Smoushond olandese: caratteristiche e comportamento

07 giugno, 2018
 

Lo Smoushond olandese è una razza canina relativamente recente. Pertanto, questo animale domestico è ancora poco conosciuto al di fuori del suo paese di origine. Vediamo allora di scoprire assieme tutte le sue caratteristiche e peculiarità, grazie al seguente articolo.

Storia dello Smoushond olandese

Questa razza canina olandese fu creata poco tempo fa. I primi esemplari risalgono alla fine del XIX secolo. Era molto popolare in quel momento, dato che era in grado di accompagnare le carrozze dei proprietari, mantenendo il ritmo dei cavalli. Spesso veniva usato anche all’interno delle stalle, per cacciare e spaventare i topi.

La consapevolezza che si trattasse di una razza vera e propria emerse quando un commerciante vendette un esemplare di Smoushond olandese a dei turisti, vantandosi delle sue capacità come cacciatore di piccoli mammiferi e animale da compagnia. Iniziò dunque a espandersi, anche se esistono più ombre che luci sulla vera origine di questa varietà.

Il primo standard della razza venne registrato all’inizio del XX secolo. Da allora, gli allevatori e gli appassionati dello Smoushond olandese hanno fatto di tutto per migliorare la sua salute e promuoverlo. Ciononostante, è ancora un cane poco noto fuori dall’Olanda.

Caratteristiche del Smoushond olandese

Lo Smoushond olandese è un animale di medie dimensioni: sia i maschi che le femmine hanno un’altezza di circa 35-40 centimetri (al garrese) per un peso complessivo che si aggira attorno ai 10 chilogrammi. Nel suo aspetto generale è un cane robusto, di proporzioni quadrate, ma non è né troppo pesante né massiccio.

 
un esemplare di Smoushond olandese di profilo
Fonte: Dogbreedslist.info

Fisicamente, la caratteristica che attira maggiormente l’attenzione è la sua pelliccia. E’ ruvida e con una lunghezza compresa tra i quattro e i sette centimetri. Appare più lunga sulle guance e sulle sopracciglia, contribuendo a formare un aspetto caratteristico del muso. Nella parte posteriore delle zampe, i peli sono ancora più folti. Rispetto ai colori, sono ammesse tutte le tonalità di giallo.

La testa dello Smoushond olandese è quadrata e larga, con lo stop – il salto tra la fronte ed il naso – molto marcato. Hanno labbra serrate e il naso è sempre largo e di colore scuro. Le orecchie sono ad alto inserimento, ma cadono su entrambi i lati e sono piuttosto piccole.

Anche la coda è piuttosto corta, rispetto ad altre razze di cani simili. Ha l’attaccatura in alto e viene sempre tenuta sollevata sulla linea della schiena, arricciandosi ma solo leggermente.

Comportamento del Smoushond olandese

E’ un animale estremamente amichevole e mansueto. Ama compiacere la sua famiglia ed è facile renderlo felice. Lo Smoushond olandese è un ottimo animale da compagnia, ma è troppo buono per poter essere usato come cane da guardia. Meglio scegliere un’altra razza, se volete usarlo per questo.

 
un Smoushond olandese al guinzaglio in strada
Fonte: Smoushond.magix.net

È vivace ma senza essere nervoso. Parte del suo vecchio lavoro consisteva nel correre al fianco dei cavalli, ma non richiede troppo esercizio fisico. Gli piacerà moltissimo passeggiare assieme a voi e giocare, dove e quando vorrete.

Possiede una personalità simile a quella dei cani Terrier: il suo istinto a cacciare piccoli mammiferi gli infonde coraggio e tenacia. Non è un cane che si spaventa facilmente e non esiterà ad abbaiare se c’è qualcosa che lo preoccupa.

Questo può essere un problema se cercherete di addestrarlo con metodi tradizionali. Per i cani come lo Smoushond olandese, l’approccio migliore è un’educazione positiva: attraverso l’uso di rinforzi e premi, in modo da stimolare la collaborazione del cane invece di forzarlo o costringerlo a obbedire.

Prendersi cura dello Smoushond olandese

Nonostante la sua pelliccia, questo animale non ha il problema della caduta dei peli. Quindi non dovrete preoccuparvi più di tanto. Ovviamente, però, vi consigliamo di spazzolarlo spesso per sbarazzarvi di eventuali nodi, che possono causare problemi alla pelle e provocare dolore. Una spazzola con setole larghe basterà per prendervi cura del suo aspetto.

 

A causa della sua recente creazione e poca diffusione, non ci sono ancora dati sufficienti circa eventuali malattie tipiche di questo cane. Per ora, inoltre, si disconoscono anche altre patologie ereditarie, per cui lo Smoushond olandese è un cane senz’altro forte e sano.

Ciò non significa, però, dimenticarsi dell’importanza della medicina preventiva. Se pensate di adottare e tenere in casa uno di questi cani, è vostro obbligo sottoporlo a visite periodiche dal veterinario, realizzare vaccini, richiami e i normali trattamenti antiparassitari.

Lo Smoushond olandese ha una grande personalità, un carattere docile ed è perfetto per vivere in famiglia. Nonostante sia una razza recente e poco conosciuta, al di fuori del suo paese d’origine, siamo sicuri che ben presto conquisterà sempre più persone.