Quali sono gli alimenti tossici per un gatto?

Una delle domande che si pongono normalmente i padroni di animali è quale siano gli alimenti tossici per i cani o per i gatti. In questo articolo ci concentreremo sui felini, ed ecco la lista dei cibi proibiti nella loro dieta:

  • caffeina, teobromina e teina
  • latte e lattosio
  • alcol
  • cipolla e aglio
  • sale, zucchero e spezie
  • avocado
  • ossa e spine

Caffeina, teobromina e teina

La caffeina, la teobromina e la teina o, in altre parole, il caffè, il cioccolato ed il tè, sono altamente dannosi per l’organismo dei gatti. Accelerano il loro battito cardiaco e possono provocargli vomito, diarrea e altri problemi digestivi. In caso di grandi quantità ingerite, il risultato può essere fatale, quindi evitate a tutti i costi questi alimenti.

gatto che mangia da una ciotola gialla

Latte e lattosio

Nonostante la credenza popolare che ai gatti piaccia il latte e che sia salutare in qualsiasi fase della loro vita, ciò non è vero, perché un gatto adulto è intollerante al lattosio. Il consumo di latticini potrebbe provocargli gravi problemi digestivi.

Alcol

Sebbene sia ovvio, talvolta i veterinari devono intervenire con urgenza per l’ingestione di bevande alcoliche da parte dei felini. Dovete assolutamente evitare che il vostro gatto ingerisca alcol, poiché è una droga molto pericolosa e potrebbe essere fatale per l’organismo dell’animale.

Cipolla e aglio: alimenti tossici per i gatti

La cipolla e l’aglio, così come il porro, causano la distruzione dei globuli rossi. Ossia, possono provocare l’anemia agli animali. E’ per questo che non dovete farli mangiare al vostro gatto, e ciò include anche gli avanzi del vostro cibo, perché normalmente contengono di questi alimenti, anche se in piccole quantità.

Sale, zucchero e spezie

Il sale, lo zucchero e le spezie fanno parte della nostra dieta, però non devono far parte di quella dei nostri animali. Questi alimenti vengono relazionati all’ipertensione, a problemi digestivi e ad altre malattie che potete evitare se li escludete dalla dieta dei vostri amici pelosi.

Avocado

L’avocado è un frutto molto grasso e, anche se nella dieta umana si dice che apporti dei “grassi buoni”, non dovete farlo mangiare al vostro gatto perché, oltre all’apporto calorico, contiene la persina, che è molto dannosa. E’ preferibile che il vostro animale acquisisca le calorie necessarie da altre sostanze come l’olio di salmone.

gatto grigio che mangia dalla scatoletta

Ossa e spine

Nonostante la tipica immagine del gatto dei fumetti che rosicchia una lisca di pesce, le ossa e le spine possono provocare dei problemi ai gatti. Sono la causa principale della morte per asfissia negli animali, e possono causare delle perforazioni o delle ulcere.

La lista degli alimenti pericolosi potrebbe essere interminabile a seconda dell’esperto con il quale ne parlate, ma per concludere vi raccomandiamo di consultare il vostro veterinario di fiducia. Non date al vostro gatto qualcosa che non sia adatto alla sua razza, alla sua età e alle sue dimensioni.

Categorie: Alimentazione Tags:
Guarda anche