A quanti anni si deve castrare un cane?

22 Gennaio 2020
I benefici della sterilizzazione o della castrazione di un cane sono stati resi noti negli ultimi decenni, al punto che si tratta di una procedura di routine. Oggi, se adottate un animale in un rifugio, è molto probabile che questa operazione sia già stata realizzata.

A tutti i proprietari di animali domestici sarà capitato di chiedersi: a quanti anni si deve castrare un cane? Studi recenti rivelano che scegliere l’età giusta per castrare o sterilizzare un cane potrebbe non essere così semplice.

I vantaggi di sterilizzare o castrare un cane

Innanzitutto, dobbiamo riconoscere che la sterilizzazione e la castrazione sono fortemente associate a una maggiore aspettativa di vita. È noto che per le femmine sterilizzate l’aspettativa di vita aumenta del 26% rispetto alle femmine che possono ancora riprodursi. Nei maschi castrati, l’aspettativa di vita aumenta del 18% rispetto agli altri.

L’aspettativa di vita aumenta perché la gonadectomia riduce sostanzialmente il rischio di morte per varie malattie (alcuni tipi di cancro, traumi, infezioni, ecc.).

Questo beneficio è maggiore del rischio associato a determinati problemi, quali altri tipi di cancro e problemi ortopedici.

Cuccioli

A quanti anni si deve castrare un cane?

Di solito la procedura viene eseguita in giovane età, a due o tre mesi. Comunemente, ciò accade in situazioni di salvataggio da casi di abbandono e in rifugi per animali. In questo caso, l’obiettivo è controllare la crescita della popolazione canina.

In questo scenario, è indispensabile che gli animali domestici di cui si occupano queste organizzazioni non contribuiscano alla sovrappopolazione degli animali domestici. Una volta adottato, il rispetto dell’impegno della castrazione è solo del 40%. Per questo motivo, è ragionevole sterilizzare o castrare un cane prima dell’adozione.

È necessario notare che questa pratica è finalizzata al controllo della popolazione e combatte il problema della sofferenza degli animali e della salute pubblica.

Nonostante siano state realizzate notevoli ricerche sull’argomento, alcune delle quali contraddittorie, ci sono molti dubbi sulla sicurezza e sugli effetti a lungo termine della procedura in tenera età.

C’è un’età ideale per castrare o sterilizzare un cane?

I rischi e i benefici della gonadectomia associata all’età è un’area medica in continua evoluzione. Senza dubbio, man mano che nuove informazioni saranno disponibili, le attuali raccomandazioni saranno riviste e rivalutate.

  • Cani di taglia piccola, meno di 22 chilogrammi previsti in età adulta: la raccomandazione è di sei mesi nei maschi e prima del loro primo calore – 5 o 6 mesi – nelle femmine.
  • Cani di taglia grande, con un peso superiore ai 22 chilogrammi previsti in età adulta: la raccomandazione è meno precisa.

Nei maschi che vengono castrati quando sono più anziani il rischio di alcuni tipi di cancro e problemi ortopedici è ridotto. Tuttavia, potrebbe essere necessario affrontare alcuni problemi relativi al comportamento.

Nelle femmine, la sterilizzazione in età adulta può ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro ma aumentare il rischio di altri. Può anche ridurre il rischio di alcuni problemi ortopedici.

Cane di grossa taglia

Il caso dei cani di grossa taglia

Uno studio recente sull’associazione tra età e prestazioni della gonadectomia, condotto su 450 cani addestrati a scopi domestici, ha stabilito che le età ottimali per la gonadectomia sono:

  • Cane proveniente da un rifugio: prima dell’adozione (dalle 6 settimane di età).
  • Cane di taglia piccola, maschio o femmina: prima dei 5 mesi di età.
  • Cane femmina di taglia grande: prima dei 5 mesi di età.
  • Cane maschio di taglia grande: prima dei 5 mesi di età.
  • Cane maschio di taglia grande: da 7 a 11 mesi. In alternativa, da 15 a 18 mesi.

In sintesi, dopo aver analizzato tutti i pro e i contro, la raccomandazione è di seguire la pratica di sterilizzare o castrare un cane tra i cinque e i sei mesi di età, valida per la maggior parte dei cani.

Come per ogni altra cosa, ci sono eccezioni a ciascuna regola e vi invitiamo a discutere tutti i problemi e le preoccupazioni con il vostro veterinario per prendere la decisione migliore per voi e il vostro animale domestico.

  • Zlotnick, M., Corrigan, V. K., Griffin, E., Alayon, M., & Hungerford, L. (2019). Incidence of Health and Behavior Problems in Service Dog Candidates Neutered at Various Ages. Frontiers in veterinary science, 6, 334.
  • Bushby, P. A. (2018). The Optimal Age for Spay/Neuter: A Critical Analysis of Spay Neuter Literature. In Southwest Veterinary Symposium.