Trucchi e consigli per allevare un labrador retriever

15 maggio 2018

Il Labrador è uno dei cani più apprezzati al mondo, non solo per la sua bellezza fisica, ma per il suo carattere amichevole e calmo. Per questo motivo, molte persone decidono di averne uno come animale domestico. Se state pensando di fare lo stesso, non perdetevi i migliori trucchi e consigli per allevare un labrador retriever.

Cosa sapere per allevare un labrador?

Clima: meglio il caldo

Quando si adotta un cane, specialmente un cane grande come questo, è necessario valutare il tipo di clima presente nel luogo in cui si vive. E, soprattutto, se queste condizioni climatiche sono adatte a tale animale. I cani di piccola taglia possiedono una maggior capacità di adattamento, mentre quelli più grandi possono soffrire molto, se vengono tenuti in città o regioni in cui la temperatura non è quella giusta.

Il labrador retriever, ad esempio, si distingue per la sua resistenza alle alte temperature, quindi è ideale se vivete in luoghi dove il clima è tropicale o caldo. In effetti, ciò non influirà sulla sua dose di energia o sul suo entusiasmo. Se vivete al freddo, dunque, meglio adottare un altro tipo di cane.

Molto esercizio fisico

Questa bellissima razza canina, sin dai sui inizi, è stata impiegata per lavori di diverso tipo. Se aggiungiamo a ciò le sue notevoli dimensioni, è chiaro che stiamo parlando di un animale che ha bisogno di grandi dosi di attività fisica. Da un lato, fargli fare molto sport lo terrà in forma, evitando che ingrassi. Dall’altro, sarà il modo migliore per combattere la noia e scaricare lo stress.

I labrador tendono ad annoiarsi, specialmente se vivono in spazi ristretti. Questo potrebbe innescare degli spiacevoli comportamenti distruttivi (non aggressivi), dentro casa.

Famiglia

La personalità del labrador retriever è molto socievole e, sebbene sia un cane adatto anche a vivere accanto a persone single, preferisce stare con la famiglia, soprattutto se ci sono dei bambini. È un animale molto paziente e si divertirà giocando con loro tutto il tempo. L’energia di questi cagnoloni sembra non finire mai.

Rinforzo positivo

Il suo carattere calmo non sopporta né urla né atteggiamenti violenti. Anche se è un cane di grossa taglia, non dimenticate che è molto intelligente e docile. Quindi, non serve usare la prepotenza per fargli capire chi è che comanda.

un labrador retriever che ha distrutto molti oggetti

Il rinforzo positivo è sempre il modo migliore per educare e addestrare un cane. Sfruttando la leva di premi e ricompense, vi sarà facile insegnare al vostro labrador le regole di base della casa. Se usate la violenza, punizioni fisiche e cattiveria, questo cane potrebbe persino arrivare a ribellarsi e diventare aggressivo.

Alimentazione

Questo cane ama la buona cucina, ed è uno degli animali domestici in assoluto più ghiotto. Sembra quasi che il suo stomaco non abbia fondo. Dunque, meglio non lasciare mai del cibo in bella vista, dato che potrebbe mangiare tutto il giorno senza fermarsi mai. La cosa triste è che questo potrebbe portare a un pericoloso sovrappeso.

Meglio quindi controllare molto bene le porzioni, non solo la quantità, ma anche la frequenza dei pasti durante il giorno.

Dedicazione

I labrador retriever richiedono molta attenzione e affetto. Non sono animali che amano la solitudine, anzi, la soffrono terribilmente. Se le vostre circostanze di lavoro e vita vi portano ad assentarvi tutto il giorno da casa, questa razza è altamente sconsigliata. Meglio optare per un tipo di cane dal carattere meno dipendente.

una bambina accanto al suo labrador retriever nel portabagagli

In parole povere, il labrador retriever ha bisogno di sentirsi parte di una famiglia. Desidera attenzioni e coccole continuamente, ama giocare con voi e fare qualsiasi cosa assieme. Persino quando andate in vacanza, vorrà venire con voi.

Allevare un labrador: socializzazione

Proprio perché ha bisogno di sentirsi importante, è necessario che lo abituiate a socializzare con altre persone e animali, sin dai primi mesi di vita. Portatelo in un parco dove ci sono altri cani e lasciatelo giocare, odorare o addirittura correre.

Se avete la possibilità di adottare due labrador retriever invece di uno, questa scelta è sicuramente quella migliore.

Come avete visto, allevare un labrador retriever è relativamente semplice, se si conoscono pro e contro di questa razza. Stiamo parlando di un tipo di cane con tantissime qualità, prima fra tutte la sua grande intelligenza. Vi divertirete moltissimo assieme, perché la sua simpatia e il suo carattere affabile riempiranno la vostra vita di allegria e divertimento.

Guarda anche