Come sapere se il vostro gatto ha la febbre

Esistono molti segnali che indicano che un gatto ha la febbre; ha il naso secco, mangia di meno, non si pulisce oppure è più aggressivo.
Come sapere se il vostro gatto ha la febbre

Ultimo aggiornamento: 18 dicembre, 2018

Per sapere se il vostro gatto ha la febbre, dovete prestare attenzione ai sintomi che mostra e soprattutto ai cambiamenti del suo comportamento.

In questo articolo vi diremo come sapere se il vostro gatto ha la febbre.

Il mio gatto ha la febbre?

La temperatura corporea dei felini oscilla tra i 38° e i 39° C. Quando supera questi valori, il gatto ha la febbre, e questa può essere causata da una malattia, da un’infezione o da un problema di salute.

Senza bisogno di misurargli la temperatura con un termometro, che può essere complicato quando l’animale è malato o scontroso, fate attenzione al suo comportamento per determinare se ha la febbre:

1. Si nasconde

E’ vero che ai gatti piace mettersi in posti tranquilli come sotto al letto o sotto al tavolo, però se ha la febbre, non vorrà farsi vedere per niente al mondo. In alcuni casi, può nascondersi in luoghi in cui avrà difficoltà ad uscire senza aiuto, e non vorrà interagire né con altri animali né con le persone.

2. Cambiamenti di versi

I gatti sono molto rumorosi, ovvero usano diversi suoni per esprimersi. Alcuni diventano totalmente silenziosi e calmi quando hanno la febbre, però altri passano ore a miagolare forte.

In entrambi i casi è un segnale di allerta per i padroni.

3. Ha il naso secco

Un gatto in salute ha il naso umido, come i cani. Ma quando c’è qualcosa che non va, questo si secca e, a volte, diventa caldo.

Gatto per strada sotto la pioggia

4. Ha meno vitalità

I felini passano molte ore a dormire, e questa non è una novità. Soprattutto di notte, però, si svegliano per giocare, per mangiare, per girare per la casa, etc.

Quando un gatto ha la febbre starà nella sua cuccia senza muoversi e con gli occhi irritati. Sarà abbattuto, senza forze e apatico.

Fate una prova mostrandogli un oggetto che normalmente richiama la sua attenzione. La sua palla preferita, per esempio.

Se non compie uno sforzo per acchiapparla o alza la testa in stato di allerta, potrebbe essere malato.

5. Mangia di meno

Potete rendervi conto di questo analizzando la quantità di cibo che gli avete messo nella ciotola e che trovate ancora lì dopo ore. Un gatto malato rifiuterà il cibo, anche quello che gli piace di più.

Gatto malato che rifiuta cibo

Controllate anche se beve o meno. E’ molto importante idratarlo continuamente, soprattutto se ha la febbre. Fate il possibile affinché ingerisca un po’ d’acqua.

6. Diventa aggressivo

E’ un altro dei segnali che indicano che il vostro gatto ha qualcosa che non va, soprattutto se in genere è affettuoso e giocherellone.

L’aggressività è il modo che ha un animale per difendersi, e quando sta male pensa che tutti lo attacchino. Per questo, potrebbe provare a mordervi o a graffiarvi, a miagolare o a rizzare il pelo. Eviterà qualsiasi contatto con voi.

7. Non si pulisce

Un altro dei segnali evidenti di febbre o di qualche altro disturbo. Quando l’animale smette di pulirsi, un qualcosa di fondamentale nei felini, significa che non sta bene. Se non si lecca il pelo come al solito, c’è qualcosa che non va.

8. Vomita o ha la diarrea

Molte malattie feline che provocano la febbre possono causare anche vomito o diarrea.

Controllate la sua lettiera o i dintorni della sua cuccia per trovare questi resti. Potrebbe anche non coprire più i suoi bisogni con la sabbia come al solito. 

Potrebbe interessarti ...
Il cane ha la febbre? Ecco come saperlo e curarla
I Miei Animali
Leggi in I Miei Animali
Il cane ha la febbre? Ecco come saperlo e curarla

Quando un cane ha la febbre, si mostrerà debole, triste e rifiuterà il cibo. E' molto importante trattare il problema, rivolgendosi al veterinario.