I taxi per animali arrivano anche in italia

05 giugno, 2018

Ormai da tempo, cani e gatti fanno parte delle nostre famiglie. Ma, a causa dei limiti della vita in città, spesso sono costretti a passare molto tempo soli in casa. Oggi però, grazie ai taxi per animali, potrete portarli sempre con voi. Avete capito bene: sarete in grado di svolgere qualsiasi attività e spostarvi senza rinunciare alla loro compagnia.

Taxi per animali finalmente anche in Italia

Sono molti i tassisti che nutrono una profonda passione verso gli animali. Nelle grandi città, molti di loro posseggono cani e gatti ed era inevitabile che, prima o poi, emergesse l’esigenza di un trasporto dedicato agli animali.

Il primo servizio di cui vogliamo parlarvi è Chiamapluto. Nato da un’idea di Mauro Rizzo, questo taxi per animali è attivo sulla città di Milano. E’ un servizio personalizzato per tutti i possessori di cani e gatti, si occupa di trasporto e anche della custodia domestica. Per questo tipo di trasporto vengono usati automezzi con aria condizionata, ampi e con trasportini comodi per rispondere a tutte le esigenze di razza e dimensioni. Inoltre, Chiamapluto prevede attività di svago e ricreative per quelle trasferte e spostamenti più lunghi.

Sempre rimanendo nell’ambito delle grandi metropoli, nella Capitale è attivo il servizio Taxi Dog. Questo servizio di taxi per animali è attivo su Roma ma permette di organizzare trasferte in tutta Italia. E’ un servizio che potrete usare per trasportare i vostri amici a quattro zampe a concorsi di agility, gare cinofile, con il vantaggio di poter accedere a Zone a Traffico Limitato, insomma un tutto in uno che vale la pena provare. Tra le tante offerte vi è anche la possibilità di organizzare escursioni con qualche amico e i loro rispettivi cani: infatti è possibile trasportare fino a 4 animali alla volta.

Infine, vale la pena menzionare anche il Taxi per Animali che offre servizio su Piacenza, provincie e regioni limitrofe. Si tratta di un progetto portato avanti dal Francesca Paratici, è attivo 7 giorni su 7 dalle ore 8 alle 20. Oltre al trasporto di animali di compagnia, offrono anche servizi di Wedding Dog Sitter, terapie a domicilio, Cat,  Dog sitter e persino la gestione di animali deceduti (cremazione, tumulazione).

un cane con la cintura di sicurezza in un taxi

Vantaggi di usare i taxi per animali

Ma per quale motivo conviene usare questi taxi? A onor del vero, sono davvero molti i vantaggi derivanti da questa scelta. Anzitutto, se vivete in grandi città come Roma o Milano, si tratta di una grande opportunità per spostarvi per il centro senza avere il problema di parcheggiare.

In secondo luogo, si tratta di professionisti seri che non solo vi mettono a disposizione un veicolo attrezzato e comodo, ma anche che rispetta tutte le norme e leggi previste per il trasporto di animali. Questi taxi per animali sono autorizzati dalle ASL locali e potrete dunque evitare l’ansia di dover controllare sempre l’imbracatura dell’animale o di possibili multe.

Infine, non tutti hanno una macchina abbastanza grande per ospitare un trasportino adatto. Questi taxi per animali sono ampi, dispongono di aria condizionata e forniranno acqua, cibo e anche giocattoli, se gli verrà richiesto. Davvero un ottimo sistema per viaggiare in sicurezza e senza dover pensare a nulla.

Come funzionano i taxi per animali?

Per poter richiedere questo tipo di servizio, la procedura è alquanto semplice. Rispetto a un taxi “normale”, però, in questo caso dovrete fornire informazioni dettagliate circa il tipo di animale da trasportare e il tragitto.

un cane sporge la testa oltre il finestrino della macchina

Infatti, non è la stessa cosa trasportare uno Yorkshire o un Alano. Ma queste informazioni non sono solo relative al peso o alle dimensioni. Potrebbe darsi il caso di un cane o gatto malato o claudicante, per cui deve essere allestito uno spazio speciale. Siate precisi nell’indicare eventuali richieste speciali.

I professionisti di questi taxi per animali hanno una passione per gli esseri viventi e faranno di tutto per aiutarvi e offrirvi supporto. Spesso, inoltre, collaborano con veterinari e rifugi per animali, quindi non dovrete preoccuparvi.

Inoltre, se avete un animale esotico, come un iguana, un serpente o altro, sarà bene informarsi prima sulla possibilità di trasportare in taxi questi tipo di animali da compagnia, certamente più insoliti rispetto a cani e gatti.

Una volta chiarito il servizio richiesto, indicate al gestore il percorso che vorrete compiere e fatevi fare un preventivo, chiedendo anche se è possibile pagare con carta di credito o in contanti. Possono sembrare informazioni banali, ma vi aiuteranno a risparmiare tempo ed evitare spiacevoli sorprese.