Zampe arrossate nei cani: cause e trattamento

Le zampe arrossate nei cani possono essere sintomo di una malattia più grave. Scoprite di più a riguardo in questo articolo.
Zampe arrossate nei cani: cause e trattamento

Ultimo aggiornamento: 25 aprile, 2022

Un animale domestico sano presenterà delle caratteristiche specifiche e quelle delle sue zampe non sono da meno. Per il cane, fare una passeggiata ed esplorare il suo ambiente è una parte essenziale della sua routine. Ecco perché è importante che le loro zampe possano accompagnare questa intenzione. Ogni settimana, pertanto, è necessario controllargli i cuscinetti. Se questi sono rossi, il vostro cane potrebbe avere problemi a camminare.

Scoprite quali sono le cause delle zampe arrossate nei cani, a cosa sono dovute e cosa fare. Prima di portare il cane dal veterinario, si consiglia di lavare le zampe arrossate con uno shampoo neutro per cani.

Sostanze irritanti

Le zampe del cane potrebbero essere entrate in contatto con erbe urticanti o sostanze chimiche come pesticidi. In caso di contatto con erbe come le ortiche, è raro che queste vengano masticate. Ma altri tipi di piante come l’anturio rosa, se ingerite o masticate dall’animale, possono provocare arrossamenti nella bocca. Esistono degli elenchi di piante pericolose per il cane di cui è bene essere a conoscenza.

Alcune possono essere innocue, ma la presenza di pesticidi le rende altamente tossiche per il vostro animale domestico.

Trattamento per le zampe arrossate a causa di sostanze irritanti

Dopo averlo visitato, il veterinario determinerà di quale tipo di irritante si tratta e potrà somministrare al cane antistaminici e/o antinfiammatori. L’antinfiammatorio prescritto sarà apposito per il cane; ricordatevi di non somministrare ibuprofene al vostro cane.

Funghi

Un’infezione fungina può danneggiare l’area morbida delle zampe del cane. Oltre al rossore, noterete che il vostro cane si morde e si lecca insistentemente tutto il tempo.

L’infezione più nota è la tigna o candidosi causata dal contagio di tre tipi di funghi chiamati Microsporum, Trichophyton ed Epidermophyton. Cani e gatti possono infettarsi a vicenda e persino trasmetterla alle persone. Oltre alle zampe arrossate, noterete delle lesioni circolari con alopecia sul corpo dell’animale.

Un’infezione fungina danneggia l’area morbida delle zampe del cane.

Trattamento per le zampe arrossate a causa di infezioni fungine

Il veterinario può prescrivere un trattamento antimicotico topico tramite polveri, lozioni o unguenti in base al grado di evoluzione del fungo. Se si tratta di un caso grave, può prescrivere un antimicotico sistemico.

Parassiti

Nel caso in cui il vostro cane, oltre a leccare e mordere una lesione su una zampa, abbia altri sintomi come la diarrea, potrebbe trattarsi di parassiti. I nematodi (vermi) sono piccoli organismi che vivono nell’intestino. Possono entrare nell’animale attraverso una ferita su una zampa e talvolta può risultare visibile nella stessa anche un nodulo.

Trattamento per zampe arrossate da anchilostomi

Il trattamento consiste nel sverminare il cane con farmaci antielmintici. Durante la sverminazione, verrà applicato un trattamento anche per le zampe.

Allergie alimentari

Il vostro cane potrebbe essere allergico a determinati alimenti presenti nella sua dieta, come i cereali o le proteine del pollo. Queste allergie si manifestano attraverso l’irritazione della pelle in varie parti del corpo, oltre alle zampe, come le orecchie, gli occhi, il muso e le labbra. Il cane mostrerà un evidente prurito ed è possibile soffra di vomito e diarrea improvvisi.

Trattamento per le zampe arrossate a causa di allergie alimentari

Una volta visitato dal veterinario, questo può prescrivere una dieta specifica per il vostro animale domestico. In genere, si limitano le proteine e gli alimenti commerciali fino a quando non viene trovato l’alimento che provoca la reazione.

Ustioni

Il cane ha dei cuscinetti che gli proteggono le zampe, ma non dimenticate che per loro passeggiare è come camminare a piedi nudi. Sia in inverno che in estate, i cuscinetti possono subire ustioni dovute all’esposizione a temperature estreme.

L’animale mostrerà un certo disagio nel camminare e potrebbe persino rifiutarsi di muoversi se sente dolore. Esistono trattamenti preventivi per l’arrossamento dei cuscinetti. Dopo ogni passeggiata, è possibile applicare delle pomate lubrificanti alle zampe per mantenerle in buone condizioni.

Trattamento per zampe arrossate a causa di ustioni

È bene pulire la ferita con una soluzione di iodio spray o gel per uso veterinario e successivamente applicare una pomata cicatrizzante. Potete trovare gel per ustioni nelle cliniche veterinarie, e possono essere prescritte dallo stesso veterinario.

Zampe arrossate dei cani

Pododermatite

Le zampe arrossate nei cani possono essere dovute a dermatiti causate da allergie a pulci, parassiti, acari, ecc. Alcune razze di cani come il Retriever, il Terranova e il Rottweiler sono più inclini a dermatiti che colpiscono anche i cuscinetti. Inoltre, la pododermatite può essere un sintomo di problemi endocrini o di malfunzionamento del sistema immunitario.

Trattamento per le zampe arrossate a causa di pododermatite

La pododermatite di solito va via da sola. Ma se la causa è stata diagnosticata e la dermatite peggiora, vengono somministrate dosi immunosoppressive di corticosteroidi e trattamenti topici per calmare il rossore dell’area.

Un catahoula.

Come potete vedere, le zampe del vostro cane devono essere controllate periodicamente per prevenire lo sviluppo di malattie o individuare quelle presenti che potrebbero peggiorare, oltre che per poterlo portare regolarmente a fare la passeggiata, rafforzando il vostro legame ogni giorno.

This might interest you...
Tipi di lesioni alle zampe dei cani e come intervenire
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Tipi di lesioni alle zampe dei cani e come intervenire

In questo articolo, affronteremo i tipi di lesioni alle zampe dei cani più comuni e vi spiegheremo come intervenire tempestivamente.