La fauna della Grande barriera corallina

17 Maggio 2018

La Grande barriera corallina è il maggior habitat sommerso di tutto il mondo. E’ talmente immenso che gli astronauti assicurano che si possa distinguere senza problemi dallo spazio. In questo ambiente naturale vivono centinaia di specie animali, che in questo articolo vi invitiamo a scoprire.

La Grande barriera corallina

E’ situata in Oceania, concretamente a nordest dell’Australia. E’ difficile misurare la sua superficie reale, però è lunga più di 2600 km: in realtà non è un’unica scogliera, ma l’unione di più di 2000 barriere coralline singole e quasi 1000 isole.

Si dice che questo ecosistema sia l’essere vivente più grande del pianeta: grazie alla sua attività sottomarina, sopravvivono molte specie di uccelli, ma anche gli animali che vivono sia sulla terra che nel mare, come i coccodrilli e le tartarughe.

Grande barriera corallina

La protezione dei parchi naturali

La Grande barriera corallina è stata dichiarata un parco naturale protetto nel 1875 e Patrimonio dell’umanità nel 1981. Ciò implica che venga salvaguardata legalmente contro l’alterazione o la distruzione di gran parte del suo territorio.

E’ una zona del pianeta che attira i sub e i turisti. Grazie a questa normativa, tutti gli interventi umani vengono regolati: per esempio, non è permesso attraccare le barche sui coralli e il passaggio dei turisti è limitato.

Inoltre, è proibito pescare affinché tutte le specie animali che proliferano in questo ecosistema possano vivere e riprodursi senza sentirsi minacciate. Ciò è di estrema importanza, poiché alcuni degli esseri viventi della Grande barriera corallina sono a rischio d’estinzione.

La fauna della Grande barriera corallina

In questo luogo prolifera la vita, sia animale che vegetale: alcuni animali che vivono in queste scogliere sono migratori, però molti altri ci passano tutta la vita e sono anche endemici, ovvero non abitano in nessun altro luogo del pianeta. Ecco alcune specie presenti in questo territorio:

Cetacei e altri grandi mammiferi

La megattera, uno dei cetacei più grandi che esistano, fa parte della fauna della Grande barriera corallina, nella quale si riproduce. In questi luoghi è presente anche il delfino, la balenottera minore, il delfino rosa di Hong Kong e il dugongo.

Inoltre, quasi una trentina di squali e di razze vivono in queste acque, come lo squalo bianco, lo squalo tigre e lo squalo martello.

Tartarughe e coccodrilli marini

Si contano sei specie di tartarughe marine, tra le quali la carey e la liuto, a rischio d’estinzione. Inoltre, i coccodrilli d’acqua salata vivono nelle zone tropicali vicine alle scogliere.

Tra la fauna della Grande barriera corallina vivono anche circa 15 specie di serpenti marini. Si possono trovare a 50 metri di profondità. Discendono dalle specie terrestri, e possono raggiungere i due metri e mezzo di lunghezza.

Pesci e piccola fauna marina

Esistono più di 1500 specie di pesci che vivono in queste acque. Alcuni sono sorprendenti, come i Batrachoididae e il  pesce napoleone, o il noto pesce pagliaccio e il pesce chirurgo blu. Sono tutti di dimensioni e di colori diversi e unici, come il pesce mandarino.

pesce della Grande barriera corallina

Ci sono anche nuove specie di cavallucci marini, circa 400 specie di molluschi, 1400 varietà di coralli e il plancton è talmente abbondante che le megattere se ne cibano. E’ presente anche la Tridacna gigante.

Uccelli marini

In queste scogliere vivono più di 20 specie di uccelli marini, oltre a quasi 50 uccelli costieri che si alimentano in mare, però si annidano sulle isole circostanti. Anche una trentina di uccelli migratori passano per questi luoghi.

La Grande barriera corallina, nonostante venga protetta, continua ad essere minacciata. Prendersi cura degli oceani è una responsabilità di tutti, specialmente dei turisti che visitano questi posti così speciali.