5 bellissimi itinerari per viaggiare in Europa con il cane

· 16 settembre 2018

L’autunno è ormai alle porte e, come ogni anno, riaffiora lo stimolo a muoversi, vedere cose nuove e cambiare aria. Spesso, nel nostro blog vi parliamo di percorsi ed escursioni da fare in Italia e non solo. Questa volta vi presentiamo alcuni itinerari per viaggiare in Europa con il cane. Si tratta di cinque idee davvero imperdibili che, siamo sicuri, cattureranno la vostra curiosità. Siete pronti a viaggiare in Europa con il cane?

Venezia con il cane: un’avventura tra i canali

Le parole sono superflue quando si parla di quella che molti considerano la più affascinante città del mondo. Ebbene, Venezia è davvero perfetta per passeggiare con il vostro amico a quattro zampe. Il fatto che non ci siano macchine, vi permetterà di scoprire le bellezze della città di San Marco con il vostro cane. Camminate per i canali, superate i ponti e spostatevi in barca tra le varie isole di questa famosa laguna.

Canale di venezia con le barche a molo

Una delle tappe più consigliate è l’isola di Burano, a cui si accede con il vaporetto veneziano, il taxi d’acqua per eccellenza. Famosa per le sue case colorate e la sua tranquilla atmosfera, è un antico villaggio di pescatori. Su questa isola scoprirete alcuni degli angoli più belli di Venezia, accompagnati in ogni momento dal vostro inseparabile animale domestico.

Scozia con il cane: immergetevi nel verde

Tra gli itinerari per viaggiare in Europa con il cane, la Scozia non può certo mancare. Qui potrete scoprire le famose e incredibili Highlands, passeggiare per le strade piene di storia di Edimburgo, sempre con il vostro cane. Potrà correre nelle brughiere e vivrete assieme un’esperienza unica: parliamo infatti di uno dei paesi più verdi d’Europa.

Scozia paesaggio

Se state cercando di combinare un’esperienza urbana con una più rurale, non esitare a visitare Edimburgo. Per gli amanti della musica ci sono diversi festival estivi come il Fringe Festival, che combina il meglio del teatro, arte e danza, come i suoi monumenti più rurali, come il panorama Arthur’s Seat, che permetterà a voi e al vostro animale domestico di osservare, in modo più comodo, tutte le formazioni rocciose delle Highlands.

Viaggiare in Europa con il cane:  maestosi parchi di Londra

Non lasciatevi ingannare dall’apparente semplicità di passeggiare in un parco con il cane. I monarchi inglesi fin dal XVI secolo hanno speso enormi risorse per creare delle zone verdi incredibili, sotto tutti i punti di vista. Pensate che, nel cuore di Londra, potrete vivere con il vostro amico a quattro zampe interi pomeriggi all’aria aperta, circondati da paesaggi che nulla hanno a che vedere con la grande metropoli londinese.

Canale del Tamigi a Londra

Alcuni, come Hyde Park, sono così grandi da richiedere una mappa e diverse ore per poter realizzare un’escursione completa. In questo particolare parco si trova un memoriale della Shoah, la galleria d’arte contemporanea Serpentine e memoriale alla principessa Diana di Galles.

Berlino con il cane: il sentiero di Mauerpark

In tedesco, mauerpark significa “il parco del muro”. Il nome di questo parco acquista un significato speciale perché si trova su quello che una volta era una parte del muro di Berlino, che venne abbattuto nel 1989.

Persone giocano con le bolle di sapone

Situato in quello che era il confine tra Prenzlauer Berg e Wedding, questo parco accoglie ogni fine settimana un mercato in cui potrete comprare qualsiasi tipo di oggetto d’antiquariato e altri ninnoli. Se volete lasciare il vostro cane libero di correre su immensi prati verdi e godervi questi prodotti dell’artigianato locale berlinese, non perdetevi questo itinerario.

Lisbona con il cane: passeggiate indimenticabili

Anche se la maggior parte dei musei e delle attrazioni turistiche non ammettono l’ingresso agli animali, Lisbona è una città con innumerevoli caffè e giardini che potrete visitare, passeggiando all’aria aperta con il vostro amato cane.

Cagnolino per le strade di Lisbona

Il giardino Botto Machado, ad esempio, non solo vi permetterà di passeggiare per spazi verdi, ma sarà anche l’occasione per visitare la Feria da Ladra ogni martedì e sabato. Nella tranquilla Avenida de Liberdade, d’altra parte, potrete soffermarvi in uno dei tantissimi chioschi e caffè tipici portoghesi, senza preoccupazioni.