Pratiche di corteggiamento animale molto curiose

· 17 Marzo 2019
In natura esistono specie che attirano l'attenzione del sesso opposto in modo assai originale e devono impegnarsi molto per riuscire a trovare un partner.

Conoscete le pratiche di corteggiamento animale più curiose? Per attirare l’attenzione dell’amato, gli esseri umani si tagliano i capelli, mettono il profumo, si truccano o vanno in palestra. Anche in natura accade qualcosa di simile al momento di trovare un partner.

Questo articolo illustra i comportamenti più più curiosi in materia di pratiche di corteggiamento animale.

Pratiche di corteggiamento animale: una dimostrazione di abilità

Per dimostrare alle femmine di essere candidati “interessanti” i maschi di alcune specie assumono comportamenti davvero bizzarri ai nostri occhi.

Le pratiche di corteggiamento animale attirano l’attenzione perché gli esemplari di sesso maschile devono impegnarsi molto per ottenere dei risultati. Ecco alcune delle specie dal comportamento più curioso:

1. Cavalluccio marino

Questi animali sono il simbolo dell’amore e della fedeltà per eccellenza ed esibiscono comportamenti davvero interessanti durante il corteggiamento: infatti, possono trascorrere ore intere a danzare!

La danza amorosa ha inizio quando il maschio e la femmina intrecciano le code e le protuberanze del muso.

Dopodiché, i cavallucci marini iniziano a fluttuare pacificamente tra i coralli… per non meno di otto ore di fila.

Trascorso questo tempo, la femmina cambia colore per mostrare di accettare la proposta del maschio. Un altro aspetto curioso: è il maschio a portare avanti la gravidanza e partorire i piccoli dopo alcune settimane.

2. Uccello giardiniere: una delle pratiche di corteggiamento animale più complesse

Questi uccelli sono una delle molte specie della famiglia Ptilonorhynchidae che sfoggiano una delle pratiche di corteggiamento più interessanti del mondo animale.

Si tratta di una specie originaria dell’Australia e della Nuova Guinea, il cui comportamento per attirare la compagna è davvero stupefacente!

Uccello giardiniere

Il maschio costruisce un nido per la sua futura “sposa”, un comportamento tutto sommato abbastanza diffuso fra gli uccelli.

Il fatto straordinario è che il pretendente seduce la femmina raccogliendo ogni genere di oggetti luccicanti e particolari con cui decorare, mai definizione fu più azzeccata, il suo nido d’amore.

E non è tutto: una volta che la femmina decide di entrare nella nuova casa, il maschio si esibisce in una particolare danza di corteggiamento accompagnata da un canto affinché lei dica di sì.

3. Pratiche di corteggiamento animale: il gibbone

Gli esseri umani non sono gli unici a cantare serenate o scrivere canzoni quando sono innamorati: anche i gibboni lo fanno! Per attirare la compagna, infatti, il maschio intona diverse melodie in modo dolce e sensuale.

Gibboni scimmie

L’aspetto positivo è che, quando la femmina accetta, il gibbone può stare tranquillo: resteranno insieme per sempre!

Si tratta infatti di una specie monogama in cui le coppie restano insieme per tutta la vita. Vale la pena rendersi un po’ ridicoli e cantare davanti a tutti!

4. Ippopotamo

Alcune pratiche di corteggiamento animale sono molto romantiche mentre altre, dal nostro punto di vista, risultano un po’ disgustose.

È il caso degli ippopotami, una delle specie più forti e robuste del pianeta.

Corteggiamento dell'ippopotamo

Questi animali sono noti per la loro scarsissima di igiene personale; infatti, possono vivere in acque stagnanti senza preoccuparsi di malattie o batteri.

Questo fatto non cambia durante la stagione degli amori; al contrario, si intensifica!

Nello specifico, il maschio si posiziona sopra un cumulo di letame e, con la coda, lo lancia in tutte le direzioni.

L’obiettivo è ‘marcare’ la femmina prescelta con gli escrementi. Quando ciò accade, lei si sente lusingata e accetta incondizionatamente il corteggiamento.

5. Pinguino Papua

Per completare l’elenco delle pratiche di corteggiamento animale più curiose non possiamo dimenticare il pinguino, un uccello che non vola ma che nuota molto velocemente sott’acqua.

La femmina del pinguino Papua riceve un dono dal maschio e, se lo apprezza, lo accetta come compagno e iniziano a costruire il nido insieme.

Pratiche di corteggiamento animale dei pinguini

Non si tratta di diamanti o gioielli, né di fiori o cioccolatini. Il dono è costituito da una pietra. Ma non si tratta di una pietra qualsiasi: deve avere precise caratteristiche.

Pertanto, i maschi possono trascorrere ore camminando sulla spiaggia alla ricerca del regalo perfetto.