Giochi per cani alternativi a lanciare la pallina

· 5 novembre 2018
È importante assicurarsi che il vostro animale sappia cosa sta facendo. Dovrete iniziare con esercizi di difficoltà medio bassa e, gradualmente, rendere tale attività più complessa.

Che ne dite di scoprire alcuni giochi per cani alternativi a lanciare la pallina? Il gioco per eccellenza che viene praticato con i cani è quello che prevede il lancio di palline, ossi di gomma o bastoni.

Un passatempo davvero tipico e che piace moltissimo a questi simpatici amici a quattro zampe. O, magari, è anche il modo più semplice per divertirsi assieme, soprattutto per chi non ha molto tempo o idee da escogitare per rendere l’attività fisica con il cane un po’ più originale.

Proprio per questo abbiamo deciso di presentarvi alcuni giochi per cani alternativi al classico lancio di palline e altri oggetti.

Perché scegliere giochi per cani alternativi alla pallina?

Dietro al gioco del lancio di palline e altri oggetti, si nasconde una verità scomoda. Forse vi sorprenderete, ma tale attività potrebbe non essere poi così divertente per il vostro animale domestico. Inseguendo la pallina, un osso o il classico bastone, automaticamente si risveglia nel cane il primordiale istinto di caccia che, però, non viene completato.

Se la palla fosse una preda, dopo averla afferrata tra le fauci, potrebbe mangiarla. Al contrario, il gesto dell’inseguimento viene ripetuto più e più volte.

Non bisogna dimenticare, infatti, che inseguire una palla decine di volte può diventare un’attività anche stressante. In fondo, si sta obbligando il cane a correre ripetutamente verso un oggetto senza nessun altro scopo.

I vostri animali domestici finiranno per stancarsi fisicamente, ma non mentalmente.

Alcuni cani poi, col tempo, difficilmente riescono a separarsi dalla palla. Non sono in grado di fare altri giochi e, comunque, non sembrano divertirsi allo stesso modo, sviluppando quasi una specie di dipendenza.

Diventano gelosi, possessivi e guai a chi gli tocca la vecchia pallina. Anche se ciancicata e spelacchiata, il vostro amico non accetterà nessun altro giocattolo.

Una situazione che molti sottovalutano:in questo modo il cane perde la capacità di condivisione e ciò può portare a conflitti con le stesse persone della famiglia o con altri animali.

Giochi per cani alternativi

Vediamo allora altri giochi per cani che, sicuramente, produrranno più benefici, provocando meno stress rispetto al lancio di oggetti.

Giochi per cani alternativi al lancio della pallina

Anche se sembra ovvio, vale la pena ricordare che i giochi devono sempre includere una forte dose di divertimento e distrazione.

E’ impossibile chiedere a un cane di giocare se ciò che gli viene proposto non gli piace o non lo coinvolge in modo completo.

È importante assicurarsi che il vostro animale sappia cosa sta facendo. Dovrete iniziare con esercizi di difficoltà medio bassa e, gradualmente, rendere tale attività più complessa. L’importante è che riusciate a trasmetter all’animale regole e scopo del gioco in questione. Se iniziate con qualcosa di molto difficile, il risultato sarà solo frustrazione, vostra e del cane, nel non riuscire a portare a termine il gioco come dovrebbe.

Non dovrebbe mai esserci spazio per prese in giro, rabbia o punizioni nei giochi che proporrete al vostro amico a quattro zampe. Se il gioco non va bene e non lo diverte abbastanza, riprovate ma in un modo più semplice. Non insistete in modo ossessivo: se il cane non mostra interesse o appare annoiato, meglio passare all’attività successiva.

Tenete presente che avete sempre a disposizione la formidabile leva motivazionale del rinforzo positivo.

Ogni volta che giocate con un cane, ricordate che non c’è cosa che questi animali amino di più che i premi in cibo.

Sia quando lo portate a passeggio che quando giocate o lo addestrate, tenete in tasca una quantità sufficiente dei suo snack preferiti.

Riuscirete ad attirare la sua attenzione e favorirete lo sviluppo e l’apprendimento di atteggiamenti positivi. Ebbene, eccoci al momento più importante: vediamo assieme 4 giochi per cani alternativi a lanciare la pallina.

