I giochi e le attività preferite dai gatti

Per molte persone, i gatti sono gli animali ideali perché sono autosufficienti e hanno bisogno di poche attenzioni. Tuttavia, dovete prendervene cura come se si trattasse di un cane. Oggi vi parleremo dei giochi e delle attività preferite dai felini.

Le attività preferite dai gatti

I gatti sono degli animali notturni e solitari per natura, molto silenziosi e perfino schivi. Alcuni dormono più di 17 ore al giorno mentre aspettano che tornino a casa i loro padroni.

Molti felini si sono adattati ai nostri orari, lasciando da parte le attività che potrebbero svolgere di notte. Un gatto non ha bisogno di essere portato a spasso come un cane, quindi la sua socializzazione dipende interamente da noi.

gatto grigio al guinzaglio

I giochi per gatti simulano le attività che questi farebbero se stessero nel loro habitat naturale, e ciò gli permette di avere un comportamento adeguato.

Allo stesso modo, queste attività garantiscono al felino di esercitarsi, di mantenersi in salute e anche di evitare lo stress.

Tenete in considerazione che i giochi nei quali il gatto deve “vincere” sono i più propizi per lui, poiché suscitano in lui una sensazione di vittoria per via del suo istinto da cacciatore. Non ottenere delle ricompense può essere molto dannoso per la psiche del vostro amico a 4 zampe.

gatto sdraiato che gioca con piuma arancione

Esiste una grande varietà di giochi per gatti, però sfortunatamente grazie alla loro curiosità, si stancheranno e cercheranno sempre qualcosa di nuovo per divertirsi.

Vi consigliamo di procurarvi vari giocattoli, uno diverso dall’altro, per sorprendere il vostro animale tutti i giorni e per variare le sue attività e le sue emozioni.

 I modi per giocare

Intrattenere un gatto non è complicato, dovete solo usare un po’ di immaginazione per riciclare gli oggetti che avete in casa, come per esempio:

Un gomitolo di lana

Il vostro gatto srotolerà questo gomitolo di lana finché non si stancherà, e ciò gli provocherà un grande piacere e terrà lontano lo stress. Fate attenzione che non ingoi alcun filamento mentre gioca.

gatto con gomitoli come giochi

Può giocarci o da solo o con voi. In molti casi porterà la palla srotolata al suo padrone affinché la arrotoli di nuovo e gliela rilanci.

Un peluche

Più piccoli saranno i peluche, migliori saranno per il gatto. Questi oggetti vengono considerati delle prede dall’animale, e tenterà di acchiapparle e di distruggerle in alcuni casi.

E’ preferibile che anche il padrone partecipi al gioco tirando il peluche tramite una corda o un filo. Ciò permetterà all’animale di correre e di usare le sue doti atletiche. Questa attività rafforzerà anche il legame di fiducia tra gatto e proprietario. 

Le scatole

Le scatole piacciono molto ai felini, gli donano una sensazione di sicurezza. Sono dei posti in cui possono riposare in tranquillità.

gatto dentro la scatola

Però non servono solo per dormirci dentro. Con un po’ di creatività e molte scatole, potete realizzare un circuito nel quale inserire dei giochi e dei premi che l’animale potrà usare.

Può trattarsi di un semplice percorso ad ostacoli o un mini parco divertimenti. Il vostro amico peloso lo adorerà.

Tiragraffi

Non è un segreto che i gatti passino molte ore a farsi le unghie, quindi se non possedete degli oggetti fatti apposta per essere grattati, potrebbero arrecare dei danni ai mobili che avete in casa. 

Un tiragraffi è essenziale anche per far divertire l’animale, che adorerà salire e scendere dai vari piani, proprio come farebbe attaccando di sorpresa le sue prede.

Il tiragraffi vi permetterà anche di aggiungere vari giochi, come una piuma o un peluche legato ad una corda, che l’animale potrà attaccare e si sentirà soddisfatto nel rompere il filo che lo tiene legato.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche