Perdita di pelo nei cani: cause e trattamento

17 Dicembre 2018
Anche una cattiva alimentazione può determinare l'indebolimento del pelo e la sua conseguente caduta.

Chi non ha dovuto passare la scopa due, tre, quattro volte al giorno quando il membro canino della famiglia è in fase di cambio pelo? La perdita di pelo nei cani è un fenomeno comune, tuttavia è fondamentale individuarne la causa per poter agire per tempo se il problema è serio.

Che sia dovuta a questioni semplici come un cambiamento di alimentazione o per cause realmente gravi, la perdita di pelo nei cani può essere curata adoperando le misure necessarie, consigliate da un veterinario.

Il problema della perdita di pelo nei cani si presenta quando il cane perde il pelo in maniera eccessiva e si intravede la pelle.

I motivi possono essere vari, da malattie allo stress. In questo articolo parleremo di cause e trattamenti da adoperare in maniera preventiva, prima di rivolgersi ad uno specialista.

Cause più comuni della perdita di pelo nei cani e trattamenti

I cani, come le persone, esprimono attraverso la loro pelliccia diversi tipi di malessere. Non sono soltanto la scabbia o la dermatite a causare l’alopecia canina.

Anche una cattiva alimentazione può determinare l’indebolimento del pelo e la sua conseguente caduta continua. Se questo è il caso, il trattamento può includere vari medicinali o semplici passeggiate sotto al sole.

1. Cattiva alimentazione

Causa: quando i nostri animali consumano del mangime, bisogna stare attenti e far sì che il loro pasto includa sempre i nutrienti necessari all’età e alle dimensioni dell’animale.

Inoltre, potrebbe essere necessario includere degli alimenti extra come ossa o persino riso bollito.

Cucciolo morde giocattolo

Trattamento: in questi casi il trattamento è semplice. Basterà modificare l’alimentazione per notare i miglioramenti.

2. Allergie

Cause: i cani possono soffrire per varie allergie che si manifestano con sfoghi cutanei. Gli acari, la muffa, il polline, i prodotti per la pulizia o alcune sostanze chimiche sono alcuni degli agenti scatenanti.

Cane nel prato con fiori

Il principale sintomo dell’allergia nei cani è il prurito, che può arrivare ad essere molto fastidioso se non viene trattato per tempo.

Se ci sono zone del corpo prive di pelo, infiammate e di tonalità rossa, probabilmente si tratta di un’allergia.

Trattamento: soltanto il veterinario potrà indicare la cura indicata per ogni cane. Di solito, l’animale viene sottoposto a diverse iniezioni fino alla scomparsa di tutti i sintomi.

3. Calli e ulcere

Cause: si chiamano ulcere da decubito quelle piccole regioni callose dove la pelle è rimasta senza irrigazione sanguigna. Tendono ad originarsi nei cani in età avanzata e sono dovute al semplice trascorrere del tempo e al consumo di alcune aree, come i gomiti.

Trattamento: nel caso in cui la zona fa male o sanguina, si può aggiungere dell’acqua ossigenata per evitare che la ferita si infetti.

Cause e trattamento della perdita di pelo nei cani dovuta a cause complesse

1. Sindrome di Cushing

Cause: la sindrome di Cushing è dovuta all’apparizione di un tumore di piccole dimensioni nella ghiandola ipofisi. Ciò determina la produzione di troppo cortisone da parte dell’organismo.

Oltre alla perdita di pelo nel cane, questo disturbo provocherà dimagrimento, infiammazione addominale, affanno, abbattimento e debolezza.

Trattamento: poiché estirpare il tumore richiederebbe un intervento troppo rischioso, questa malattia viene combattuta tramite medicinali a vita.

2. Infezioni parassitarie

Cause: pulci, zecche e parassiti sottocutanei come la scabbia sono molto dannosi per la pelle, e possono causare la caduta del pelo nei cani.

Oltre ad una buona alimentazione, per prevenire questi parassiti si consiglia di usare uno shampoo speciale.

Trattamento: le pulci e le zecche sono di facile trattamento in casa. Esistono talchi e altri prodotti da applicare principalmente sul collo del cane e che riescono ad eliminare questa piaga.

In caso di scabbia, oltre a talco e prodotti simili, sarà necessario somministrare all’animale medicinali speciali a seconda del disturbo che ha contratto.

Altre cause e rimedi per la perdita di pelo nei cani

Alcuni cani hanno una predisposizione genetica all’alopecia. Razze come il Chihuahua o il Doberman tendono a perdere pelo sul torso, sul dorso, sul collo e sulle orecchie.

Nel caso in cui la causa della perdita di pelo nel cane non possa essere trattata con medicinali, esistono soluzioni casalinghe per ridurre il volume del pelo che cade.

L’estratto di semi d’uva possiede interessanti qualità antiossidanti benefiche per la pelle. Viene venduto in capsule disponibili anche per cani; anche spazzolare il cane può servire ad evitare che la caduta sia troppo abbondante.

In sintesi, le cause della caduta del pelo nei cani possono essere dovute a malattie più o meno gravi o a problemi organici che possono essere risolti con la cura giornaliera dell’animale.

Nella maggior parte dei casi, una visita dal veterinario potrà tranquillizzare voi proprietari ed essere di grande aiuto per i vostri animali.