Come scegliere il nome ideale per il cane

10 Febbraio 2017

Quando adottiamo un cane, uno dei compiti più difficili è quello di scegliere il nome. I nomi tipici, infatti, sembrano essere tutti molto comuni e dato che ai nostri occhi il nostro cucciolo è speciale, vogliamo un nome che rifletta questa particolarità. Come scegliere dunque il nome del nostro amico a quattro zampe?

I cani impareranno il loro nome più velocemente se saprete sceglierlo bene. Ci sono diversi fattori da tenere in considerazione. Se, ad esempio, adottate un cane di razza grande e gli mettete un nome da cucciolo, quando crescerà risulterà ridicolo. Dunque, per evitare tali errori, seguite questi consigli.

Scegliere il nome ideale per il cane

Il nome ideale deve essere corto

Cani e asma figli

Scegliete un nome di massimo due sillabe e, se possibile, che contenga le vocali ‘a’ e ‘o’. Non sappiamo perché, ma i cani riconoscono più facilmente queste vocali. Se il nome è troppo lungo, può darsi che il cane non riesca mai ad impararlo.

Un nome facile da pronunciare

Essere originali è fantastico, ma quando si tratta del nome del cane la sfida è doppia: essere originali ma evitare al contempo di scegliere nomi difficilmente pronunciabili. Se ne scegliamo uno troppo complicato, sorgeranno problemi per voi, per coloro che conoscono il vostro cane e per il cane stesso, che potrebbe non adattarsi mai a un nome tanto esotico.

Un nome a tempo indeterminato

Come detto precedentemente, bisogna scegliere un nome per tutta la vita. Chiamare il nostro alano “Puppy” potrebbe essere un po’ strano. Sarebbe invece perfetto per uno yorkshire.

Nome di persona o di animale?

Ognuno ha i suoi gusti. Questo detto è azzeccato anche in questo caso perché, anche se ci sono molte persone a favore di mettere nomi di persona al proprio cane, altri non solo non lo farebbero mai, ma criticano persino quelli che lo fanno. Noi, da parte nostra, vi consigliamo di seguire i vostri gusti e di tenere presente solo che deve essere un nome corto e facile da pronunciare, se poi è di persona o di animale lo deciderete in piena libertà.

Osservate il vostro cane

Anche se vogliamo che il nostro cane abbia un nome sin dal primo giorno, cercate di aspettare un po’ di tempo per conoscerlo. Osservare i suoi gesti e i suoi atteggiamenti, infatti, può aiutarci a trovare il nome ideale per lui. Il colore della sua pelle o degli occhi, alcune macchie nel pelo o una sua qualsiasi mania, potrebbero essere d’ispirazione.

Conservate il suo nome

husky

Magari il cane è stato adottato e ha già un nome che potrebbe non piacervi molto. Tuttavia, se l’animale risponde e si identifica con questo nome, non lo cambiate. Gli causereste solo problemi e non saprebbe più a quale richiamo rispondere.

Scegliete bene

Pensate che una volta scelto il nome, il cane non ci metterà molto ad impararlo. Per questo è importante sceglierlo bene e non cambiarlo dopo qualche tempo. Il cane, infatti, in questo caso potrebbe sentirsi un po’ confuso.

Scegliere il nome del cane non è un compito facile, ma questi consigli possono aiutarvi a prendere una decisione corretta. Ricordate che un nome è per tutta la vita e dunque la decisione non può essere prese alla leggera.

Siamo certi che seguendo questi consigli, sceglierete un nome originale, corto, facile da pronunciare e adatto alla personalità del vostro cane.