Come costruire una mangiatoia per uccelli in policarbonato?

Se la bellezza e il canto degli uccelli vi affascinano, vi piacerà l'idea di costruire in maniera molto semplice questa struttura per attirarli in giardino e dar loro da mangiare durante tutto l'anno.
Come costruire una mangiatoia per uccelli in policarbonato?

Ultimo aggiornamento: 23 febbraio, 2023

Con l’arrivo dei mesi freddi, gli uccelli prediligono gli spazi protetti in cui potersi nutrire. Una mangiatoia fai da te è la soluzione ideale per fornire riparo a questi animali e abbellire il vostro giardino. In questo articolo vi spiegheremo come costruire una mangiatoia per uccelli fai da te in un modo semplice e divertente. Una struttura molto facile da realizzare, anche per chi è non è dotato di una grande manualità.

Non c’è niente di meglio che alzarsi la mattina accompagnati dal canto degli uccelli fuori dalla finestra, mentre mangiano con tranquillità. Oltre le classiche mangiatoie in legno che comprendono una piccola casetta per uccelli, fabbricarne una in policarbonato è un’ottima alternativa per poter ammirare la bellezza di questi animali alati in tutto il suo splendore.

Perché costruire una mangiatoia per uccelli in policarbonato?

Il policarbonato è una resina plastica trasparente che si caratterizza per la sua elevata resistenza e robustezza. Un materiale facile da reperire e con il quale si possono realizzare tantissimi oggetti fai da te. Il motivo principale per costruire una mangiatoia per uccelli in policarbonato piuttosto che in legno è che avrete l’opportunità di osservare ciò che accade al suo interno e osservare da lontano gli uccelli che mangiano, sia in inverno che in estate.

I primi aspetti da considerare prima di realizzare un progetto del genere sono sicuramente le dimensioni della struttura e i materiali da utilizzare. Il policarbonato è un materiale particolarmente adatto perché è 250 volte più resistente del vetro, ma altrettanto trasparente. Inoltre, è resistente agli agenti atmosferici e ai raggi UV.

Per questo motivo, se vi piace l’idea, vi consigliamo di visitare un sito web specializzato da cui acquistare pannelli in policarbonato su misura. Dopo aver ottenuto i vari pezzi di questo materiale traslucido, la preparazione della mangiatoia sarà davvero semplice e non richiederà alcuna capacità particolare.

Guida per la costruzione di una mangiatoia per uccelli in policarbonato

Uccello in giardino

Se volete costruire una mangiatoia per uccelli in policarbonato, in modo da offrire loro riparo mentre mangiano, è necessario seguire attentamente le seguenti raccomandazioni per riuscire nel vostro obiettivo. Nonostante sia un progetto relativamente semplice, trattandosi di un materiale traslucido, bisogna fare attenzione a non rovinarlo.

Ecco la guida per costruire la vostra mangiatoia per uccelli.

1. Acquistare i seguenti materiali

  • Pannelli di policarbonato/legno
  • Colla apposita
  • Mangime per uccelli
  • Palo a cui fissare la casetta
  • Nastro adesivo di carta

2. Decidete le dimensioni della mangiatoia

Se è la prima volta che lavorate con il policarbonato o il legno, è consigliabile che le dimensioni della mangiatoia siano ridotte, in modo che sia facile da mettere insieme. In ogni caso, siete liberi di scegliere le dimensioni che volete, nel caso vogliate attirare più uccelli nel vostro giardino. Le misure raccomandate per questo progetto sono le seguenti.

  • Parte superiore e inferiore: 30 cm x 20 cm
  • Pavimento: 20 cm x 20 cm
  • Parte anteriore: 16,8 cm x 10 cm

3. Tagliate o commissionate il taglio di tutti i pannelli

Taglio del policarbonato

Ora che avete tutti i materiali necessari, inclusi i pannelli di policarbonato o di legno, è il momento di contrassegnare le misure e tagliare (o commissionare il taglio di) tutti i pannelli utilizzando una sega. Se avete scelto di utilizzare policarbonato trasparente, consigliamo di utilizzare una lama e la pellicola protettiva per evitare graffi. Per un risultato preciso, ricordatevi di applicare del nastro adesivo ai pannelli e disegnare una linea nel punto da tagliare.

4. Incollate i pezzi tra loro con la colla apposita

Dopo aver tagliato ciascuno dei pezzi di policarbonato, è il momento di iniziare a incollarli tra loro con l’aiuto di una colla o silicone appositi per questo materiale (se si utilizza il legno utilizzare una colla specifica). Per riuscirci, fissate il nastro adesivo di carta sui pannelli a una distanza di 6 mm dai bordi che state per incollare tra loro, quindi applicate la colla con cura.

Ora non resta che unire i pannelli e attendere 20 minuti affinché la colla agisca. Quindi ripetete questo passaggio fino a quando la mangiatoia non è pronta. Cercate di non avere fretta e attendete finché la colla non si è asciugata del tutto. Tenete presente che è necessario attendere circa 3 ore prima che la colla si indurisca completamente.

5. Completate la mangiatoia per uccelli

Ora che la struttura di base è pronta, non resta che arrotondare i bordi taglienti con carta vetrata e pulire la mangiatoia per rimuovere eventuale sporcizia e poterne osservare l’interno senza ostruzioni. Et voilà! Non resta che posizionarla in giardino, ad esempio su un palo, una recinzione o un albero, riempirla di semi o cibo per uccelli e aspettare che queste adorabili creature si avvicinino naturalmente.

La mangiatoia per uccelli in policarbonato perfetta per voi

Se siete amanti degli uccelli e volete dar loro da mangiare e allo stesso tempo ammirarli da lontano e ascoltare il loro canto, seguite le istruzioni di cui sopra e costruite questa mangiatoia per uccelli. Ricordate che il più grande vantaggio dell’utilizzo del policarbonato è che potrete osservare senza problemi l’interno della mangiatoia, anche se per una maggiore praticità è possibile utilizzare anche il legno.


Questo testo è fornito solo a scopo informativo e non sostituisce la consultazione con un professionista. In caso di dubbi, consulta il tuo specialista.