L’orso panda in Cina, simbolo di cultura e tradizione

· 16 aprile 2018

L’orso panda, oltre ad essere un animale adorabile che ci strappa sempre un sorriso quando lo vediamo, è un simbolo molto importante in Cina, molto più di quanto si possa pensare. E’ un assoluto protagonista della cultura popolare di questo paese asiatico, che non perde occasione di celebrarlo. Fa parte della storia e delle tradizioni cinesi. Proprio sotto questa insolita luce vogliamo presentarvelo, in questo articolo.

Simbologia dell’orso Panda in Cina

A questo animale è stato dato un nome che tradotto dal cinese significa “orso gatto grande“. Possiede infatti la forza di un orso, ma anche la dolcezza di un gatto. Le sue simpatiche macchie sugli occhi risvegliano i pensieri più teneri, nei confronti di questo meraviglioso essere vivente.

Il panda simboleggia la fragilità, la delicatezza, il pericolo dell’estinzione animale, la rottura con gli antenati, la disgregazione della famiglia, il pensiero laterale e il vegetarianismo intelligente. Tutto in questo animale è considerato un simbolo della tradizione e della cultura cinese.

Ad esempio, i suoi colori bianco e nero riassumono alla perfezione i due concetti dello Yin e yang, cioè l’importanza dell’equilibrio tra le energie. Nonostante la loro apparente dolcezza, hanno una forza immensa, un’altra delle virtù intrinseche del panda. Un regalo con la forma di questo animale, per esempio un ciondolo, si dice che aiuti bilanciare la vita di una persona.

due orsi panda appoggiati assieme

La Cina è anche conosciuta per le sue relazioni diplomatiche con altri paesi. Di solito, i dirigenti e funzionari politici regalano una raffigurazione del panda ai rappresentanti del paese che visitano. E’ un simbolo di pace e apertura, cerca di proiettare l’immagine di una Cina disponibile al dialogo con le altre culture, interessata a mantenere buoni rapporti con tutti, nonché a ricordare la sua natura esotica e selvaggia.

Altri simbolismi sul panda

Nonostante il suo aspetto calmo, il panda è un eccellente arrampicatore di alberi e un animale molto intelligente. Non a caso, per alcuni simboleggia l’uso della conoscenza superiore. Chi ha un panda come totem può promuovere la propria intelligenza e imparare a svilupparsi da un punto di vista spirituale, attraverso una crescita della propria anima.

Un altro simbolismo tipico, di questo animale, è che mantiene sempre la sua tenerezza e l’aspetto dolce, a dispetto dell’età. È quindi anche un rappresentante dell’eterna giovinezza, un sogno che tutte le persone nel mondo cercano di raggiungere.

Come vedete, avere un amuleto, una figurina, un ciondolo o qualsiasi altro oggetto a forma di panda sarà di buon auspicio nei vari ambiti della vita. Il potere simbolico di questo animale vi aiuterà a migliorare nel lavoro, a liberare la mente, a nutrire l’anima e persino a curare i problemi di salute, dato che il panda è il simbolo vivente dell’eterna giovinezza. Nel leggere queste righe, sicuramente il numero degli scettici si farà più grande: ma cosa c’è di male? In fondo, credere non costa nulla. Soprattutto se si parla di un paese così ancestrale e mistico come la Cina.

Curiosità sul panda

Oltre a ciò che significa il panda in Cina, questi mammiferi, appartenenti alla famiglia Ursidae, sono adorabili e pieni di fascino. Vogliamo condividere con voi alcune delle curiosità che rendono questi orsi ancora più speciali:

un orso panda dietro piante di bambù

  • I panda sono carnivori, ma mangiano bambù. È curioso pensare che il cibo preferito di un carnivoro di tali dimensioni sia una pianta perenne. Questi orsi consumano circa 12 kg al giorno di bambù, che gli permette di rimanere eccezionalmente forte.
  • Nascono ciechi. Alla nascita i loro occhi sono completamente bianchi, dato che vanno formandosi lentamente.
  • Sono animali solitari. Se il vostro sogno è tenere un panda in casa e giocarci tutto il tempo, siamo spiacenti di informarvi che questo mammifero ama starsene da solo. Si comporta come un monaco tibetano: cammina da solo attraverso la vita in cerca di cibo e di luoghi per “meditare”.
  • Non vanno in letargo. A differenza degli altri orsi, i panda non vanno in letargo, poiché la loro principale fonte di cibo, il bambù, non consentirebbe loro di accumulare sufficienti riserve di grasso per poter dormire così a lungo.
  • Aumentano rapidamente di peso. Quando nascono pesano appena 30 grammi, ma in poco più di un anno questo valore cresce notevolmente, fino a raggiungere i 50 kg.

In Cina, questo splendido animale è un vero simbolo della cultura popolare, ma anche della religione e delle tradizioni. Ma l’orso panda è famoso anche in Occidente, dove viene spesso usato per trasmettere un messaggio positivo, legato alla natura (come nel caso del logo del WWF). Se volete conoscere caratteristiche, habitat e altre informazioni sul panda, vi invitiamo a cliccare sull’articolo qui sotto.