Idee per migliorare la gabbia del porcellino d’India

· 19 novembre 2018
Per poter trasformare la gabbia in un luogo migliore, prima dovrete assicurarvi che questa soddisfi i bisogni di base del vostro animaletto.

Sapete come migliorare la gabbia del porcellino d’India? Si tratta di animali socievoli, grati ed espressivi. Hanno bisogno di poche attenzioni e fanno molta compagnia. Certo, ovviamente passano gran parte del loro tempo in uno spazio delimitato da sbarre.

Per questo motivo, oggi vi indicheremo cosa fare per migliorare la gabbia del porcellino d’India.

Cosa serve per migliorare la gabbia del porcellino d’India?

Per poter trasformare la gabbia in un luogo migliore, prima dovrete assicurarvi che questa soddisfi i bisogni di base del vostro animaletto. Ad esempio, un acquario sarebbe inadatto, per il fatto che tende a generare molta umidità.

Meglio assicurare sempre uno spazio aperto, con abbondante ricambio d’aria.

Un altro requisito di base sono le ciotole per il cibo. Dovranno essere due se, oltre alle verdure fresche, fornite dei mangimi al porcellino d’India. Ciò serve affinché non si mescolino e non si rovinino.

Rispetto alla somministrazione d’acqua, per questi roditori vi consigliamo le classiche fontanelle, piccoli serbatoio che si applicano direttamente sulle sbarre. Alcuni esemplari, comunque, preferiscono usare una normale ciotola. Ricordate di cambiare spesso l’acqua e che sia fresca e pulita.

Alcune gabbie vengono vendute con un compartimento speciale per il fieno. Anche se la vostra gabbia non ne è provvista, non dimenticate che la base della dieta delle cavie deve essere composta da fieno secco.

Sia che lo depositiate sul fondo o usiate un dispensatore, assicuratevi che il vostro porcellino d’India ne abbia sempre a sufficienza.

Cavia marrone

Tra le indicazioni da tenere a mente, prima di migliorare la gabbia del porcellino d’India, tenete presente che a questi animali piace dormire in un rifugio.

Potete allestire una piccola casetta, che funzionerà anche da nascondiglio quando il porcellino d’India avrà bisogno di starsene un po’ da solo.

Una volta verificati tutti questi elementi di base, potete dedicarvi al miglioramento dell’habitat del vostro roditore domestico:

Un substrato di pellet

Il pavimento della gabbia dovrebbe sempre essere liscio e senza barre.

Inoltre, è necessario disporre di un substrato assorbente in grado di eliminare o contenere tutta l’umidità generata dal roditore. Esistono molti tipi diversi di substrato per porcellini d’India e potrete scegliere tra una gran quantità di materiali.

Evitate di coprire il fondo della gabbia solo con fieno. Per le cavie comuni, questo è semplicemente cibo e non va bene come base su cui fare i proprio bisogni.

Meglio utilizzare del pellet di paglia pressata, carta riciclata o altri materiali adatti ai roditori. Cercate un tipo che non sia tossico e che sia comodo per l’animale, osservando bene il suo comportamento e la sua reazione.

Giocattoli per non annoiarsi

Uno dei modi più semplici per migliorare la gabbia della vostra cavia comune, è aggiungere dei giocattoli adatti.

Dovranno essere fatti in modo da poter essere morsi e rosicchiati ma senza parti mobili che l’animale potrebbe ingoiare accidentalmente.

Gabbia migliorata per porcellini d'india

Meglio evitare la classica ruota, poiché causa molti danni alla schiena dell’animale. Sono progettati per criceti, che sono animali completamente diversi. Invece, meglio creare tunnel, amache, barrette di cereali da rodere e diversi piani per scendere e salire.

I porcellini d’India non hanno bisogno di fare troppo esercizio: sono animali che prediligono la tranquillità.

Scegliere ciotole adeguate

Molte cavie fanno cadere il mangime, spargendolo sul terreno. Si tratta di cibo secco e che non rilascia odori, ma la verdura fresca, ad esempio, può iniziare a marcire. Soprattutto quando i roditori la nascondono all’interno dei rifugi, nei tunnel o addirittura sotto le ciotole stesse.

Per evitare ciò, vi consigliamo di ricorrere a contenitori più pesanti, con una forma che non permetta di rovesciarli o addirittura potrete utilizzare un alimentatore che si adatta e si fissa alle sbarre della gabbia. Questo dettaglio può facilitare notevolmente le operazioni di pulizia all’interno di questo spazio.

Più piani, per aumentare la superficie

Se la gabbia del vostro animale domestico ha già tutto, una buona idea è quella di aumentare la sua superficie. I porcellini d’India non amano arrampicarsi e sono piuttosto goffi, ma basterà approntare delle comode rampe per fare in modo che possano spostarsi tra i vari livelli.

Sicuramente, il vostro amico roditore sarà felice di esplorare nuovi ambienti, avendo inoltre molto più spazio a disposizione, dove camminare e correre.

Potrete aggiungere più giocattoli e casette senza che la gabbia risulti troppo “piena”. Strutturando la gabbia su più piani, avrete poi la possibilità di creare una zona a parte per cibo e acqua.

Le cavie comuni sono roditori piccoli, affettuosi ed espressivi. Hanno bisogno di pochi conforts per vivere felici, ma è giusto sforzarvi per migliorare l’ambiente del vostro piccolo amico, dal momento che nella gabbia trascorrerà la maggior parte della sua vita.