Si può idratare la pelle del cane?

26 Aprile 2018
Idratare la pelle del cane è fondamentale per mantenere la sua pelliccia sana e in perfetta forma. Le secrezioni naturali che il suo organismo genera, sono fondamentali per proteggere l’animale da agenti esterni e microorganismi. Se volete imparare a prendervi cura della pelle del vostro amico a quattro zampe, non perdetevi il seguente articolo.

Perché è importante idratare la pelle?

Una pelle idratata è un segnale di buona salute e alimentazione corretta. Questi due aspetti si riflettono sull’aspetto del manto del vostro cane. Se l’animale gode di ottima salute, il suo pelo apparirà luminoso, denso e non potrete fare a meno di accarezzarlo.

Inoltre, una pelle ben idratata lo farà sentire più a suo agio con sé stesso nel muoversi, eviterà disagi e, in alcuni casi, aiuterà l’animale a guarire meglio da possibili ferite.

Ci sono due elementi cruciali che possono danneggiare la naturale idratazione della pelle dei cani. Anzitutto un’eccessiva esposizione solare, che può generare secchezza. In secondo luogo, i lavaggi troppo frequenti e con prodotti eccessivamente aggressivi che possono provocare irritazioni. Eliminando il grasso naturale dalla pelle, si provoca uno scompenso che danneggia la salute dell’epidermide canina.

La pelle, specchio della salute

Oltre a queste due problematiche, meno gravi e facilmente risolvibili, la pelle secca può anche essere il sintomo di un problema nutrizionale o di una malattia dermatologica che potrebbe affliggere il vostro animale domestico. La dermatite nei cani, anche se non letale, comporta una grande quantità di problemi e può protrarsi per diversi giorni.

un cane passeggia accanto a uno specchio d'acqua

Il sintomo più comune è la perdita di peli in diverse zone del corpo, che finiscono per creare delle macchie, con la comparsa di lividi. Inoltre, la pelle può prendere un colore rossastro che è il segnale più evidente di questa grave patologia.

Per poter prevenire problemi di questo tipo, quindi, è bene mantenere sempre ben idratata la pelle del vostro cane. Se pensate che il vostro miglior amico abbia un problema di tipo dermatologico, è meglio consultare il veterinario prima di procedere con dei rimedi fatti in casa.

Ciò è necessario per escludere la presenza di allergie o situazioni ancora più complicate. Soltanto lo specialista, infatti, può diagnosticare il problema e suggerirvi il trattamento più adeguato ed efficace.

Rimedi casalinghi per idratare la pelle del cane

Molti dei prodotti che solitamente si trovano nelle case, sono sufficienti per garantire l’idratazione necessaria al vostro animale domestico. Vediamo assieme i metodi più naturali che vi aiuteranno a prendervi cura della pelle del vostro cane.

Il sole

Come abbiamo detto in precedenza, un’eccessiva esposizione ai raggi solari è dannosa per il cane, così che per qualsiasi essere vivente non adeguatamente protetto. Ma, in realtà, una giusta quantità di luce solare offre molti vantaggi all’epidermide del vostro miglior amico.

shar pei sul prato

Quando il vostro cane si trova al sole, il suo organismo produce una maggior quantità di vitamina D. Questo elemento, insieme al grasso naturale, contribuirà a normalizzare lo stato di pelle e pelo.

Carezze e coccole

Forse potrà sembrarvi strano, ma è così: accarezzare il vostro animale domestico stimola la generazione di oli e grassi corporali sulla pelle, che sono molto utili per il benessere generale del cane. Inoltre, migliorerete il vostro rapporto, rafforzando il legame che vi unisce.

padrona tiene in braccio cane sorridente

Una buona idea è anche spazzolare con frequenza il manto, almeno una volta alla settimana. Questa azione produce molti benefici all’animale, al pari delle carezze. E, inoltre, vi permetterà di tenere una pelliccia più pulita, liscia ed evitare l’accumulo di cellule e peli morti.

Olio di mandorle e olio d’oliva

Usare oli vegetali è una scelta intelligente. Il vostro amico a quattro zampe ne gioverà notevolmente. Sono rimedi naturali che permetteranno di mantenere una pelle sana e in ottime condizioni, insomma due alternative da considerare assolutamente.

un flacone di olio d'oliva

Basta applicare uno strato sul mantello e lasciare che raggiunga il derma. Se desiderate un risultato più immediato, provate a spazzolare i peli del cane. L’olio verrà sparso più velocemente e potrete ricoprire la totalità del corpo dell’animale.

Ci sono anche diversi tipi di shampoo medicinali per i casi più gravi, in ​​cui i rimedi naturali non si rivelano efficaci. Sono prodotti creati appositamente per risolvere le problematiche più comuni, legate all’idratazione della pelle.

La maggior parte di questi articoli viene prescritta dal veterinario, quindi prima di usarlo si consiglia di consultare il vostro, per ricevere le istruzioni necessarie. Inutile dire che, se si riscontrano reazioni avverse, dovrete interrompere immediatamente tale trattamento.

Come avete visto, è fondamentale idratare la pelle del vostro cane. Non si tratta di un compito difficile né complicato. E’ solo un altro modo per occuparvi, con affetto e dedizione, della salute e del benessere del vostro amico a quattro zampe. Una pelle curata e ben idratata, vi permetterà di scongiurare l’insorgere di patologie anche piuttosto gravi.