Piramidismo nelle tartarughe: cause, cura e prevenzione

· 27 agosto 2018
Il piramidismo nelle tartarughe è una malattia che causa deformazioni nel guscio della tartaruga.

Tra le varie malattie che possono colpire questi rettili dell’ordine Testudines, il piramidismo nelle tartarughe è uno dei più importanti. Soprattutto se consideriamo che è strettamente legato al modo in cui questi animali domestici vengono gestiti. Scoprite a seguire come trattare il piramidismo nelle tartarughe.

Cos’è il piramidismo nelle tartarughe?

Il piramidismo nelle tartarughe è una malattia che causa deformazioni nel guscio della tartaruga. In particolare, le differenti lastre che compongono questa protezione, crescono in modo anomalo. Come conseguenza, sarà possibile apprezzare una forma particolare del guscio, propriamente detto “a piramide”.

Ciò ha conseguenze anche per gli organi interni della vostra tartaruga domestica. Infatti, viene a ridursi principalmente lo spazio che gli organi possono occupare, andando a inficiare la capacità polmonare dell’animale.

Inoltre, gli esemplari colpiti da piramidismo sono più deboli e possono presentare altre deformità degli arti o addirittura soffrire di artrite. L’altezza anomala del guscio può pesare eccessivamente sulla colonna vertebrale, con conseguenze molto gravi come, per esempio, la paralisi.

Tartaruga cammina nella sabbia

Il piramidismo nelle tartarughe può provocare altri problemi, specialmente alle femmine fertili in età riproduttiva, soprattutto nel momento della deposizione delle uova.

Principali cause del piramidismo nelle tartarughe

Sono diverse le cause che possono innescare questa malattia, frequente soprattutto nelle tartarughe che vivono in cattività. Il piramidismo nelle tartarughe si deve al fatto che, gran parte delle esigenze dell’animale, o non vengono soddisfatte o lo sono, però in eccesso.

Probabilmente le cause più importanti sono legate a una cattiva alimentazione, ad esempio quando si somministrano troppe proteine ​​animali a questi rettili. La verità è che la maggior parte delle specie di tartarughe di terra dovrebbero mangiare carne solo occasionalmente, in quanto sono prevalentemente vegetariane.

E’ meglio consultare il vostro veterinario (esperto in animali esotici) o il negozio in cui avete acquistato questo animale da compagnia. Generalmente consumano frutta e verdura, nelle loro dieta di base, facendo particolarmente attenzione al delicato equilibrio tra calcio e fosforo. Questo è la chiave per evitare la malattia del metabolismo osseo.

Anche i problemi legati all’assorbimento di calcio e di vitamina D sono un’altra possibile causa del piramidismo. Pertanto, è necessario garantire alla vostra tartaruga un’adeguata esposizione al sole e verificare con il veterinario eventuali problemi legati a un malfunzionamento della tiroide.

Infine, alimenti in eccesso nella dieta, un livello di umidità inadeguato o la predisposizione alla malattia da parte di particolari specie, sono altre possibili cause della patologia.

Tartaruga mentre mangia della lattuga

Una dieta sbagliata può innescare il piramidismo nelle tartarughe. Evitate, quindi, di fornire troppa carne a questi rettili che sono, in fin dei conti, prevalentemente erbivori. 

Come curare e prevenire il piramidismo nelle tartarughe?

Non esiste alcun trattamento per questa patologia. Come capirete bene, una volta che il guscio è deformato, è impossibile farlo tornare al suo stato originale.

La migliore prevenzione riguarda la capacità di evitare le possibili cause della malattia. Ciò significa una dieta corretta ed equilibrata, rispettando le esigenze delle diverse specie di tartarughe. In generale, vi consigliamo un’alimentazione a base di verdure e piante, come il dente di leone, in grado di garantire sempre una buona quantità di calcio.

Occorre anche prestare particolare attenzione alle condizioni di temperatura e umidità del terrario, allestendo anche una zona aperta. Se ciò non è possibile, è necessario lasciare la tartaruga libera di uscire in giardino o sul balcone, almeno una volta al giorno.

Ricordate, per ogni dubbio o perplessità, di chiedere suggerimenti al veterinario. Oltre a visitare il vostro animale domestico, sarà lieto di darvi le linee guida per una dieta corretta, adeguata alle necessità della tartaruga, in base a specie, dimensione ed età.

Non esiste una cura per il piramidismo nelle tartarughe. Tuttavia, è possibile evitare il manifestarsi della malattia, intervenendo in anticipo sulle possibile cause della stessa. Una dieta equilibrata, visite periodiche dal veterinario e una corretta temperatura, saranno sufficienti per mantenere il vostro animale domestico a salvo da questa patologia.