1. Trucchi e obbedienza

Una delle caratteristiche fondamentali di tutti i cani è il loro desiderio di compiacere il proprio padrone. Quindi, imparare ed eseguire comandi in un ambiente rilassato può essere un gioco che entrambi apprezzerete.

Ci sono molti trucchi che potrete facilmente insegnare al vostro cane: sedersi, sdraiarsi, rotolare, dare la zampa, abbaiare a comando.

Il vostro cane sarà felice di comportarsi bene tutte le volte che glielo chiederete, e potrete sorprendere amici e parenti grazie al vostro animale addestrato alla perfezione.

Per essere sicuri del successo degli esercizi, ogni giorno ripetete due o tre piccole sequenze di comandi, semplici e chiari, in modo da stimolare mentalmente il vostro cane.

Non necessariamente questi trucchi, o ordini, devono essere simpatici e divertenti. Potrebbero anche riferirsi ad attività quotidiane e persino che possono aiutarvi nelle faccende domestiche. Un cane che si sente coinvolto, apprezzato e utile, è sicuramente più felice e sereno.

2. Seguire le tracce

L’organo più sviluppato e più importante nei cani è sicuramente l’olfatto, quindi potrete sfruttarlo (e farglielo allenare) proponendo molti giochi per cani alternativi e divertenti per tutti i partecipanti.

Potrete utilizzare dei giocattoli in gomma, un osso o non utilizzare alcun oggetto.

Come forse sapete, questo formidabile animale domestico è in grado di seguire qualsiasi traccia. Potrete quindi spargere un odore e spingere l’animale a cercare.

Qualche goccia di brodo, briciole di biscotti per cani o del cibo che piace al vostro amico, pezzettini di salsiccia.

Il vostro cane inizierà a sondare l’arie e il terreno, mentre voi lo accompagnate osservando con che precisione riesce a trovare la traccia, seguirla e arrivare fino al tesoro. Che, ovviamente, sarà un lauto premio a base di croccantini.

Usare e allenare l’olfatto non solo è necessario, ma anche molto positivo per animali che troppo spesso rimangono chiusi in appartamenti o case di città.

Questo tipo di giochi aumenta la loro capacità di concentrazione, stimola la mente e li aiuta a rilassarsi. Un cane che usa l’olfatto di solito è un cane più sveglio, attivo e più felice.

Cani scavano una buca

3. Nascondino

Nonostante si tratti di un passatempo antichissimo e forse banale, sicuramente potrete divertirvi un mondo, giocando a nascondino con il vostro cane.

Se già gli avete insegnato a stare fermo e tornare da voi, con un semplice comando come “fermo” o “vieni qui”, potrete provare tante varianti di questo famoso gioco tradizionale.

Ricordate che il gioco è divertimento, e ciò dipende dal grado di difficoltà che assegnerete ad ogni prova. Per esempio, potrete dire all’animale di stare fermo, nascondervi e poi chiamarlo a voi, aspettando che vi trovi.

Mettetevi sotto a un letto, dietro a una porta o in un armadio con le ante semichiuse. Cercate, all’inizio, di facilitare il suo lavoro. Sarà bellissimo quando riuscirà a trovarvi e, vedrete, vi farà mille feste!

4. Trovare il giocattolo

Questo gioco è simile a quello descritto sopra, ma invece di cercare una persona, voi, si tratta di cercare un altro giocattolo. Possibilmente, il preferito del vostro animale domestico.

Tuttavia, implica una maggiore difficoltà, dal momento che dovrete dare un nome all’oggetto e insegnarlo al cane, in modo che sappia cos’è che deve cercare.

In breve, ci sono diverse attività, adattate a ciascun livello e ad ogni cane, che possono essere praticate invece del classico lancio di oggetti e riporto. Esistono molti giochi per cani alternativi alla pallina, che sono anche più positivi per la salute o che rafforzano il legame tra uomo e animale.

Provateli, il divertimento è assicurato! Poi, se ne ideate di altri, non esitate a condividerli con gli altri lettori, commentando questo articolo.