Il mio cane può diventare un animale da terapia?

· 17 giugno 2018

Le terapie assistite con gli animali sono all’ordine del giorno, e sono molti coloro che dedicano anima e corpo a questo tipo di sostegno. Ci sono razze più idonee di altre, però in base alla personalità e al carattere dell’animale, tutte potrebbero essere adatte. Nel seguente articolo vi diremo se anche il vostro cane può essere un animale da terapia.

Come deve essere un cane da terapia?

In genere sono le razze come il Labrador e il Pastore Tedesco che vengono usate per le terapie, poiché questi esemplari possiedono delle caratteristiche adatte a questo tipo di lavoro. Quali sono?

  • Nobiltà. Questa è una delle virtù più apprezzate, poiché un cane da terapia deve essere nobile ed avere un cuore che sappia fare la scelta giusta. Questa qualità farà in modo che l’animale non abbia dei comportamenti aggressivi o strani.
  • Intelligenza. Il cane che viene addestrato per partecipare ad una terapia deve essere sufficientemente intelligente da apprendere certi comandi e sapere come agire in diverse situazioni. 
  • Socievolezza. Un cane da terapia sarà circondato da persone e anche da altri animali, quindi deve essere assolutamente socievole. L’obiettivo è tranquillizzare e migliorare la vita delle persone che ne hanno bisogno e un cane scontroso non è adatto per questo tipo di compito.
Padrona con cane

E anche…

  • Obbedienza. Non importa ciò che accade intorno a lui, un cane addestrato per la terapia deve sempre ubbidire al suo padrone.
  • Calma. Deve essere un cane tranquillo, che trasmetta calma e non uno nervoso e giocherellone che possa alterare le persone con le quali sta praticando la terapia.
  • Pazienza e tolleranza. Molte delle terapie con animali vengono svolte con i bambiniLa cosa importante è che il cane che vi partecipa sia paziente e tollerante con loro. E’ possibile che vogliano salirgli sopra o che gli tirino la coda e le orecchie. La reazione del cane dovrà essere adatta al tipo di aiuto che si deve dare alla persona che ne ha bisogno.
Cane da terapia con bambini

Il vostro cane può diventare un animale da terapia?

La risposta è chiara: sì, sempre se possiede le qualità sopra elencate. Se il vostro cane le ha, è probabile che possa essere addestrato per partecipare a delle terapie assistite.

Cercate un addestratore professionista che trasformi il vostro amico peloso in un animale da terapia, poiché il procedimento deve seguire un protocollo.

Nel caso in cui il vostro cane sia idoneo, dovrete partecipare anche voi all’addestramento, perché è con voi che ha il legame più forte. Almeno durante le prime sessioni, finché non si abitua a stare con l’addestratore e ad obbedirgli.