Bisogna castrare il cane? Ecco vantaggi e svantaggi

· 17 novembre 2018
Anche se in molti, ancora, pensano che si tratti di un'operazione violenta e che non rispetta l'integrità dell'animale, esistono notevoli vantaggi che derivano dalla sterilizzazione.

E’ possibile che abbiate pensato di castrare il cane, per vari motivi. Forse per evitare possibili gravidanze indesiderate o anche per mitigare il carattere, troppo nervoso o aggressivo, di un maschio particolarmente focoso.

Se volete sapere se ci sono più vantaggi o svantaggi, quando si parla di castrare il cane, non perdetevi questo articolo. Vi sveleremo, infatti, tutto ciò che c’è da sapere su questo delicato argomento.

I vantaggi di castrare il cane

Iniziamo parlando dei benefici di questa pratica. Anche se in molti, ancora, pensano che si tratti di un’operazione violenta e che non rispetta l’integrità dell’animale, che non può decidere per sé stesso, esistono notevoli vantaggi che derivano dalla sterilizzazione. Vediamo quelli più importanti:

Evita infezioni e malattie gravi

Indipendentemente dal fatto che il cane sia maschio o femmina, grazie alla castrazione è possibile prevenire patologie anche molto gravi, come ad esempio:

  • Infezioni del tratto urinario.
  • Cancro alla mammella o ai testicoli.
  • Altre malattie che interessano il sistema riproduttivo.

Questo è un grande vantaggio, perché le malattie urinarie, ad esempio, sono molto comuni nei cani. E d’altra parte, quando gli animali invecchiano, tendono ad avere problemi alla prostata, alle ovaie, all’utero o ai testicoli.

Quindi, se vi state chiedendo se castrare il cane o sterilizzare la cagnolina, se consideriamo questi vantaggi, la risposta è certamente affermativa.

Cucciolo sdraiato sul divano

Previene l’incontinenza

Gli animali, come le persone, quando invecchiano spesso hanno difficoltà a trattenere l’urina. Un cane sterilizzato, nella maggior parte dei casi, non presenterà questo tipo di problema. Quindi è un plus aggiunto che eviterà problemi a voi e un fastidioso disagio al vostro animale domestico.

Diminuisce il desiderio sessuale

Questo, senza dubbio, è uno dei vantaggi più noti legati alla castrazione. Soprattutto se parliamo di esemplari di sesso maschile.

Ci sono molti cani che hanno la tendenza a fuggire, alla ricerca di femmine in calore. Ma può succedere anche il contrario.

Un animale domestico sterilizzato, automaticamente, vedrà abbassarsi la propria carica ormonale e perderà il desiderio di scappare, in cerca di un possibile partner.

In alcuni esemplari questa tendenza potrebbe mantenersi, ma sarà sicuramente meno frequente e accentuata.

Riduce l’aggressività

A volte, ma non sempre, i cani diventano aggressivi per via di un desiderio sessuale insoddisfatto.

Forse hanno più energia del necessario, ma in ogni caso tendono a scaricarla attraverso comportamenti aggressivi.

Una volta realizzata la sterilizzazione, questi atteggiamenti esagerati scompaiono, e il vostro animale domestico si calmerà in modo evidente.

Anche il rapporto con altri cani diventerà meno violento, per via della minor presenza di testosterone nell’organismo.

Marcatura del territorio

Con la castrazione,

Se siete abituati a vedere il vostro cane che marca ogni angolo della casa, specialmente durante la stagione degli amori, ebbene, la sterilizzazione risolve anche questo problema. Inoltre, durante le passeggiate farà meno pipì, dato che verrà meno l’esigenza di segnare costantemente il territorio.

Il senso di competizione con gli altri maschi non sarà più latente e, quindi, vi troverete ad avere un esemplare più mansueto, sotto tutti i punti di vista.

Svantaggi di castrare il cane

Come avete potuto constatare, sono molti i benefici derivanti dalla castrazione (o sterilizzazione). Per fornirvi, però, un’informazione corretta ed equidistante, ci sembra giusto parlare anche delle possibili conseguenze negative per l’animale, una volta realizzato questo piccolo intervento.

Ipotiroidismo

Una volta che avete fatto castrare il vostro cane, è possibile che si possa manifestare una condizione di ipotiroidismo (o insufficienza tiroidea).

Ciò potrebbe causare obesità e altri problemi che a lungo termine avranno gravi conseguenze sulla salute del vostro animale domestico.

Cane sonnolente dorme dentro le lenzuola

Cancro

Quando si decide di sterilizzare un animale domestico, è fondamentale tenere in considerazione l’età del vostro cane. Se la castrazione viene realizzata prima di cinque mesi di vita, la possibilità di soffrire di sarcoma sono più elevate.

Monta passiva

Le cause non sono ancora note, ma in molti casi i cani castrati diventano oggetto del “desiderio” per i maschi in calore che cercheranno di montarli.

Insomma, dopo aver visto vantaggi e svantaggi di castrare il vostro cane, vi sarete resi conto che la decisione finale spetta solamente a voi.

Analizzate tutti i pro e i contro, parlatene con il vostro veterinario di fiducia e scegliete di conseguenza. Ricordate sempre che, tra le responsabilità di un buon padrone, vi è anzitutto quella di proteggere sempre la salute e il benessere del suo miglior amico.