di iniziare il processo di socializzazione, i padroni devono decidere in quali luoghi portare il proprio amico peloso. Ci sono molti parchi che hanno dei settori fatti apposta per gli animali, però ci potrebbero essere dei cani sciolti che potrebbero dimostrarsi aggressivi nei confronti dei nuovi arrivati.

Se ciò accade, il vostro cane potrebbe subire un trauma che non gli permetterà di essere socievole in futuro. E ciò non deve accadere! Prima di farlo avvicinare agli altri animali, parlate con i loro padroni per sapere come potrebbero reagire. All’inizio sarebbe meglio che si avvicini solamente a cani della sua stessa taglia. Ricordate di non lasciarlo per nessun motivo da solo.

5. Siate pazienti

Far socializzare un cane non è semplice. Questa attività richiede tempo, dedizione e moltissima pazienza. Tuttavia, 15-20 minuti al giorno potrebbero essere sufficienti. Prendetevi questi momenti per vedere come  il vostro animale cambia, migliora e supera  i suoi limiti.