Scopriamo quali sono i giochi interattivi per cani

· 11 gennaio 2018

L’organo più sviluppato nei cani è l’olfatto. Potete avvalervi della loro tendenza naturale a cercare e a trovare degli oggetti per creare dei giochi divertenti sia per voi che per i vostri animali. I giochi interattivi per cani sono molto piacevoli e apportano dei benefici. Nei negozi per animali se ne possono trovare di vari tipi, soprattutto i puzzle. Di solito sono cari, e può essere difficile farli usare al vostro cane per la prima volta. Se l’animale non riesce a vincere, potrebbe infastidirsi.

In casa, potete realizzare facilmente dei giochi interattivi gratis, riciclando degli oggetti che già avete. In questo articolo vi daremo delle idee per crearli, ma anche con l’immaginazione potete riuscirci.

Giochi interattivi per cani

Un gioco interattivo è un oggetto che il cane deve muovere in un determinato modo per ottenere un premio. Solo scoprendo come usarlo otterrà una ricompensa. Per questo, l’animale dovrà utilizzare l’olfatto, l’intelligenza e alcune parti del corpo per riuscirci.

cane con gioco interattivo in casa

Fonte: Facebook di CleverPet

L’olfatto è importantissimo per un cane. Usarlo rilassa, aiuta a riposare meglio, è ottimo per eliminare lo stress e, quando il vostro amico a 4 zampe capirà come funziona il gioco e otterrà il premio, la sua autostima aumenterà perché sarà più felice.

Come si usa un gioco interattivo?

Per creare un gioco interattivo, dovete tenere in considerazione quattro fattori:

  1. Che il cane riesca a superare la sfida. Ciò che vogliamo è che risolva il problema, quindi dovete fornirgli delle prove facili. Se l’animale non è in grado di scoprire come guadagnarsi un premio, dovete abbassare il livello e iniziare da capo, però da un livello più facile.
  2. Che non si annoi. Quando inizia a superare gli ostacoli, dovete aumentare la difficoltà a poco a poco. I giochi interattivi per cani devono essere soprattutto interessanti.
  3. Che sia adatto alle dimensioni del cane. Non potete creare lo stesso gioco sia per un Chihuahua che per un Pastore Tedesco. L’animale deve divertirsi, e se non riesce a risolvere il gioco, non potrà farlo.
  4. Che sia sicuro. Non usate materiali tossici o pericolosi nel caso in cui il cane lo mangi per sbaglio. E assicuratevi anche che non abbia dei lati taglienti.

I giochi interattivi devono essere usati sempre con una supervisione da parte vostra, e non devono durare più di 10 minuti al giorno. Più tempo potrebbe provocare stress o frustrazione. Dopo aver capito tutto questo, scegliete i premi che il vostro amico peloso apprezza di più, e potrete iniziare a crearli da soli.

Giochi interattivi fatti in casa

Vi proponiamo 5 giochi di vari livelli che potete creare con materiali riciclati.

  • Searching. E’ il gioco basico e più facile con il quale potete iniziare. Il Searching consiste nello spargere sul pavimento dei premi e lasciare che il cane li trovi, senza dargli nessun tipo di comando. L’animale metterà in funzione il suo olfatto, scoprendo da solo quando sono finite le ricompense. Quando il cane avrà capito come funziona il gioco, potete passare al livello successivo.
  • Un premio dentro la carta di giornale. Avvolgete un premio con della carta di giornale. Questo tipo di carta è migliore, è più adatta al tatto di quella di una rivista, ed è meno pericolosa nel caso in cui il vostro cane la mangi insieme al premio. Ricordatevi di rendere il gioco molto facile all’inizio, le palle di giornale devono essere lunghe e contenere molte ricompense. A mano a mano che il vostro amico peloso impara a disfarle, potete ridurre la quantità di premi e stringere di più le palle di carta.

Giochi interattivi per cani creati con materiali riciclati

  • Mettere un premio dentro ad una scatola. Per noi una scatola non rappresenta un ostacolo, però entrarci dentro potrebbe essere una grande sfida per un cane. Nascondete un premio dentro una scatola e lasciate che il vostro cane si lanci a recuperarlo o ci si metta dentro. Se è troppo difficile per lui, potete girarla e lasciare che scopra da solo come rovesciarla.
cane bianco sul prato con giochi interattivi

  • Un premio dentro la bottiglia. Vi occorre una bottiglia di plastica vuota e pulita. Tagliatela in diversi punti per creare dei buchi, e metteteci dentro vari premi. Il cane li otterrà facendola ruotare o rovesciandola. Ricordatevi che i giochi devono essere sicuri: assicuratevi di non lasciare delle parti taglienti quando la bucate e togliete l’anellino di plastica del tappo.
  • Bottiglie sospese. Con questo gioco, il vostro cane dovrà imparare a rovesciare le bottiglie per far cadere il mangime che ci avete messo dentro. Avete bisogno di 3 bottiglie di plastica vuote e di una struttura in cui appenderle tramite un bastone da far passare da una parte all’altra dei recipienti in questione. Lasciate che il cane scopra in che modo rovesciarli affinché il premio gli cada direttamente in bocca.

I giochi interattivi per cani sono salutari e apportano molti beneficiSe li adatterete alle loro abilità, gli proporrete delle sfide che li intratterranno e che li faranno divertire. Inoltre, miglioreranno il loro stato d’animo e rafforzeranno il vostro legame.