Perché il mio gatto si insegue la coda?

Quand'è che il fatto che un gatto insegua la sua coda diventa preoccupante? E come fare per intervenire? Lo spieghiamo qui.
Perché il mio gatto si insegue la coda?

Ultimo aggiornamento: 03 giugno, 2021

I felini sono una fonte inesauribile di momenti divertenti, soprattutto per Internet e per i suoi navigatori. Tuttavia, se un gatto si insegue la coda, potrebbe non essere divertente per lui. È necessario tenere a mente alcune basi per confermare che si tratta di un gioco e non il segno di un disturbo.

Le ragioni di questo curioso meccanismo comportamentale cambiano durante le diverse fasi della vita del felino. In questo articolo, troverai una panoramica a proposito e alcuni modi per correggerlo, se è un problema.

Quando il gattino si insegue la coda

Nell’infanzia, come gli altri animali, i gatti imparano a funzionare nel mondo e per questo devono esplorare. Grazie a questo, imparano quali cose sono dannose o pericolose e quali sono divertenti, anche se lungo il percorso potrebbero intraprendere dei comportamenti alquanto eclettici.

Quando il gattino si insegue la coda significa che sta sviluppando il suo istinto di cacciatore attraverso il gioco. In effetti, questo comportamento è molto comune durante questa fase della vita.

Finché non osservi ferite o alopecia, non dovresti preoccuparti: è uno dei modi in cui i gattini imparano a cacciare le cose in movimento.

Si tratta anche di un modo per liberare energia e infatti in quei momenti in cui il gatto inizia a saltare e giocare inaspettatamente. Se in più il micetto non esce, avrà bisogno di più momenti di gioco per divertirsi, ed ecco che la sua coda diventerà un bersaglio.

Uno degli animali adorati dagli egiziani.

E se il gatto che si insegue la coda è un adulto?

Nella fase adulta le cose cambiano: il felino ha già imparato a cacciare, giocare e rispettare i limiti. Questo è il motivo per cui il fatto che il gatto si insegua la coda è un problema più preoccupante quando è più grande.

A questo punto, il gatto deve essere abbastanza maturo da sapere che la sua coda non è un giocattolo. Pertanto, se mostra ripetutamente questo comportamento, potresti avere a che fare con uno stereotipo o un comportamento compulsivo. Alcune delle cause di questo segno patologico nei gatti adulti sono le seguenti:

  • Mancanza di stimoli: se il felino non ha abbastanza arricchimento ambientale nella sua quotidianità, la noia può portarlo a sviluppare stereotipi.
  • Deficit di socializzazione: o con altri gatti o con l’uomo, se questo aspetto viene trascurato, possono comparire comportamenti compulsivi.
  • Stress e / o ansia: i gatti sono molto sensibili allo stress. Per alcuni individui, un piccolo cambiamento nella loro routine può causare grande disagio.
  • Episodi traumatici: una brutta esperienza, come l’abuso o l’incuria, può influenzare la salute mentale di un felino in molti modi.

Se il tuo felino adulto si insegue la coda abitualmente, è importante lavorare per correggere il problema. Ecco per te alcuni suggerimenti.

Come evitare o correggere questo stereotipo

Una volta diagnosticata correttamente l’origine di questo comportamento, il primo passo è arricchire la vita quotidiana del tuo gatto. Ecco alcuni dei tanti modi per farlo:

  • Socializza con lui quotidianamente: vivi con un felino, perché non goderti la sua compagnia? Sia giocando con lui che guardandolo mentre si diverte, vi divertirete e lui si sentirà accompagnato.
  • Individua ed elimina tutte le fonti di stress: a volte può essere un po’ difficile sapere cosa disturba l’animale, ma è importante sopprimere questi fattori di stress, altrimenti non sarai in grado di avanzare nel recupero.
  • Escludere malattie fisiche: una condizione come la parassitosi esterna può essere una causa del gatto che si insegue la coda. In tal caso, come nel caso del dolore, il gatto si morderà anche la coda.
Uno dei gatti con meno malattie.

Come per tutti i problemi comportamentali, l’ultima raccomandazione è sempre quella, in caso di dubbio, di rivolgersi a un esperto per un consiglio. Gli stereotipi possono essere corretti, ma se li si lascia avanzare, possono avere conseguenze disastrose a tutti i livelli: in questo caso, il gatto mutila la coda o causa gravi lesioni.

La ricetta per eccellenza per prevenire la comparsa di problemi comportamentali è avere un buon rapporto con l’animale e arricchire la sua quotidianità con bei momenti e sfide intellettuali. La sinergia tra te e il tuo gatto può solo portarti momenti di felicità, quindi non smettere di lavorarci.