Come scegliere un salone di toelettatura per cani

· 12 dicembre 2017

È necessario far tosare con frequenza il pelo del proprio animale. In questo modo, manteniamo il nostro cane pulito, bello e sano. Tuttavia, scegliere un salone di toelettatura per cani di fiducia può divenire una questione complessa.

A seguire vi diamo alcuni consigli da tenere in considerazione al momento della scelta.

È importate portare il cane in un salone di toelettatura

I nostri animali domestici meritano di ricevere diverse cure essenziali. È il caso di una corretta alimentazione, regolari visite dal veterinario e l’affetto da parte di tutti i membri della famiglia. Prenderci cura del loro pelo e mantenerlo in salute è altrettanto importante. E in questo caso è fondamentale che il posto in cui li portiamo sia sicuro e ci ispiri fiducia.  

Contrariamente a quello che pensano in molti, portare il proprio cane in un salone di toelettatura ha numerosi vantaggi. Tra questi risaltano:

Bagno per cane

  • Igiene: del cane, dato che la sessione di solito include un bagno, e del posto in cui vive. Grazie a una toelettatura frequente, infatti, l’animale lascerà meno peli per casa e correrà un rischio minore di contrarre malattie.
  • Salute: un animale che viene portato regolarmente in un salone di toelettatura sarà meno propenso ad avere pulci, zecche o infezioni cutanee.
  • Comodità e freschezza.

Come scegliere un salone di toelettatura per cani?

Visti i vantaggi di una cura adeguata del pelo del nostro cane, sorge il dubbio su come scegliere un adeguato salone di toelettatura. A tale proposito, bisogna tenere conto di alcuni dettagli.

In primo luogo, bisogna richiedere referenze sul posto. Come per qualsiasi servizio di cui si ha bisogno, è essenziale che il salone ci venga consigliato dal veterinario o da una persona di fiducia. Ricevere un feedback sul posto e presentarsi dando il nome della persona che ce lo ha raccomandato assicura un buon inizio.

In secondo luogo, trovandoci già nel salone, dobbiamo osservare. Analizzeremo come viene accolto il nostro cane e come vengono trattati gli altri animali che vi si trovano.

Un segno distintivo tra un parrucchiere per cani e un altro è l’interesse che dimostra nei confronti degli animali. Chiede il nome del cane? Come lo saluta? Si interessa dei suoi precedenti problemi di salute alla pelle, delle sue preferenze, etc? In altre parole, deve mostrarsi desideroso di conoscere l’animale per poi dedicargli attenzioni personalizzate. Ogni animale è diverso, ha un carattere e un temperamento particolare e conoscerlo garantisce un trattamento migliore.

Influiscono anche le opinioni nei forum e nei social network che servono per assicurarci che il salone di toelettatura scelto sia una giusta opzione.

Lo scopo ultimo è che la pulizia del nostro animale avvenga in un ambiente nel quale l’amore e le attenzioni per gli animali siano il biglietto da visita. Dopo aver verificato questi aspetti, le sessioni successive avverranno in tranquillità, fiducia e sicurezza.

Il trattamento ricevuto è fondamentale

Oltre all’atteggiamento della persona che si dedica all’animale, vi sono altre variabili da considerare.

Un altro punto da tenere in considerazione per scegliere un salone di toelettatura per cani è il modo in cui vengono gestite possibili situazioni di ansia. Molti saloni mettono in pratica diverse strategie a tale scopo, ad esempio musica o massaggi che aiutano a calmare e rilassare il cane.

L’ansia del nostro animale domestico può influire negativamente sul servizio ricevuto presso il salone di toelettatura. È utile portalo a spasso prima di recarsi nel salone, così da distrarlo e rilassarlo.

padrona spazzola volpino

Dopo che il cane è stato tosato e/o spazzolato per la prima volta, la fiducia si costruirà con il tempo se il rapporto si baserà sempre sulla sincerità. In questo caso, se l’animale riporta qualche piccola ferita prodotta dal movimento, cosa che può verificarsi con facilità, è importante che il professionista lo comunichi. In questo modo, dimostra il grado di preoccupazione e professionalità del salone scelto.  

Tipi di pelo e prodotti

Le razze dal pelo più lungo o più abbondante richiederanno altri tipi di prodotti. È importante usare quelli adeguati. Dovete fare attenzione a tutti i prodotti utilizzati sul vostro cane e accertarvi che siano di buona qualità.

Certificazioni

Un ultimo punto a cui prestare attenzione sono le dovute certificazioni. Chi si dedica a questa attività deve disporre di un certificato che lo abiliti a realizzarla. In questo modo, si è certi di lasciare il proprio animale nelle mani di una persona formatasi come parrucchiere per cani. E si ha, dunque, la sicurezza che realizzerà in modo adeguato la sua attività.

Fonte dell’immagine principale: Oswaldo Rubio