Conosciamo i cibi velenosi per gli uccelli

04 febbraio, 2018

Per offrire una dieta equilibrata agli uccelli domestici, è necessario conoscere quali sono i nutrienti essenziali per il loro sviluppo. In questo articolo vi insegneremo a riconoscere e distinguere i possibili cibi velenosi che potrebbero provocare danni anche gravi alla salute dei volatili di cui avete deciso di prendervi cura.

Il termine “uccello” comprende un gruppo molto ampio ed esteso di vertebrati endotermi, animali dotati di becco, piume ed ali, ma che non sempre posseggono la capacità di volare (come ad esempio i pinguini). Gli uccelli mostrano differenze nella loro anatomia e fisiologia. Questo spiega perché ogni specie si è adattata ad un clima, uno stile di vita e una dieta specifica.

Pertanto, prima di scegliere la dieta per i vostri uccelli, è importante sapere quale tipo di cibo è più adatto al loro organismo. Inoltre, scoprirete quali sono i cibi velenosi che dovrete assolutamente evitare.

Alimentare correttamente gli uccelli domestici

Quando parliamo di alimentazione degli uccelli, ci riferiamo a tipi molto diversi di diete. Ci sono uccelli carnivori, insettivori, granivori e frugivori. L’organismo di ciascuno è adattato ad una dieta particolare, come dimostrano i diversi tipi di becco e i differenti sistemi digestivi.

coppia di pappagalli verdi

In gran parte, il tipo di cibo accettato da una particolare specie di uccelli deriva dalle risorse disponibili nell’habitat originale. Quanto più benevolo è il clima, tanto maggiore è la quantità e la varietà di cibo disponibile.

L’influenza del clima e dell’habitat

Le specie tipiche dei climi tropicali e temperati presentano una dieta naturale molto varia. Un differenza significativa, se si considerano altre specie adattate ai climi aridi o agli uccelli marini.

Pappagalli e piccioni tendono ad adattarsi a tipologie diverse di cibo, compresi frutta, semi, foglie e cereali. E questo spiega perché meglio si adattano alla vita domestica e spiegano la loro grande capacità di sopravvivere in aree metropolitane.

La dieta degli uccelli varia anche in base alla fase della loro vita. Quando sono ancora pulcini, la maggior parte si nutre di insetti portati dalla madre. Questa è la loro principale fonte di proteine, che consente lo sviluppo sano dei loro muscoli e del piumaggio.

Quando raggiungono l’età adulta, i loro organismi devono adattarsi alle condizioni imposte dall’ambiente. Mentre alcuni diventano esperti cacciatori a terra o in mare, altri si limitano a beccare semi e frutti tipici della loro regione.

Nel caso degli uccelli domestici, l’ambiente contribuisce molto positivamente all’adattamento. Ad ogni modo, dovrete sempre rispettare le differenti esigenze alimentari che definiscono ogni specie. L’obiettivo è semplice: evitare di fornire cibi velenosi agli uccelli.

Quali sono gli alimenti velenosi per gli uccelli?

Gli uccelli nati e cresciuti in cattività perdono gran parte del loro istinto. Pertanto, possono accidentalmente mangiare cibi tossici che vengono offerti loro incautamente.

Ma allora, è possibile sapere cosa dare da mangiare ad un uccello? Certamente sì e, per questo, abbiamo stilato un elenco con 7 cibi velenosi che non dovrete mai dare al vostro piccolo amico:

1. Cioccolato

Il cioccolato è potenzialmente tossico per tutti gli animali domestici. Poiché il loro apparato digerente è intollerante a queste sostanze, provoca diarrea e vomito. Nei casi più gravi, il sistema nervoso centrale viene compromesso e l’uccello può morire.

2. Semi di mela, pere, ciliegie e pesche

I semi di mele, ciliegie, pere e pesche contengono piccole quantità di cianuro. È un minerale altamente velenoso per gli uccelli. La polpa di questi frutti è altamente raccomandata nella dieta, ma senza semi.

3. Avocado

Un altro esempio di cibo velenoso per gli uccelli che dovrebbe essere evitato. Tra le altre cose, può causare insufficienza cardiaca e disturbi al fegato.

canarino sulla mano del padrone e semi

4. Aglio e cipolla

Il consumo di aglio e cipolla è molto salutare per l’uomo. Ma quando si tratta di uccelli, l’ingestione di questi alimenti di solito causa problemi digestivi accompagnati da vomito e diarrea.

5. Alcool

L’alcol non dovrebbe mai essere offerto a nessun animale domestico. Questa sostanza compromette il sistema immunitario e provoca un rapido declino dello stato di salute.

6. Steli, foglie e semi di pomodoro

La polpa del pomodoro è gustosa e salutare per gli uccelli. Ma foglie, steli e semi possono causare intossicazione. Pertanto, dovrete pulire accuratamente i pomodori prima di offrirli al vostro uccellino.

7. Sale e zucchero

Gli uccelli devono consumare una certa quantità di sodio e zucchero nella loro dieta, ma in quantità minime. Ciò significa che il consumo eccessivo di queste sostanze può essere fatale per la salute. Può causare danni ai reni e a tutto l’apparato digerente.