Come alimentare bene il vostro animale domestico

05 marzo, 2017

Per alimentare bene e in modo adeguato i vostri cani e gatti, occorre prestare attenzione a diversi fattori. Gli animali, come anche gli esseri umani, richiedono determinati nutrienti a seconda della fase della vita in cui si trovano. Vi sono enormi differenze nell’alimentazione di un cucciolo rispetto a un cane o gatto anziano, evidentemente. Per aiutarvi, ecco una piccola guida che vi svelerà consigli e trucchi per un’alimentazione sempre perfetta per i vostri amici a quattro zampe.

Alimentare bene cani e gatti: come fare?

Su questo argomento, ormai da tempo, si sono sviluppate tante opinioni diverse. Esistono campagne informative e di sensibilizzazione che, spesso, arrivano persino a contraddirsi. Posizioni estreme che certo non aiutano i padroni di animali.

C’è che difende a oltranza i mangimi, indicando che si tratta di alimenti equilibrati, biologici e selezionati o preparati in base alle esigenze alimentari di cani e gatti. Dal loro punto di vista, la dieta migliore è proprio quella a base di mangime.

Come alimentare bene il vostro animale domestico

Altre persone sostengono che i mangimi siano invece nocivi, perché artificiali. Preferiscono dunque elaborare, in casa e artigianalmente, pappe e cibi per i loro animali, controllando di persona ingredienti e quantità.

Infine, troviamo chi difende la natura selvaggia di cani e gatti. Si tratta dei promotori della cosidetta dieta cruda. Ovvero che consiglia di nutrire gli animali come se si trovassero liberi in mezzo alla natura.

A prescindere dal tipo di cibo che volete dare al vostro animale, ricordate di scegliere sempre ingredienti di qualità e rispettare il suo fabbisogno giornaliero. Vitamine, proteine e calorie sono fondamentali per alimentare bene cani e gatti. Prima di prendere qualsiasi iniziativa, documentatevi e chiedete un parere agli esperti.

Come scegliere il cibo per animali

La prima raccomandazione che vi facciamo è, come anticipato, investire tempo e pazienza nel documentarvi e informarvi. Non bisogna mai prendere decisioni avventate alla leggera, quando si parla di alimentazione. Un errore può essere pericoloso per la salute e l’integrità fisica del vostro cane o gatto. Vediamo qualche esempio:

  • Non fidatevi mai ciecamente della pubblicità (che persegue meri interessi commerciali).
  • Parlate con il veterinario e specialisti in nutrizione animale.
  • E’ sempre meglio ascoltare più di un parere.

Ciò che più importa è riuscire a ottenere una quantità di informazioni, certe e verificate, che servano per costruire un solido punto di vista. Sarete sempre voi, alla fine, a decidere per il vostro animale. Una bella responsabilità che va presa sul serio.

Come sapere se il vostro animale è ben nutrito

Alimentare bene un cane o un gatto significa vederlo contento e attivo. Per sapere, dunque, se il cibo e la dieta che offrite al vostro cane e gatto sono corretti, basterà fare caso ad alcuni elementi. Sarà infatti il vostro amico a quattro zampe a mostrarvi eventuali mancanze o disagi.

Per capire se state alimentando il vostro animale nel modo giusto, verificate la presenza di questi dettagli visivi:

  • Il suo pelo è brillante e folto.
  • Il suo peso si mantiene costante.
  • Dimostra energia, vitalità, predisposizione al gioco e buon umore.

Consigli per alimentare bene il vostro animale

Dopo esservi informati sul miglior cibo da dare al vostro cane o gatto, è importante rispettare una serie di elementi. In tal modo garantirete all’animale una corretta e sufficiente alimentazione. La vera chiave affinché cresca e viva nel modo migliore possibile.

Prima di riempire di pappa la ciotola, tenete presente:

  • Dimensione, razza, peso ed età dell’animale.
  • Le sue condizioni di salute.
  • Eventuali particolarità del cane o gatto.
  • Quantità e frequenza del cibo.

Se avete deciso di fornire al vostro animale domestico del cibo fatto in casa, ricordate che:

  • Cani e gatti hanno un metabolismo diverso da quello umano. Non tutti gli alimenti che vanno bene per voi sono ottimali per lo stomaco animale.
  • Calcolate con attenzione le dosi, per assicurare il fabbisogno giornaliero di calorie, vitamine e proteine.
  • Prima di iniziare questa dieta casalinga, consultate uno specialista. L’esperto in nutrizione animale potrà darvi indicazioni certe e consigliarvi determinati ingredienti per un maggior benessere dell’animale.

Per avere un animale sano, il cibo non basta

Come alimentare bene il vostro animale domestico

Alimentare bene il vostro animale è un aspetto cruciale per il suo benessere. Se avete un cane o un gatto ben nutriti, avranno un sistema immunitario solido e vivranno più a lungo. Inoltre, cosa di non secondaria importanza, saranno animali sani e felici.

Certo, una buona pappa non basta a sostituire le attenzioni, le coccole e l’affetto che questi animali, inevitabilmente, pretendono. L’alimentazione è un punto di partenza decisivo, a cui occorre aggiungere:

  • Controlli periodici dal veterinario.
  • Vaccini e cure antiparassitarie.
  • Uno spazio dedicato pulito e ampio.
  • Tempo per giocare assieme.
  • Acqua fresca in abbondanza.
  • Passeggiate e attività all’aria aperta (per cani e alcuni tipi di felini).