Perché non tenere un procione come animale domestico?

· 12 ottobre 2018
I procioni si divertono a dare fastidio agli altri. Potreste essere voi, un altro membro della famiglia o anche un altro animale domestico che avete in casa.

Gli animali da compagnia meno “convenzionali” vanno sempre più di moda. Ci sono molti che, per questo motivo, decidono di tenere in casa un procione come animale domestico. È un’idea a cui state pensando? Ebbene, in questo articolo vi mostreremo i principali vantaggi e svantaggi riguardanti il tenere un procione come animale domestico. 

Ragioni per non avere un procione come animale domestico

Potreste morire dalle risate

Avere un procione come animale domestico può essere molto divertente, per varie ragioni. Di solito non possono essere addomesticati, quindi tutto ciò che vedranno dentro casa è nuovo per loro e questo può scatenare situazioni comiche.

Inoltre, tendono a imitare i comportamenti che vedono, sia dalle persone che dagli altri animali domestici.

Questo è il caso del famoso procione Pumpkin che crede di essere un cane, una storia più volte raccontata su media e riviste.

Le loro marachelle, infatti, sono diventate virali sui più famosi social network in tutto il mondo.

Procione esce da un cassonetto dell'immondizia con del cibo in bocca

Fanno esercizio e giocano da soli

Se siete troppo pigri per avere un animale domestico che deve essere portato a spasso 2-3 volta al giorno, come un cane, nel caso adottaste un procione non dovrete preoccuparvi.

Questi animali possiedono una grande abilità: quella di saltare. È il loro modo di cercare di ottenere ciò che vogliono, di salutarvi, di chiedere qualcosa. Lo usano praticamente per tutto!

L’esercizio fisico non sarà un problema, se prenderete un procione come animale domestico.

Fargli il bagno sarà un’esperienza unica

I procioni saltano soprattutto quando gli viene fatto il bagno. Ancora non è chiaro se è un gesto di repulsione nei confronti dell’acqua o un modo per festeggiare.

Ad ogni modo, se volete lavare il vostro amico a quattro zampe, sappiate che non riuscirete a farlo stare fermo, nemmeno per un secondo.

Hanno mani per fare tutto… o quasi

Se dovete fare le pulizia, cambiare la ruota di una macchina o stringere una vite, non vi preoccupate: ci sarà il vostro procione pronto ad aiutarvi. Certo, ci proverà, un discorso diverso è che riesca a farlo.

Non condividono il loro cibo

Scordatevi di starvene seduti con il vostro animale domestico mentre guardate un film e condividete qualcosa da mangiare, come i popcorn.

Se il procione vi vede con una ciotola di cibo, proverà subito a portarvela via, senza pensarci su due volte. Spesso dovrete quindi dire “addio” alla vostra merenda preferita.

Sono ladri di cappelli

Proprio come le gazze amano le cose luminose, i procioni amano i cappelli. Non sappiamo da dove provenga questa ossessione, ma non appena ne vedono uno non possono fare a meno di portarlo via e indossarlo.

E’ davvero sorprendente che sappiano come usare questi copricapi!

Procione con un cappello da giullare in testa

Amano fare scherzi

I procioni si divertono a dare fastidio agli altri. Potreste essere voi, un altro membro della famiglia o anche un altro animale domestico che avete in casa.

Sono esseri molto intelligenti e furbi, quindi sono in grado di rendersi conto quando hanno esagerato. Spesso vedrete anche come cercheranno di scusarsi.

Rubano il cibo

Se qualcosa caratterizza i procioni è il loro appetito insaziabile. Se dimenticate il frigo aperto o lasciate in giro qualche confezione di cibo, state certi che il vostro amico procione saprà approfittare della situazione.

Sono capaci di aprire cassetti e credenze a caccia di cibi appetitosi e non esiteranno a sottrarre il mangime agli altri animali della casa, come cani o gatti, anche a quelli dei vicini di casa, lasciandoli a stomaco vuoto.

Sono molto appiccicosi

Nonostante siano animali selvatici, i procioni sono tremendamente dolci e affettuosi una volta che si sono abituati alla vita in famiglia. Sarà molto difficile liberarvi del vostro procione, che cercherà carezze e attenzioni in ogni momento.

Amano “impastare” con le loro zampette (come succede con i gatti), solo che nel loro caso impastano qualsiasi parte del corpo, incluso il viso. Un massaggio che a volte può diventare fastidioso, ma non è altro che il loro modo di dimostrare affetto!

Amano il rischio

A volte pensano di essere cani o gatti e finiscono spesso col mettersi nei guai. Se vedono un’ostacolo possono cercare di superarlo, scalando e arrampicandosi. Altre volte vorranno raggiungere qualcosa di molto lontano, magari saltando e con il rischio di una rovinosa caduta.

Come vedete, ci sono moltissimi motivi per cui avere un procione come animale domestico può diventare un’esperienza alquanto problematica. Certo, c’è chi considera questi svantaggi come qualcosa di divertente e simpatico. Anche se vi ribadiamo che gli animali esotici non sono animali domestici, l’ultima parola spetta sempre a voi.