Scopriamo insieme i cani che abbaiano di più

· 28 novembre 2018
Scopriamo insieme le razze che abbaiano di più, in modo tale che siate preparati se decidete di adottarne una.

Alcune razze di cani abbaiano di più di altre, sebbene sia vero che anche l’addestramento e la personalità influiscano su questo comportamento.

In questo articolo vi parleremo dei cani che abbaiano di più. Attraverso l’abbaio, ci possono avvisare se c’è un pericolo, se vogliono giocare o se hanno fame.

Nonostante ciò, quando questo suono è ripetitivo può essere abbastanza stancante. Scopriamo insieme le razze che abbaiano di più, in modo tale che siate preparati se decidete di adottarne una.

Quali sono i cani che abbaiano di più?

In molti casi, il fatto che un cane abbai di più o di meno dipenderà da vari fattori, tra i quali l’addestramento che ha ricevuto, la sua personalità e anche il suo livello di dipendenza dal padrone. Ecco la lista delle razze che abbaiano di più:

1. Beagle

Questo cane di taglia media e appartenente al gruppo dei segugi, è noto per la sua elevata energia e per passare il tempo a fiutare. Sebbene si tratti di una razza che abbaia molto, è la più scelta come animale domestico, principalmente per vivere in appartamento.

Il Beagle, nella foto che apre questo articolo, è allegro, affettuoso e per niente aggressivo, ma un po’ timido con gli estranei.

Può essere difficile da addestrare e non obbedisce agli ordini quando individua qualcosa che attira la sua attenzione. Si annoia facilmente e può adottare comportamenti distruttivi quando rimane da solo.

2. Fox terrier

Di origine inglese, come la maggior parte dei Terrierquesta razza può avere il pelo liscio o duro ed è caratterizzata dal muso allungato.

Fox Terrier sull'erba

Per quanto riguarda il suo temperamento, il Fox Terrier è vitale, allegro, coraggioso, sveglio ed attivo. Il suo abbaio si presenta principalmente quando trova qualcosa di nascosto che lo attira, per esempio in un parco o in giardino.

Dovete considerare che è stato creato per catturare le volpi nei campi e ancora conserva questo istinto.

3. West Highland White Terrier

A quanto pare, uno dei “difetti” dei Terrier è che abbaiano troppo. In questo caso, si tratta di una razza originaria delle Highlands scozzesi usata per cacciare i conigli, le lepri e gli uccelli.

Il Westie, come è conosciuto popolarmente, è completamente bianco e il suo pelo è arruffato.

West Highland White Terrier in mezzo alle foglie

Il West Highland White Terrier è molto tenace e non si ferma finché non riesce a catturare la preda che ha individuato.

Si dice che abbia un temperamento forte e, sebbene per le sue dimensioni sia adatto per vivere in piccoli appartamenti, dovete considerare che non gli piace stare solo e può abbaiare molto per via dell’ansia da separazione.

4. Schnauzer nano

Questa razza è nata in Germania a metà del XIX secolo dall’incrocio tra uno Schnauzer e un Pinscher nano. E’ un animale sveglio, intelligente e deciso, che può abbaiare eccessivamente quando vede qualcosa che si muove in maniera sospetta, per via del suo istinto da cacciatore di topi.

Schnauzer nano in posa

Lo Schnauzer nano ha una corporatura compatta, una barbetta lunga, delle ciglia folte e un manto liscio dai colori variabili, prevalentemente grigio e nero.

5. Yorkshire terrier

L’ultimo dei cani che abbaiano di questa lista è un altro Terrier. Di origine britannica, questa razza era molto popolare durante l’epoca vittoriana. Oggigiorno va ancora di moda per via delle sue piccole dimensioni e perché, date le dimensioni, può essere portato ovunque. Per questo viene scelta dalle celebrità.

Yorkshire Terrier in un prato

Lo Yorkshire Terrier è coraggioso, tenace, molto attivo, protettivo e indipendente. Adora stare al centro dell’attenzione: non è un cane da compagnia tranquillo.

Abbaia molto ogni volta che nota qualcosa di strano, motivo per il quale può essere scelto per fare la guardia in casa. Per evitare che ciò diventi un problema è molto importante addestrarlo fin da cucciolo.

Questi sono i cani che abbaiano di più, ma non gli unici. Ricordiamo anche il Barboncino, il Pechinese, il Chihuahua, il Cairn Terrier e il Boston Terrier.