Come trattare la paura del temporale nei cani

· 4 dicembre 2018
Sebbene non si sappia esattamente perché i cani reagiscano in questo modo, si crede che il loro sviluppato udito sia alla base del problema.

I motivi per cui i cani sono spaventati dal rumore dei bruschi fenomeni atmosferici e dei loro suoni, possono essere dovuti al loro sviluppatissimo senso dell’udito, così come a eventuali traumi sofferti in passato, che hanno causato in loro la paura del temporale.

Se il vostro amico a quattro zampe si spaventa di fronte ai tuoni e altre manifestazioni sonore e luminose generate dal maltempo, questo articolo è per voi.

Scoprite come trattare la paura del temporale nei cani.

Un problema comune nei cani

Si stima che ben un cane su tre presenti questo tipo di paura. Un animale che si spaventa di fronte a una temporale può reagire in diversi modi:

  • Nascondersi
  • Piangere, gemere o abbaiare
  • Tremare
  • Mettere la coda tra le gambe
  • Graffiare mobili, porte o pareti
  • Farsi la pipì addosso

Sebbene non si sappia esattamente perché i cani reagiscano in questo modo, si crede che il loro sviluppato udito sia alla base del problema.

Possono anche contribuire determinate insicurezze sofferte dall’animale a causa di un’insufficiente socializzazione o di qualche trauma subito da cucciolo. Ad ogni modo, è importante cercare di risolvere il problema del vostro cane, altrimenti potrebbe peggiorare a mano a mano che il cane invecchia.

Cane ha paura del temporale

Ecco come procedere

La sensazione di paura per la tormenta che provano i cani  è identica nel caso dei fuochi artificiali. In ogni caso, ricordate che è importante:

  • Garantire all’animale un posto sicuro, con del cibo e i suoi giocattoli. Potrebbe sceglierlo lui stesso recandosi sotto al vostro letto, oppure nella sua cuccia, nel trasportino ecc.
  • Non punirlo. L’unica cosa che otterrete è che l’animale si spaventi ancora di più e provi ancora più ansia, associando la tempesta alla punizione.
  • Non accarezzarlo e non coccolarlo troppo. Il vostro cane potrebbe credere che il suo atteggiamento è apprezzato.

Altri consigli da seguire

Altre azioni da mettere in atto quando il vostro animale si altera per il brutto tempo sono:

  • Chiudete le finestre per affievolire il livello dei rumori che gli danno fastidio.
  • Abbassate il volume del televisore o della radio, e mettete eventualmente della musica rilassante e leggera.
  • Mantenete la calma. Se il cane vi vede nervosi, si mostrerà ancora più ansioso.
  • Giocate con lui per distrarlo.

Potreste anche utilizzare feromoni per ridurre il suo stress. In ogni caso, la cosa più importante è che lo accompagnate mostrando tranquillità e che proviate a fargli scordare il motivo delle sue paure, facendolo concentrare su altro.

Cane impaurito

Soluzioni per la paura del temporale nei cani

Oltre alle azioni puntuali che si possono implementare quando il cane è spaventato per la tempesta, è importante cercare di prevenire il verificarsi della situazione.

Per prima cosa consultate un veterinario o un esperto in comportamento animale.

Dal canto vostro, lo scopo è quello di far perdere la sensibilità al cane in maniera progressiva di fronte ai tuoni o ad altri rumori che lo spaventano. Così facendo, si abituerà ad essi e imparerà a considerarli normali. Armatevi di pazienza e seguite questi consigli:

  • Riproducete il suono che lo spaventa tramite registrazione, a basso volume
  • Nel frattempo cercate di distrarre il vostro animale giocando con lui
  • Pian piano alzate il volume fino a che l’animale non si mostra più spaventato

Anche se non riuscite ad eliminare questo problema nel cane subito, insistendo vedrete che poco a poco il cane dimenticherà le sue paure e le sue fobie.