Perché i cani mangiano l’erba: i motivi

· 28 novembre 2018
Si tratta di un comportamento ereditato dai loro antenati, i lupi. Anche questi animali, infatti, a volte mangiano l'erba.

Vi sarete domandati, a volte, perché i cani mangiano l’erba. La prima risposta plausibile è la necessità di andare di corpo. Tuttavia non è l’unica ragione.

Scoprite insieme a noi i motivi per i quali i cani mangiano l’erba.

Perché i cani mangiano l’erba?

Se, portando fuori il cane o facendolo uscire in giardino, abbiamo notato che mangia l’erba, non dobbiamo preoccuparci: non c’è nulla di strano!

Il nostro amico a quattro zampe non si è trasformato in una mucca, ma semplicemente si comporta come i suoi antenati, i lupi, che di tanto in tanto, mangiavano erba e arbusti.

Un comportamento che accomuna anche i felini e certi tipi di predatori, frutto di un’eredità millenaria.

Ma perché i cani mangiano l’erba? Ecco le principali ragioni che spingono i nostri amici pelosi a cibarsi di questo vegetale.

Effetto purgante

Cane nel prato
L’erba ha un effetto lassativo, per questo i cani scelgono di mangiarla: hanno bisogno di liberare l’intestino o lo stomaco.

Infatti è altrettanto comune che il nostro amico, dopo aver mangiato l’erba, faccia i suoi bisogni o vomiti. In quest’ultimo caso, spesso si tratta di un semplice bolo di erba e saliva.

Per cambiare menù

Ecco svelato un altro mistero del perché i cani mangiano l’erba: per variare l’alimentazione.

Pur trattandosi di un animale che può mangiare le stesse cose tutta la vita, senza mai stancarsi, ogni tanto può comunque aver voglia di qualcosa di diverso.

I cani mangiano alcuni tipi di frutta e verdura, sia perché è buona per la loro salute, sia perché ne amano il sapore. Ecco perché non si limiteranno a mangiare un’erba qualsiasi, ma sceglieranno quella che più li aggrada.

Possono infatti mangiare teneri germogli, cibarsi di erba alta o preferire foraggi più scuri: ogni cane ha i suoi gusti!

Per calmare l’appetito

Se i pasti sono solo due al giorno, quello mattutino e quello serale, durante la giornata i nostri amici possono sentire appetito.

Ecco dunque perché i cani mangiano l’erba, a volte: per placare la fame. Essendo ricca di fibra, ha anche un effetto saziante molto efficace.

Cucciolo che mangia erba

Questo non significa che il cane faccia la fame: ha solo bisogno, a volte, di riempire lo stomaco fino a cena.

Per integrare l’alimentazione

Può anche darsi che i cani mangino l’erba per integrare nella loro alimentazione i nutrienti di cui sono carenti.

Possiamo dar loro i migliori croccantini o del cibo in scatola eccellente, ma se il nostro amico peloso avverte qualche carenza, cercherà in natura il modo di colmarla.

L’erba è ricca di vitamine e minerali che, magari, sono insufficienti nella sua alimentazione quotidiana.

Possiamo chiedere consiglio al nostro veterinario riguardo alle crocchette più adeguate a seconda del peso e della razza: il cibo adatto a un barboncino, infatti, sarà diverso da quello per un mastino napoletano.

Il veterinario, inoltre, potrebbe anche consigliarvi di integrare il mangime con del cibo fatto in casa, a seconda dei casi.

Ciò che è importante ricordare è che non c’è nulla di strano né di grave se il vostro amico a quattro zampe mangia l’erba quando esce in giardino o a passeggio.

Gli animali, grazie al loro istinto, sanno quel che fanno. Perciò, indipendentemente dalle ragioni, non impeditegli di mangiare l’erba, a meno che non siate certi che si tratti di una specie velenosa.