Perché il mio cane dorme con gli occhi aperti?

Il fatto che un cane dorma con gli occhi aperti non implica necessariamente che il cane stia riposando male o che ci sia un qualche problema. Ma attenzione ad altri sintomi.
Perché il mio cane dorme con gli occhi aperti?

Ultimo aggiornamento: 30 maggio, 2021

Vedere il tuo cane che dorme con gli occhi aperti può essere un po’ inquietante. Tuttavia, è qualcosa che si osserva molto più comunemente nei cani che negli esseri umani, il che può portare a chiedersi perché questa particolarità.

In questo articolo, spieghiamo il significato biologico di questo comportamento insolito e ti forniamo alcune informazioni sul sonno dei cani. Affrontare e conoscere entrambi gli argomenti è necessario per il benessere del tuo amico a quattro zampe.

Com’è il sonno dei cani?

Se vivi insieme a un cane, lo vedrai sicuramente dormire molte ore al giorno. In effetti, i cani richiedono più riposo di un essere umano per essere in salute: a seconda di fattori come la quantità di esercizio, la taglia o l’età, le ore di sonno di cui hanno bisogno variano tra le 10 e le 20.

Sebbene i cani abbiano fasi REM e NREM, proprio come gli esseri umani, il loro sonno è più leggero. Mostrano più facilità ad addormentarsi, ma anche a svegliarsi. Il ritmo naturale di riposo del tuo cane cambierà durante le sue fasi di vita, ma vivere con te lo porterà sicuramente ad adattare i suoi orari ai tuoi.

I cani dormono a intervalli molto più brevi, ma per più ore totali durante il giorno.

Gli occhi di un cane.

E se il mio cane dorme con gli occhi aperti?

Se hai visto che il tuo cane dorme con gli occhi aperti e ti sei preoccupato, puoi tranquillizzarti: è una cosa del tutto normale. Questa caratteristica gli viene dai suoi antenati selvaggi, che dovevano essere moderatamente vigili a tutte le ore, in caso di attacchi.

Ad ogni modo, una volta rilevato questo comportamento, devi esaminare una serie di tratti. Se le pupille del tuo cane sono fisse e dilatate e i suoi occhi sono spalancati, dovresti considerare che potrebbe avere un attacco epilettico. Se inizia anche a gemere, ululare, tremare o urinare, questa possibilità è accentuata.

Se il tuo cane soffre di uno di questi attacchi, ripulisci semplicemente l’area, in modo che non cada da o si ferisca con gli oggetti intorno. In questo momento, puoi solo aspettare che passi.

Può anche essere che i gemiti e i movimenti improvvisi siano dovuti a un incubo. In tal caso, opta per ciò che si adatta meglio all’animale: alcuni cani apprezzano essere svegliati, ma altri no.

E se alza gli occhi al cielo?

Anche questo dettaglio è spesso fonte di preoccupazione per i padroni. La raccomandazione è la stessa di quella già presentata: non devi preoccuparti. È normale che il cane giri gli occhi quando assume determinate posizioni durante il riposo, poiché la pelle della sua testa è tesa e la sclera è esposta.

Potresti anche pensare che il cane abbia gli occhi bianchi. Molte volte, ciò che si osserva quando il cane dorme con gli occhi aperti è la sua membrana nittitante o terza palpebra. Questa membrana è traslucida, il che consente all’animale di continuare a percepire i cambiamenti di luce e, inoltre, mantiene il bulbo oculare adeguatamente idratato.

Se il cane dorme con gli occhi aperti dorme bene?

Avere gli occhi aperti non è necessariamente un segno che il cane non si sta riposando bene. In effetti, è un meccanismo che si attiva proprio quando il riposo è più profondo.

Come ogni animale, se un cane ha disturbi del sonno, sarà più irrequieto e di umore peggiore. D’altra parte, un corretto riposo influenzerà anche il tuo temperamento: sarai più felice, più equilibrato e attivo durante la giornata. Inoltre, questo ti renderà anche più propenso a imparare cose nuove.

Suggerimenti per il corretto riposo del cane

Se vuoi migliorare il sonno del tuo cane, ecco alcuni consigli utili. Se li segui, il tuo animale domestico potrà godersi un buon riposo dopo ogni pisolino:

  • Fornisci esercizio fisico e mentale: l’attività fisica aiuta il tuo cane a utilizzare le sue energie e a dormire bene. Tuttavia, non devi trascurare l’attività mentale, che puoi stimolare con allenamenti, sfide mentali o arricchimento sensoriale.
  • Evita lo stress: i cani hanno bisogno di un posto fisso, sicuro e buio per dormire. Mentre sei sveglio, cerca di non esporre il tuo animale domestico a situazioni che potrebbero causare stress o ansia, poiché entrambi possono danneggiare il suo riposo.
  • Stabilisci una routine: proprio come potrebbe accadere a te, interrompere la routine di sonno di un cane può alterarne la salute e l’umore. Inoltre, i cani sono animali abitudinari, quindi apprezzano routine che sono il più fisse possibile nella loro vita quotidiana.
  • Regalagli una cuccia comoda: trova la cuccia più adatta alle esigenze del tuo cane. Ovviamente il comfort è direttamente correlato alla qualità del sonno.
Un cane albino che dorme.

Come puoi vedere, il meccanismo del sonno del cane e le raccomandazioni per il suo corretto riposo sono intuitivi, poiché sono abbastanza simili a quelli dell’uomo. Tuttavia, se hai dubbi sul fatto che il tuo cane possa dormire male, non esitare ad andare dal veterinario.