4 giochi fatti in casa che i cani adorano

· 16 gennaio 2018
I giochi fatti in casa per cani sono un'alternativa economica ed ecologica che il vostro amico peloso adorerà. Devono essere creati in modo che siano sicuri per l'animale.

I cani amano giocare. Sebbene non tutti i giochi che potete fare con loro implicano l’uso di un giocattolo, loro adorano avere degli oggetti con i quali divertirsi. Quelli venduti nei negozi a volte non sono economici e si rovinano facilmente, quindi vi proponiamo quattro giochi che potete creare con le vostre mani.

I giochi fatti in casa devono essere sicuri per i cani

I giochi per cani devono garantire la loro sicurezza, per questo dovete tenere a mente alcune considerazioni. La cosa più importante sono i materiali che usate: non devono avere delle vernici tossiche né dei piccoli pezzi di plastica che l’animale possa ingoiare.

Utilizzate materiali come cartone o carta, perché nel caso in cui vengano ingeriti, non compromettono la salute del cane. Se dovete legare insieme due oggetti, è meglio usare un nastro di cellulosa.

Quando un gioco inizia a rovinarsi, dovete buttarlo; non aspettate che si rompa del tutto e che sia dannoso per l’animale. Allo stesso modo, se utilizzate dei pezzi di materiale rigido, fate attenzione con i bordi affilati, poiché potrebbe ferirsi.

cane con giochi nel prato

Quando date un gioco al vostro amico a 4 zampe, per prima cosa deve sapere come si usa. Lasciate che lo esamini e che lo provi, senza insegnargli come fare. Iniziate con degli oggetti semplici da utilizzare e aumentate il livello di difficoltà a poco a poco.

Supervisionate il vostro cane mentre usa il gioco, e se vedete che è troppo difficile per lui, aiutatelo a capire come si usa. Fatelo giocare per 10 minuti al giorno, poiché per troppo tempo potrebbe stufarsi o stressarsi.

I premi

Questi giochi si basano sul cercare e trovare un premio. Ci sono molti alimenti che potrebbero essere usati come ricompensa, quindi scegliete quello che piace di più al vostro cane.

Il successo dell’oggetto sta nell’interesse dell’animale di ricevere il premio e nella soddisfazione di aver risolto il problema. Ciò è divertente se il cane desidera trovare la ricompensa che si nasconde all’interno: se questa non è di suo gradimento, l’animale non si divertirà.

Tubi di cartone

Usate i tubi di cartone della carta igienica o quelli da cucina per farci giocare il vostro amico peloso. Inserite dei premi all’interno del tubo, appoggiatelo per terra e lasciate che il vostro cane scopra come fare a tirarli fuori.

L’animale proverà a infilarci la lingua, a girarlo e anche a romperlo per ottenere le ricompense. Un gioco così semplice può intrattenerlo per molto tempo.

Aumentate il livello di difficoltà: una volta che sarà riuscito a scovare i premi, avvolgete con un nastro le estremità del tubo. Il gioco sarà un po’ più difficile perché il cane dovrà distruggere completamente l’oggetto per ottenere le ricompense.

Palla di carta

Un altro gioco è mettere dei premi dentro una palla fatta di carta. Usate della carta di giornale o da cucina, perché quella delle riviste potrebbe avere dell’inchiostro tossico. Iniziate creando una palla poco stretta con molti premi all’interno, poi aggiungete altri strati di carta.

In questo modo, starete insegnando al vostro cane a distinguere la carta dalle ricompense. Smetterà di mangiare tutto quello che trova per strada, come per esempio i fazzoletti. Successivamente, alzate il livello: aggiungete più strati di carta e e stringete di più la palla, affinché aprirla diventi più difficile.

cani che giocano a palla insieme

Brodo congelato

Questo gioco è molto interessante durante il periodo estivo, o per i cuccioli che stanno cambiando i denti. Si tratta di congelare del brodo o del liquido appetitoso per darlo al cane affinché lo mastichi e lo lecchi finché non si scioglie. Agli animali piacerà molto, poiché è fresco e gustoso, anche se dopo dovrete passare lo straccio per asciugare per terra.

Alzate il livello creando pezzi di varie dimensioni e di vari gusti: brodo di carne, verdura con acqua, yogurt con la frutta, etc. Adattate le dimensioni dei cubi congelati alla bocca del vostro amico a 4 zampe.

Bottiglie dispensatrici

Prendete una bottiglia di plastica vuota e pulita e fateci dei buchi. Ricordatevi di proteggere i bordi di plastica con del nastro affinché il vostro cane non si faccia male. Metteteci dei premi all’interno e lasciate che l’animale scopra come prenderli. Come per il tubo di cartone, impiegherà un po’ di tempo a scoprire come si fa, ma finirà per riuscirci.

Aumentate il livello di difficoltà: mettete il tappo alla bottiglia, fate altri buchi più piccoli e inseriteci meno premi dentro. Fatelo solo quando ha imparato a risolvere il problema con facilità, poiché è difficile controllare questo oggetto.

Questi e molti altri giochi fatti in casa per cani possono essere creati con materiali riciclabili: sono economici, interessanti e divertenti. E’ importante sottolineare che questi oggetti devono essere piacevoli e devono variare, affinché l’animale non si annoi, devono essere adatti alle sue dimensioni e alla sua età e, soprattutto, devono essere sicuri.

Fonte dell’immagine principale: eilero