Gelato per cani: ricette facili e rinfrescanti

· 7 dicembre 2018
In estate sono ideali per mantenere i nostri amici pelosi ben idratati, ma attenzione agli ingredienti: non devono contenere zucchero, caffè o cioccolato!

In estate, anche in inverno, i nostri cani perdono una gran quantità di liquidi e dobbiamo mantenerli ben idratati. E cosa c’è di meglio che un delizioso gelato per cani? Oggi vi diciamo come preparalo.

Il gelato per cani è delizioso e salutare.

I cani possono mangiare il gelato?

I cani possono mangiare il gelato senza problemi, a patto che sia fatto con gli ingredienti adeguati.

Vi sono, infatti, alimenti che non sono indicati per i cani, perché possono essere pericolosi per la loro salute. Per questo, eviteremo lo zucchero, il caffè o il cioccolato.

L’ideale è usare la frutta, come fragole, mele, pere, pesche o mirtilli. Ma si può anche preparare del gelato per cani utilizzando ingredienti salati, che apportano proteine magre e di buona qualità al nostro amico peloso.

Gelato per cani
Siccome molti cani sono allergici al lattosio, eviteremo anche il latte di mucca per le nostre ricette.

Se vogliamo preparare un gelato per cani cremoso, sostituiremo il latte vaccino con latte vegetale (di riso, d’avena o di mandorla) o yogurt a basso contenuto di lattosio.

Anche il kefir è un’ottima opzione per preparare un gelato per cani nutriente. Questo probiotico stimola il transito intestinale, rinforza il sistema immunitario e previene numerose patologie.

È un complemento ideale per la dieta del cane, anche se è sempre opportuno chiedere il parere del veterinario.

Ecco alcune facili ricette di gelato per cani con cui potrete rinfrescare e idratare il vostro amico peloso in modo sano e naturale.

Cane e gelato

Gelato per cani al gusto “tutti i frutti”

È il gelato ideale per combinare i sapori e le proprietà della migliore frutta per cani. Useremo banana, mela e fragole, per un apporto di fibre e vitamine di qualità.

Ingredienti

  • Mezza banana tagliata a tocchetti
  • Mezza mela tagliata a spicchi, senza semi
  • Due o tre fragole
  • 100 ml di latte vegetale
  • Un pizzico di cannella

Elaborazione

  • Frullare la frutta e il latte vegetale.
  • Aggiungere la cannella e mescolare bene.
  • Versare il composto negli appositi stampi da ghiacciolo e coprire con pellicola, per evitare che il preparato si contamini.
  • Se si preferisce, si può inserire una barretta per cani a mo’ di stecco, per poter facilitare la presa.
  • Riporre nel congelatore e, una volta congelati, usare a discrezione.

Gelato express di mela senza lattosio

Questo gelato per cani è ideale se non abbiamo molto tempo ma vogliamo dare al nostro amico a quattro zampe qualcosa di fresco e saporito.

Useremo solo mela e acqua, per evitare il lattosio, che molto cani non digeriscono.

Ingredienti

  • Una mela di medie dimensioni, tagliata a spicchi e senza semi
  • 100 ml di acqua a temperatura ambiente

Preparazione

  • Frullare la mela con l’acqua.
  • Versare in uno stampo per il ghiaccio e ritirare nel congelatore.
  • Una volta pronti, dare 2-3 cubetti di gelato al cane, a seconda dell’età e del peso dell’animale.

Gelato per cani con pollo, patata e carote

Questo gelato per cani è fatto con ingredienti salati, per rinfrescare e apportare, allo stesso tempo, minerali e proteine.

Questa ricetta richiede un po’ più di tempo rispetto alle precedenti, ma il nostro cane lo apprezzerà moltissimo!

Anche questo gelato è senza lattosio, tuttavia non dev’essere dato ai cani allergici al pollo.

Ingredienti

  • Un petto di pollo o la carne di una coscia
  • Una carota
  • Una patata
  • Mezzo cucchiaio di olio
  • Acqua q.b

Elaborazione

  • Lessare la carne e le verdure in acqua. A cottura ultimata, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare.
  • Frullare gli ingredienti con un po’ del brodo di cottura, fino a ottenere un composto dalla consistenza omogenea e cremosa. A questo punto, aggiungere l’olio.
  • Versare il composto negli appositi stampi per ghiaccioli e ritirare nel congelatore.
  • Una volta pronti, servirne uno al cane.

Non vi resta che provare queste ricette e vedere come il vostro amico a quattro zampe si lecca i baffi!