7 cose da sapere prima di costruire un pollaio

21 Luglio 2019
Se avete deciso di costruire un pollaio nel cortile di casa, meglio informarsi per essere il più preparati possibile. Conoscete, per esempio, la legislazione a riguardo?

Se volete costruire un pollaio ci sono alcune cose che è meglio sapere fin da subito. Allevare delle galline non è compito semplice e bisogna essere preparati ai costi e alle cure che costruire un pollaio comporta.

In questo articolo ricapitoliamo i principali aspetti da sapere prima di costruire un pollaio.

7 cose da sapere prima di costruire un pollaio

1. Controllate la legislazione della vostra zona

Non è difficile trovare online tutti i decreti che regolamentano la legalità di un pollaio. In questi decreti vengono indicati specie, requisiti e condizioni affinché si possa costruire un pollaio a norma di legge.gallina

È molto importante informarsi su tutto ciò che c’è da sapere dal punto di vista legislativo. Per avere animali domestici, c’è infatti bisogno di requisiti senza i quali si può incorrere in sanzioni. E, a seconda del tipo di animale domestico, le regolamentazioni possono differire.

2. Assicuratevi di disporre di sufficiente spazio per costruire un pollaio nel vostro giardino

Prima di costruire un pollaio bisogna fare i conti con lo spazio a disposizione. Esistono molti tipi di pollai, a struttura unica o composta, quadrati, rettangolari e così via. Possono inoltre essere presi già prefabbricati, o costruiti interamente in casa.costruire il pollaio

Siate ragionevoli nello scegliere lo spazio adibito a pollaio. Tenete conto che per preservare la sua salute fisica e mentale, la gallina abbia bisogno di poter uscire all’aria aperta.

3. Considerate le condizioni climatiche della vostra zona

Tenete a mente come un qualsiasi pollaio sia sempre esposto alle intemperie. Pioggia, vento, caldo, umidità e freddo possono scombussolare le galline.galline

Se il clima della vostra zona è per esempio molto freddo, è importante che l’interno del pollaio sia riscaldato. Se invece abitate in una zona in cui fa molto caldo tutto l’anno, dovete procurare alle galline una zona d’ombra.

4. Fate una stima dei costi per costruire un pollaio

Se il pollaio è prefabbricato, dovrete semplicemente installarlo nel vostro giardino. Se invece decidete di costruire un pollaio, fate una stima dei costi sulla base dei materiali che andrete ad utilizzare. Il costo può variare molto a seconda del tipo di struttura che avete in mente. Potete mettere a confronto entrambe le opzioni, prefabbricato e non, e scegliere poi quella che più si adatti alle vostre esigenze.come costruire un pollaio

Ecco un elenco dei materiali più usati per costruire un pollaio:

  • Materiali che ben sopportino le intemperie: acciaio zincato e tavole in PCV o in legno trattato. Importanti per impermeabilizzare il tetto del pollaio.
  • Recinto del pollaio. Importante per delimitare il perimetro della struttura.
  • Trespoli e posatoi. Da costruire ad un’altezza tale da consentire alle galline di salirvi facilmente.
  • Nidi. Monouso, fatti di materiale comodo, che mantengano il calore (come paglia o aghi di pino).
  • Cassoni su cui appoggiare i nidi.
  • Strato monouso come pavimento. La cosa migliore è pavimentare con materiali simili al legno pressato.
  • Mangiatoie e abbeveratoi.

5. Disegnate l’interno del pollaio

Una volta scelta la struttura, dovete disegnare l’interno del pollaio. Dentro la struttura le galline dormiranno e deporranno le uova. Deve quindi trattarsi di uno spazio che le faccia sentire comode e al sicuro, con una buona temperatura e sufficientemente ampio. L’area dei nidi deve coprire una superficie di almeno 30 cm quadrati ogni quattro galline. Infine, il pavimento deve essere rialzato per evitare che entri l’umidità.galline pollaio

6. Prendete informazioni sui diversi tipi di galline

Prima di costruire un pollaio, scegliete bene il tipo di gallina che volete prendere. Ne esistono diverse razze, differenti in dimensioni, piumaggio, carattere ecc. Potete comprarne di autoctone o esotiche, di rustiche o ruspanti, o perfino un incrocio di più razze. L’acquisto delle galline richiederà un notevole sforzo economico di cui tener conto.

7. Calcolate i costi mensili

Le spese non terminano una volta costruito il pollaio. Le galline hanno bisogno ogni giorno di cibo e acqua pulita. Il pollaio deve essere tenuto pulito per preservarne i materiali, mentre le galline possono aver bisogno di cure veterinarie più o meno frequenti.veterinario

Ultimo ma non meno importante, i costi di cui abbiamo parlato prima non saranno solo economici ma anche temporali. Un qualsiasi animale ha bisogno che gli venga dedicato del tempo. Se decidete di costruire un pollaio, dovrete ogni giorno controllare come stanno le galline, se mangiano bene, se depongono uova, se si beccano tra di loro, se sono in salute ecc.