Suggerimenti per giocare con il furetto

28 Maggio 2018

I furetti sono diventati animali domestici ‘alla moda’ da alcuni anni per via della loro docile personalità. Sono amichevoli, affettuosi e molto socievoli. Amano stare con le persone e vanno d’accordo con gli altri animali. La domanda che molti proprietari si pongono riguarda come giocare con il furetto, dal momento che possiede evidenti differenze rispetto a cani e gatti. In questo articolo vi daremo alcuni consigli utili al rispetto.

Stiamo parlando di animali davvero adorabili e che, inoltre, non hanno bisogno di troppe cure. Insomma vale la pena accoglierli in casa, anche se avete una famiglia numerosa. Vediamo allora in che modo conviene giocare e divertirvi assieme al vostro nuovo amico a quattro zampe.

Giocare con il furetto è un’odissea?

Anche se non conoscete troppo a fondo le abitudini ludiche di questo animale, o anche se non ne avete mai avuto uno, ciò non significa che non potrete giocarci assieme e trascorrere dei pomeriggi lieti senza problemi.

testa e muso di un furetto visto da vicino

Create un parco giochi sicuro

Ricordate che questo animale è piccolo e molto flessibile, quindi è in grado di entrare nei luoghi più insospettati. Pertanto, prima di iniziare il gioco, assicuratevi che tutte le aree “aperte”, come le fessure tra i mobili o le poltrone, siano bloccate per impedire una possibile fuga.

Preparate una zona chiusa all’interno della casa o del giardino, cercate i giocattoli che gli piacciono di più, come palline o corde, e preparatevi per l’azione.

Costruite un tunnel di cartone

Uno degli oggetti che il vostro nuovo animale domestico apprezzerà di più, sono le scatole di cartone. Gli piacerà tantissimo entrarci dentro, nascondersi e riuscire. Quindi, una volta creata un’area sicura per i giochi, potrete allestire dei veri e propri circuiti fatti con queste scatole.

Fate in modo che i vari elementi possano comunicare tra loro. Ancora meglio, potreste perfino preparare delle rampe o delle scale per far salire e scendere il vostro furetto. È un’attività che vi permetterà di sbizzarrirvi con il bricolage e che darà al vostro animaletto sufficiente spazio per muoversi e stimolare la sua mente.

Una piscina di sabbia

Vi consigliamo di creare questo spazio su una terrazza o in un giardino. Dovrete semplicemente allestire un rettangolo di sabbia, che potrete prendere dalla spiaggia, da un parco o persino in un negozio specializzato.

Come contenitore, potrete adoperare una bacinella o una lettiera per gatti. Il furetto ha bisogno di scavare, è una virtù intrinseca di questa specie. Per rendere tutto ancora più divertente, potrete nascondere sotto la sabbia del cibo che più gli piace, oppure un giocattolo o qualsiasi altra cosa serva per stimolare la sua curiosità.

Sonagli

I furetti amano gli oggetti che fanno rumore. I sonagli o le palline con oggetti al’interno, che si muovono e suonano allo stesso tempo, sono dei giocattoli perfetti per far divertire il vostro animale domestico. Se non volete comprarne uno, potete provare a costruire uno di questi passatempi da soli, in casa. Per esempio, usando dei tubi di plastica chiusi, al cui interno inserire piccole pietre.

Anche i pupazzetti di gomma con fischietti, come quelli che si trovano nei negozi per cani, andranno benissimo. Come avete visto, ci sono molte opzioni che vi permetteranno di giocare con il furetto.

Calzini e tessuti

Ci sono alcuni comportamenti dei furetti molto simili a quelli dei gatti. Ad esempio, riuscirete a catturare l’attenzione del vostro amico anche solo trascinando sul pavimento un calzino. Oppure dei pezzettini di stoffa o se lanciate il classico gomitolo di lana.

un cucciolo di furetto dorme su un'amaca

Una volta compresi, un po’ meglio, i gusti e il comportamento di questi animali, non è così difficile sapere come giocarci assieme. Basta avere un po’ di immaginazione e trascorrere del tempo con il vostro furetto, per sapere sempre ciò di cui ha bisogno. Fate sempre attenzione a non tralasciare mai il passo fondamentale: create sempre un’area di gioco sicura e recintata prima di iniziare a giocare con il furetto domestico.