Il Cane da ferma tedesco a pelo corto

· 7 novembre 2018
Sebbene la storia di questo animale non sia del tutto certa, si ritiene che discenda da cani tedeschi destinati alla caccia al volo.

In questo articolo vi parleremo del cane da ferma tedesco a pelo corto. Il suo nome originale è Deutsch Kurzhaarè ed è un cane da caccia versatile molto popolare per le sue dimensioni e il suo fisico.

La Fédération Cynologique Internationale (FCI), responsabile per il riconoscimento e la classificazione delle razze, lo qualifica come cane da esposizione. Nelle seguenti righe vi diremo tutto ciò che bisogna sapere sul cane da ferma tedesco a pelo corto.

Origini e storia del cane da ferma tedesco a pelo corto

Sebbene la storia di questo animale non sia del tutto certa, si ritiene che discenda da cani tedeschi destinati alla caccia al volo.

Con l’arrivo, in Germania, di altre razze provenienti da differenti zone del Mediterraneo, si cercò di sfruttare questa mescolanza per sviluppare un cane polivalente.

I cani da ferma, bravi a indicare al cacciatore la presenza di una possibile preda, rimanendo immobili, non lo erano abbastanza.

L’obiettivo divenne dunque quello di fondere assieme le qualità tipiche del cane da caccia e di quello da ferma, in modo da accompagnare le attività venatorie in modo totale.

L’invenzione del fucile a doppia canna nel 1750 rese ancora più necessaria questa evoluzione verso un tipo di razza più versatile.

Per questo motivo, il principe Albrecht di Solms-Braunfels decise di gettare le basi per la creazione del cane da ferma tedesco a pelo corto.

A questo proposito scrisse un libro dedicato proprio all’origine di questo popolare bracco tedesco.

Caratteristiche e morfologia

La struttura di questo cane è atletica e armoniosa. La sua muscolatura è forte e definita, preparata per corse intense e lunghe giornate di caccia.

Se allevato in modo costante e graduale, il cane da ferma tedesco a pelo corto è in grado di continuare la sua attività di caccia fino all’età avanzata. I colori più comuni di questa razza sono solitamente quattro:

  1. Marrone, con o senza macchie bianche.
  2. Bianco, con una testa marrone o maculata.
  3. Nero.
  4. Roano marrone con testa marrone.

Morfologicamente è un cane di taglia grande. L’altezza va dai 59 e i 64 centimetri al garrese, mentre il peso può variare dai 25 ai 32 chili.

Come spesso accade, le femmine fanno registrare misure inferiori: circa 53 o 58 cm di altezza per un peso di 20/27 kg.

Il suo dorso è forte, con una muscolatura marcata, il collo è proporzionato al corpo e la coda non è troppo lunga e si assottiglia sulla punta. Negli esemplari utilizzati nelle battute di caccia, viene tagliata alla metà.

Da qualche anno, ormai, questa pratica è stata abolita in diversi paesi, tra cui l’Italia. L’articolo 10 della Convenzione europea per la protezione degli animali da compagnia proibisce specificamente le operazioni chirurgiche negli animali domestici solo per scopi di tipo “estetico”.

Si tratta di un bel risultato in difesa di questi bellissimi animali, nonostante molti cacciatori continuano a difendere i benefici derivanti da questo intervento.

Temperamento e cura

Il cane da ferma tedesco a pelo corto ama correre, fiutare piste e cacciare all’aria aperta. Ma d’altronde, come vi abbiamo raccontato, è nato proprio per questo.

Possiede anche un fortissimo istinto protettivo, che lo rende perfetto anche come cane da guardia.

Cucciolo di cane da ferma tedesco a pelo corto

È un cane adatto a persone e famiglie attive, che possano aiutarlo a soddisfare il suo enorme fabbisogno di esercizio fisico. Una vita troppo sedentaria porterebbe questo animale a sentirsi poco utile, depresso e a sviluppare comportamenti distruttivi.

Non avrete a che fare con un cane particolarmente dominante, ma dovrete essere bravi a conquistare e mantenere la vostra autorità in modo saldo.

Sin da quando è cucciolo, imponete regole di comportamento coerenti: pochi limiti, ma chiari e precisi.

Ulteriori informazioni

Il cane da ferma tedesco a pelo corto ha bisogno di avere una vita strutturata. Senza un’adeguata attenzione e autorità, il vostro amico a quattro zampe rischierà di soffrire di ansia da separazione e assumere comportamenti problematici.

Riguardo ai possibili problemi di salute, va detto che questa razza è incline ad alcune patologie congenite.

Per esempio, displasia dell’anca, epilessia e alcuni tipi di cancro. L’aspettativa di vita del bracco tedesco va dai 12 ai 15 anni.

Allo scopo di evitare la comparsa di parassiti, deve essere spazzolato regolarmente, soprattutto dopo lunghe passeggiate in campagna o all’aperto.

Assicuratevi che, dopo ogni gita, non ci siano resti di foglie o altro nella sua pelliccia, onde prevenire l’accumulo di sporcizia che porta alla proliferazione di microrganismi.

Il tipo di dieta dipenderà dal grado di attività che offrirete al vostro animale domestico.

Nel caso in cui venga utilizzato per la caccia, vi consigliamo di somministrargli del mangime ad alto contenuto energetico e anche carne. Ricordate che, per evitare problemi di natura intestinale, qualsiasi cambiamento nella dieta deve essere graduale.

Come avete visto, il bracco tedesco è un cane davvero interessante, sotto molti punti di vista.

Se amate la vita all’aria aperta e desiderate adottare un animale intelligente e polivalente, sicuramente il cane da ferma tedesco a pelo corto è la scelta giusta.