Come trattare la congestione nasale del cane

Come trattare la congestione nasale del cane

Ultimo aggiornamento: 26 aprile, 2018

Sentite il vostro cane starnutire, notate il suo naso che cola o addirittura che russa quando dorme? Potrebbe avere il naso chiuso. Questa situazione non porta sempre al raffreddore, anche se è fastidioso per l’animale e potrebbe essere la causa di un’infezione respiratoria che dovrà essere curata in modo adeguato. Se questi sintomi appaiono evidenti, dovreste portare l’animale dal veterinario e, mentre i medicinali faranno effetto, è una buona idea trattare la congestione nasale del vostro cane.

La congestione nasale nel cane

La congestione nasale è un chiaro segnale che l’animale ha il raffreddore, anche se, a volte, le cause possono essere di diverso tipo. Ad esempio, un’infezione respiratoria o un’allergia. Potrebbe anche essere che l’animale, accidentalmente, abbia un oggetto estraneo nel naso.

Persino un’infezione dentale che si è diffusa nell’area nasale potrebbe essere la causa della congestione nasale. Questo è il motivo per cui la prima cosa da fare è capire le cause del problema, facendo visita al vostro veterinario di fiducia.

Normalmente la sinusite è conosciuta come congestione nasale per eccellenza. Di solito non è grave, anche se si sa che non bisogna mai dare nulla per scontato e occorrerà cercare di prevenire eventuali anomalie che potrebbero causare danni fisici al vostro amico a quattro zampe.

un bulldog dorme in autunno su travi di legno

I sintomi della congestione nasale nel cane di solito sono starnuti, tosse, il russare o una respirazione difficoltosa. A volte è possibile notare che il cane aprirà la bocca, per poter respirare, anche quando corre o beve dell’acqua. L’intervento del veterinario vi farà risparmiare tempo, permettendovi di prendere subito le contromisure necessarie per curare efficacemente la congestione.

Come trattare la congestione nasale del cane in casa

Il veterinario, dipendendo dalle condizioni, potrà prescrivere degli antistaminici al vostro animale domestico. Ma anche steroidi, creme o nel peggiore dei casi, persino degli antibiotici se si tratta di infezione. Mentre le medicine faranno effetto, il cane continuerà ad avere il naso congestionato. Una condizione molto fastidiosa e che probabilmente non gli permetterà nemmeno di dormire.

Seguite questi suggerimenti per calmare i sintomi della congestione; aiuteranno l’animale a riposare meglio:

Massaggiate il suo naso

A volte, la congestione nasale può essere causata da un’irritazione nasale che infiamma l’area. Un leggero massaggio nella parte superiore del naso potrebbe alleviare questo gonfiore e permettere all’animale di respirare meglio.

Dategli un piatto di cibo caldo

Il calore del cibo potrebbe sbloccare le narici e far sentire l’animale più sollevato. Anche se questo non funziona, sicuramente il vostro animale apprezzerà un piatto così delizioso. La pietanza potrebbe essere una zuppa preparata con ingredienti adatti al cane o una lattina di cibo umido per cani riscaldato.

Una buona dieta è fondamentale

Come per le persone, quando un animale si sente male per qualsiasi motivo, per esempio se soffre di congestione nasale, si rischia di perdere l’appetito. Se l’animale non mangia, le sue difese immunitarie si indeboliranno ancor di più, aprendo le porte a una possibile malattia o agevolando il progredire dell’infezione.

un cane che mangia dalla ciotola

Somministrategli un’alimentazione rinforzata con vitamine e integratori, per migliorare il suo stato generale e offrirà al suo organismo le risorse necessarie per lottare contro la malattia ed alleviare i sintomi della fastidiosa congestione nasale.

Pulitegli il naso

A volte l’accumulo di liquidi che il naso espelle quando c’è congestione può essere la causa della congestione stessa. Ecco perché è consigliabile provare con un bastoncino cotonatocotton fioc e, con grande delicatezza, rimuovere manualmente tutto ciò che fuoriesce dal naso dell’animale. Ciò potrebbe favorire lo sblocco e la ventilazione delle narici, aiutando il cane a respirare.

Suffumigi

Questo sarà un rimedio un po’ più difficile da mettere in pratica, dato che il vostro cane potrebbe non gradirlo. Tuttavia, è sicuramente il più efficace. Il vapore aprirà il naso dell’animale e gli permetterà di respirare meglio già dopo pochi istanti.

Provate questi trucchi e fatevi aiutare anche da spray nasali per cani che il veterinario vi consiglierà. In questo modo sarete in grado di calmare e superare la congestione nasale che tanto infastidisce il vostro miglior amico.

Potrebbe interessarti ...
Perché il cane ha il naso secco?
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Perché il cane ha il naso secco?

Nel naso, i cani hanno le ghiandole esocrine che secernono acqua. Se il naso secco è un fenomeno estemporaneo, non c'è da preoccuparsi.