I 5 pesci più belli del regno animale

· 29 agosto 2018
Nell'elenco che vi proponiamo di seguito, abbiamo incluso 5 esseri acquatici che, per caratteristiche estetiche e popolarità, meritano di essere considerati come quelli più belli in assoluto.

Chi non ha avuto dei pesci da bambino? Probabilmente si trattava di uno o più esemplari di carassio dorato, il famoso pesce rosso che si poteva persino vincere al Luna Park. Nel corso degli anni, però, molti hanno deciso di ampliare le proprie conoscenze e oggi hanno acquari davvero sorprendenti. Ecco allora che vi interesserà sapere quali sono i pesci più belli del regno animale.

Quali sono i pesci più belli del mondo animale?

Sulla Terra, ci sono circa 2 milioni di specie di pesci, e sembra una missione impossibile quella di riuscire a indicare gli esemplari davvero più affascinanti e unici. Nell’elenco che vi proponiamo di seguito, abbiamo incluso 5 esseri acquatici che, per caratteristiche estetiche e popolarità, meritano di essere considerati come quelli più belli in assoluto. Siete pronti per scoprirli assieme a noi?

1. Pesce mandarino

Se c’è un pesce che si distingue per la sua impressionante bellezza, questo è il pesce mandarino (potete vederlo nella foto in alto). In effetti, è considerato uno dei più belli al mondo, dal momento che i suoi colori elettrici e quasi fluorescenti non possono passare inosservati.

Il suo colore principale è il blu, ma presenta anche diverse linee di arancione brillante, con strisce turchesi, viola e gialle che si presentano in forme ondulate, creando un effetto visivo davvero originale.

Un’altra delle sue eccezionali caratteristiche sono gli occhi sporgenti che spiccano dal suo piccolo corpo, che misura non più di sei centimetri. È un pesce carnivoro che si nutre di crostacei e piccoli animali invertebrati.

Questo pesce raramente può essere tenuto in un acquario. Non solo per le difficoltà relative all’alimentazione, ma anche per il fatto di essere un animale esotico che abita solo nell’Oceano Pacifico, tra il Giappone e l’Australia.

2. Pesce angelo Koran

Questo pesce di forma triangolare si distingue per il suo mix di colori nei toni cioccolato, bianco e blu elettrico. Può misurare fino a 38 centimetri e, al contrario dell’esemplare precedente, può essere tenuto come animale domestico senza troppi problemi. L’unica condizione è avere un acquario di almeno 600 litri.

Pesce angelo Koran accanto a uno scoglio

Vive vicino alle barriere coralline del Pacifico e il suo colore cambia quando entra nell’età adulta. Da giovane, i suoi toni sono più scuri, con linee curve. Con la maturità, le linee scompaiono per formare piccoli granelli che si stagliano sulle sue squame. La sua aspettativa di vita è di 20 anni.

3. Pesce pagliaccio

Forse il suo nome non vi è troppo familiare, ma siamo sicuri che vedendo la sua foto vi verrà in mente il cartone animato Nemo della Disney. Dopo il grande successo di questo film d’animazione, infatti, moltissime persone hanno iniziato a volerlo tenere come animale domestico.

Pesce pagliaccio tra i tentacoli di un anemone

Può essere giallo o arancione – come nel caso di Nemo – e di solito vive in simbiosi con gli anemoni. Come curiosità, va notato che si tratta di un pesce ermafrodita protandrico: tutti gli esemplari che nascono come maschi, ma quando emerge un esemplare dominante, questo diventa femmina in modo da poter procreare. Quando muore, il suo ruolo viene preso dal secondo maschio più importante.

4. Pesce pappagallo

Riceve questo nome perché i suoi colori sono simili a quelli di un pappagallo, e anche per la forma della sua mascella simile al becco di uno di questi uccelli esotici.

Pesce pappagallo nuota in acque turchesi

I suoi toni verdi, bluastri, viola e gialli sono davvero impressionanti e suscitano la curiosità di chiunque lo veda. Abita in tutti gli Oceani (Atlantico, Indiano e Pacifico). Anche lui preferisce vivere a contatto delle barriere coralline.

5. Pesce combattente del Siam

E’ noto anche come pesce velluto a causa del suo aspetto, che emula questo materiale e per via dei suoi colori intensi e luminosi. Ci sono esemplari monocromatici (come questo in basso, di una tonalità rossa) o altri che possono avere più colori contemporaneamente. Veder nuotare un pesce combattente è uno degli spettacoli più belli che ci offre la Natura.

Pesce combattente mentre caccia una preda

Questo pesce d’acqua dolce vive nel Sud-est asiatico e il suo corpo è impreziosito da una coda e pinne che sembrano formare un ventaglio di piume. Indubbiamente, questo essere vivente è un altro esempio di quanto possa essere originale e stravagante il regno animale.

Dopo aver visto questi 5 pesci più belli del mondo, siamo sicuri che già avrete scelto il vostro favorito. Quale vi piacerebbe tenere nel vostro acquario? Fatecelo sapere, commentando subito questo articolo!