Perché i cani piegano la testa quando gli parlate?

· 17 settembre 2017

State dando un ordine al vostro cane, e subito dopo lui piega la testa, e voi penserete automaticamente che sta prestando attenzione a quello che gli state dicendo. Quante volte vi è capitato?

La maggior parte dei padroni associa questo movimento allo stesso che compiono le persone quando non capiscono ciò che qualcuno sta dicendo loro. Come per dire: “che cosa vuole intendere?” Anche i cani lo fanno, e sembra una cosa molto umana.

A cosa è dovuto questo gesto? In realtà, ci sono due teorie che tentano di spiegare perché i cani piegano la testa quando gli parlate.

Gli scienziati non sono concordi

Il fenomeno viene studiato da scienziati specializzati in biologia, veterinaria e neuroscienza. Nonostante ciò, ancora non esiste una risposta certa, e i ricercatori non sono d’accordo tra di loro.

Anche se sembra incredibile, la testa inclinata dei cani è un tema che genera dibattiti e controversie nella scienza attuale. Principalmente esistono due posture che cercano di spiegare questo comportamento, e l’una si oppone all’altra.

C’è un gruppo di esperti che pensa che i cani inclinino la testa per poterci ascoltare meglio. Però, un’altra ipotesi suggerisce che in realtà lo fanno per un altro scopo: guardarci con un campo visivo più ampio.

Vediamo le motivazioni di entrambe le teorie…

I cani piegano la testa per sentirci meglio?

Secondo alcuni esperti in psicologia canina, i cani piegano la testa per collocare i loro padiglioni auricolari esterni in modo che possano captare con maggiore chiarezza e precisione le modulazioni della nostra voce.

Ricordate che i cani sono in grado di riconoscere più di 160 parole. Alcuni esemplari superano addirittura questo margine.

Per questo motivo, non è strano che inclinino il capo per stare più attenti mentre parliamo loro.

La seconda ipotesi: i cani inclinano la testa per vederci meglio

Secondo un altro gruppo di ricercatori, i cani compiono questo gesto così specifico perché permette loro di vedere la nostra bocca mentre parliamo. Cosa impedisce loro di vederla frontalmente? La risposta è semplice: il muso.

Il muso impedisce ai cani di vedere la parte inferiore della nostra bocca se gli parliamo stando di fronte a loro. Succederebbe a tutti, se si avesse una parte del corpo così pronunciata davanti agli occhi.

Ciò spiegherebbe perché i cani con il muso più grande e lungo hanno maggiori probabilità di assumere questa postura facciale.

Tutto dipende dall’addestramento

Non dimenticate che il modo in cui reagisce un cane ai vostri ordini, dipende in gran parte dall’efficacia dell’addestramento che ha ricevuto. Quando tenta di identificare ciò che gli state dicendo tramite la vista e l’udito, significa che riuscite ad ottenere la sua attenzione.

Secondo questa teoria, piegare la testa è un’azione con la quale i cani cercano di dare un significato alle parole che diciamo loro. Evidentemente la loro intenzione sembra quella di volerci capire.

Oltretutto, forse siete stati proprio voi a fomentare questo tipo di comportamento nei vostri animali.

Risposta programmata?

La maggior parte dei padroni tende a pensare che i cani pieghino la testa come segnale di attenzione e di obbedienza.

Senza esserne coscienti, dopo che il cane ha piegato la testa, noi rispondiamo con una carezza. La conseguenza di ciò è che abituiamo l’animale a ripetere questa azione più e più volte, per ottenere degli stimoli positivi.

E’ possibile che fin dall’antichità abbiamo suscitato in loro questa risposta programmata. E finché continuano a ricevere delle ricompense dai propri padroni, questi animali non smetteranno di compiere questo gesto.

Se lo fa troppe volte, potrebbe esserci un problema

Se il cane inclina la testa in modo frequente e senza controllo, dovete fare attenzione. Nel minore dei casi, potrebbe avere un’otite.

Qualsiasi malattia dell’organo uditivo colpirà l’equilibrio del cane, facendogli inclinare la testa molto spesso. Se il vostro amico piega la testa solo quando gli parlate, è un buon segno. La cosa normale è che riconosca la voce del suo padrone, e ciò indica che va tutto bene.