Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido

· 24 marzo 2018

Il Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido, noto anche come Cesky Fousek, è un cane da esposizione del tipo continentale griffone, originario della Repubblica Ceca. Come nel caso del Pointer, del Bracco o del Setter, questa splendida razza canina fu sviluppata per essere impiegata nella caccia. Ma, come vedrete in questo articolo, siamo dinanzi ad un animale che offre molto di più.

Origini del Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido

Fino al 1914 il Cesky Fousek era il più importante cane da esposizione a pelo ruvido della regione cecoslovacca. Tuttavia, dopo le devastazioni della I Guerra Mondiale, questo cane fu sul punto di scomparire.

Per fortuna, però, grazie all’intervento di alcuni allevatori, la razza fu recuperata grazie all’innesto di altri tipi di cani autoctoni. Per mezzo di una selezione programmata fu prodotto una nuova varietà di Cesky Fousek, più moderna. Questo standard venne accettato dalla Federazione Cinofila Internazionale (FCI) nel 1963.

Carattere del Cesky Fousek

Nonostante la sua predisposizione alla caccia, il Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido ha sviluppato un grande attaccamento per l’uomo, specialmente per chi lo addestra. Ecco perché, oltre ad essere animali intelligenti, sono anche molto obbedienti e leali.

Gli esperti concordano sul fatto che questa razza mostra coraggio in caso di qualsiasi minaccia e il vostro esemplare farà di tutto per proteggervi, fino alla morte se necessario. Ma non si tratta di un cane né irascibile né aggressivo. Infatti, è molto tollerante con i bambini, si adatta bene alla vita familiare e, come si può ben capire, è facile da educare.

Caratteristiche fisiche del Cesky Fousek

Il Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido è un cane da esposizione di taglia medio-grande intelligente, fedele e facile da addestrare. Inizialmente usato per la caccia, si adatta a qualsiasi terreno: campagna, acqua e bosco.

La sua testa è sottile e allungata, sormontata da un muso più lungo rispetto al resto del cranio. A volte si ha l’impressione errata che questo sia squadrato. Ciò si deve al fatto che i suoi archi sopraciliari sono molto marcati e prominenti. A differenza di altri Griffoni, come quello Slovacco, la protuberanza occipitale non è eccessivamente visibile.

Secondo lo standard FCI di questa razza, l’altezza al garrese deve essere compresa tra 60 e 66 centimetri nei maschi, e tra 58 e 62 centimetri nelle femmine. Per quanto riguarda il peso, questo deve oscillare tra i 28 e i 34 chilogrammi nei maschi, mentre nelle femmine è tra i 22 e i 28 kg.

Per quanto riguarda il manto del Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido, esso è composto da tre diversi tipi di peli, che lo rendono incredibilmente resistente alle basse temperature. Risulta che il primo strato è più interno, morbido e denso, con una lunghezza di 1,5 centimetri. Questa conformazione impedisce il passaggio dell’umidità alla pelle. Durante l’estate viene perso dal cane per favorire la ventilazione corporea.

Il secondo strato, è più esterno e presenta un pelo lungo 3-4 centimetri. È più duro, ruvido e ben aderente alla pelle. Infine, il terzo livello si sovrappone, questa volta con frange lunghe da cinque a sette centimetri, che sono molto dure e diritte, e coprono la parte superiore del petto, la schiena, la regione inguinale e le spalle.

Prendersi cura di un Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido

Il Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido è un cane resistente. Dimostrazione di ciò è il fatto che, per questo tipo di animale non vengono registrate malattie o patologie tipiche. Tuttavia, richiede una serie di cure e precauzioni. Per esempio, le visite di controllo dal veterinario, che permetteranno di verificare, in tempo, eventuali problematiche che interessano cani di taglia medio-grande, come la displasia dell’anca.

Inoltre, i Griffoni di solito richiedono molta attività fisica ed escursioni all’aria aperta. Si dice spesso che questi cani non siano adatti a vivere in città, chiusi in piccoli appartamenti. Ma, se riuscirete a far fare abbastanza sport al vostro Cesky Fousek, non ci dovrebbero essere problemi nel tenerlo con voi.

Per quanto riguarda la gestione della pelliccia, il Cane da Ferma Boemo a Pelo Ruvido, come detto, possiede un triplo strato di peli. Ma non richiede troppo tempo né soldi per tenerlo in ordine. Come consiglio, vi raccomandiamo di spazzolarlo una volta a settimana, due durante i mesi più caldi.