I diversi tipi di gelati fatti in casa per cani

Quando le temperature salgono e il caldo soffoca, un freddo e delizioso gelato fatto in casa e un’opzione molto salutare. Anche i cani possono mangiarlo, avrà su di loro un effetto benefico.

Come preparare un gustoso gelato fatto in casa per cani, non solo rinfrescante, ma anche salutare? Questa è una domanda frequente tra gli amanti degli animali.

E’ importante considerare che i cani non devono mangiare lo stesso cibo dei loro padroni. Questi prodotti contengono lattosio, un eccesso di zuccheri, oppure degli ingredienti come il cioccolato. Potrebbero provocare agli animali flatulenza, vomito e diarrea.

Yogurt vegetale: un ingrediente frequente

Molte delle ricette di gelati per cani contengono lo yogurt come ingrediente principale.

A volte non si ha il tempo di preparare un dolcetto al nostro amico peloso. Però basta solo mettere nel congelatore un barattolo di yogurt vegetale senza zucchero per due ore. Potete anche diluirlo con un po’ d’acqua, frullarlo e poi congelarlo.

Prima di frullarlo, potete aggiungere al composto del succo di melone, di cocomero o di mango. Poi, prima di metterlo nel congelatore, potete inserirci dei pezzi di mela, di fragola o di pesca. Sebbene la maggior parte della frutta si possa mischiare, è consigliabile preparare dei gelati con un gusto alla volta, per evitare reazioni indesiderate.

Un delizioso gelato alla banana fatto in casa

Un po’ più elaborato è il gelato alla banana con crema di arachidi e yogurt. 

Per prima cosa, preparate una crema di banane. Per ogni frutto usato, aggiungete un cucchiaio di crema di arachidi e di yogurt, fino a che non raggiunga la consistenza desiderata.

Successivamente, mettete il composto nel congelatore, ma non lasciatecelo per troppo tempo, perché deve freddarsi senza perdere la sua cremosità. Potete anche aggiungerci dei pezzi di banana.

Gelati solo per cani

Le ricette che vi abbiamo mostrato finora sono sia per le persone che per i cani. Invece, la seguente è solo per i cani: gelato con biscotti.

Prendete dello yogurt vegetale e aggiungeteci dei pezzi di biscotti, poi mettete il tutto nel congelatore. Dopo due ore tiratelo fuori.

Con l’aiuto di una spatola, sbriciolate il composto e poi inseritelo di nuovo nel freezer.

Ricordatevi di usare esclusivamente del cibo adatto ai cani. Acquistatelo nei negozi specializzati per animali.

Gelati salati

Non tutte le ricette di gelati per i “migliori amici dell’uomo” sono a base di yogurt. Non tutti hanno un sapore dolce. Un dessert salato fatto in casa è il gelato al pollo.

Prima di tutto si fa il brodo, ci si aggiungono dei pezzi di pollo (senza le ossa) e si lascia per qualche ora nel congelatore.

Potete aggiungere al composto anche dei pezzetti di prosciutto con poco sale o della salsiccia.

Alcuni consigli per preparare il gelato fatto in casa per cani

Le basse temperature possono causare dei problemi all’apparato digerente dei cani. Per evitare complicazioni, vi raccomandiamo di non preparare delle porzioni troppo grandi.

Per ottenere delle piccole porzioni di gelato, potete utilizzare delle vaschette per il ghiaccio.

Prima di servire il gelato, lasciatelo riposare fuori dal freezer per 10-15 minuti, affinché si ammorbidisca un po’. In questo modo diventerà più cremoso.

In alcune di queste ricette, lo yogurt vegetale si può sostituire con il latte di soia, di riso o d’avena.