5 posti per vedere i dinosauri

In questi luoghi è possibile osservare esemplari che si svilupparono in questi stessi ambienti. Tali siti si trovano sia in Europa che in America e in Asia.
5 posti per vedere i dinosauri

Ultimo aggiornamento: 08 giugno, 2018

Come vissero e soprattutto perché scomparvero continua ad essere un mistero. Oltre che vedere dei dinosauri in un museo, esistono diverse destinazioni paleontologiche per imparare di più su questi animali, proprio nello stesso posto in cui vissero. Una meta ideale per le vacanze con i bambini!

Dove vedere i dinosauri?

Esistono diversi luoghi nel mondo in cui è possibile vedere i dinosauri. Se ai vostri figli piacciono questi giganti che vissero sulla Terra nel passato, visitate i seguenti posti:

1. Parco paleontologico Dinopolis

Si trova a Teruel, in Spagna, ed è il parco di dinosauri più grande d’Europa. La sua struttura ci permette di viaggiare nel tempo fino all’epoca giurassica e di imparare giocando. Possiede molte attrazioni, come ad esempio percorsi tematici, simulatori 3D e 4D e spettacoli come lo show del T. Rex, con un animatronico più che sofisticato.

Parco Dinopolis locandina

In questo parco sono anche conservati 500 fossili originali ritrovati nella stessa provincia. Senza dubbio la stella è il Turiasaurus riodevensis, il più grande che sia mai stato ritrovato nel continente.

2. Museo paleontologico Egidio Feruglio

Si trova in Patagonia e, non appena ne solchiamo le porte, veniamo trasportati nell’era giurassica. I visitatori possono imparare qualcosa su come era il pianeta (più precisamente America del Sud e Africa quando erano unite) all’epoca dei dinosauri.

Museo paleontologico Egidio Feruglio

In uno sprofondamento della corteccia terrestre -nelle vicinanze dell’attuale città di Bariloche- vivevano i sauropodi, dei giganti erbivori che raggiungevano i 20 metri di altezza. I fossili ritrovati si trovano nella città di Trelew, una delle migliori destinazioni del mondo per seguire le tracce dei dinosauri e di altri animali del Mesozoico.

3. Museo de dinosauri di Zigong

Negli anni ’80 vennero realizzati scavi a sette chilometri dal centro della città di Zigong dove vennero trovati resti di dinosauri, cui nome deriva dal municipio: Dashanpusaurus. Grazie al loro grande stato di conservazione, tali rilevamenti hanno attratto l’attenzione dei paleontologi di tutto il mondo.

Museo dei dinosauri di Zigong

Nel 1987 è stato inaugurato il museo di 3.600 m2, il primo del suo tipo in Asia. Qui sono esposti anche resti di Xiaosaurus, Omeisaurus -un erbivoro di 15 metri di lunghezza- e Gigantspinosaurus. Quest’ultimo -che raggiunge i quattro metri di altezza- ha vissuto circa 16o milioni di anni in tutta la provincia. La cosa migliore di tutte è che è possibile ammirarlo nel luogo esatto in cui è stato rinvenuto.

4. Parco giurassico d’India

Il suo vero nome è ‘Indroda Park’ e tutti i fossili appartengono al tardo cretacico. Il parco-museo si trova nella città di Ghandinagar ed è il secondo più grande al mondo per quanto riguarda le uova fossili.

Uovo di dinosauro Indroda Park

Le più antiche hanno ben 65 milioni di anni e, grazie agli studi effettuati su di esse, si è potuto apprendere molto sugli abitanti della zona. Inoltre, non possiamo dimenticarci degli altri esemplari che si trovano qui: Megalosaurus, Titanosaurus, Iguanodon e il famoso Tyrannosaurus Rex.

5. Dinosaur Valley State Park

Per concludere la nostra lista di posti in cui è possibile vedere i dinosauri, andiamo negli Stati Uniti, più precisamente nel fiume Paluxy, in Texas. Lì sono state trovate impronte ben conservate di teropodi, dei giganti di nove metri di altezza che vivevano nella valle.

Dinosaur Valley State Park impronta dinosauro

Altri abitanti della zona erano i sauropodi, dei quadrupedi che lasciavano delle impronte di ben un metro di lunghezza. Nella valle è possibile ammirare rappresentazioni in dimensioni reali di tutti gli antichi abitanti della zona.

La miglior epoca dell’anno per visitare questo parco è l’estate perché il letto del fiume discende e si possono ammirare le impronte. Tuttavia è possibile che in questo periodo faccia molto caldo e che vi siano molte persone. Si consiglia di recarvisi a maggio, per essere tra i primi della stagione a scoprire le impronte.

Potrebbe interessarti ...
Consigli per visitare un parco nazionale
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Consigli per visitare un parco nazionale

Se state per recarvi in uno di questi fantastici luoghi, è bene seguire qualche consiglio per poter visitare un parco nazionale in modo corretto. E...