Consigli per ridurre lo stress del vostro cane

3 Aprile 2019
Se il vostro cane soffre di stress, questo può essere notato dal comportamento, dai versi che emette o dalle espressioni del muso.

Anche i cani possono soffrire di stress e questo può causare danni alla loro salute mentale e fisica. E’ quindi vitale, per il vostro animale domestico, che sappiate riconoscere i sintomi di questo disturbo e intervenire.

In questo articolo, vi diremo come capire se un cane soffre di stress e come gestirlo.

Come capire se un cane soffre di stress?

Molti sono scettici sul fatto che un cane possa soffrire di stress. Pensano che in fondo i cani hanno una vita comoda, in cui ricevono affetto e che non devono pensare a procurarsi il cibo o uscire, perché i padroni si occupano di soddisfare tutti i loro bisogni.

La realtà dovrebbe essere questa, ma il mondo in cui viviamo sembra influenzare la salute dei nostri animali domestici. Dunque sì: anche i cani soffrono di questo disturbo.

Naturalmente, lo stress non è una situazione strettamente fisica, ma influisce sull’umore e sul comportamento dei nostri animali domestici.

Quindi diventa fondamentale, ancora una volta, osservare eventuali cambiamenti nel loro atteggiamento, per essere in grado di capire se c’è un problema. I gesti più comuni per riconoscere un cane stressato sono:

  • Espressioni facciali. Sebbene i cani non possano parlare, si esprimono con il linguaggio del corpo, che può dirci molto su di loro. Ad esempio, gli occhi, la testa o le orecchie potrebbero indicare che stanno vivendo una situazione di stress temporanea o permanente. Leccare, annusare o girare la testa, oltre a mostrare un atteggiamento di sottomissione in ogni momento, potrebbero essere segni inequivocabili di stress nel vostro cane.
  • Versi. I lamenti e i guaiti possono anch’essi indicare che il vostro cane soffre di stress. Questi potrebbero manifestarsi in momenti specifici a causa di una situazione particolare. Quando vengono ripetuti, invece, potrebbe trattarsi di qualcosa di prolungato.
  • Comportamento. Ad esempio, camminare a testa bassa, tremare o tenere la coda bassa o nascosta tra le gambe, sono chiari segni che c’è qualcosa non va e che il vostro animale domestico ha bisogno di aiuto.
  • Perdita di pelo, mancanza di appetito, comportamenti distruttivi o ossessivi, atteggiamenti ripetuti, allergie e altri segnali indicano che il vostro cane è stressato.

Cane soffre di stress

I fattori che causano stress nel cane

Ci sono diversi motivi per cui i cani possono essere stressati. Vediamone insieme alcuni:

  • Trasloco. I cani sono animali routinari, che si abituano a fare la stessa cosa ogni giorno e a stare nello stesso posto. Quando questa routine viene modificata, potrebbero soffrire di stress. Anche se un trasloco dovesse essere breve, i vostri animali domestici possono esserne colpiti più di quanto si pensi.
  • Il padrone. Tutto ciò che fate ha un’influenza positiva o negativa sui vostri cani. Ad esempio, se siete stressati, loro diventano stressati. Allo stesso modo, se state vivendo una situazione di conflitto e li trattate duramente, creerete in loro una paura, che si trasformerà in ansia e stress.
  • Arrivo di altri animali domestici. Questo potrebbe essere incluso nei cambiamenti delle abitudini, ma potreste anche vederlo come un’invasione del territorio a causa del quale il vostro cane potrebbe non sentirsi a suo agio.

Come ridurre lo stress nei cani

Una volta imparato a identificare lo stress e da cosa viene generato, vediamo cosa fare per aiutare i nostri animali domestici.

Cane stressato guarda fuori dalla finestra

Abituarsi al cambiamento

I cani sono stressati quando sentono che qualcosa è fuori controllo, quindi se un cambiamento di routine, un trasloco o l’arrivo di un nuovo animale domestico in casa è inevitabile, non fatelo da un giorno all’altro: dategli tempo per abituarsi gradualmente alle nuove situazioni della sua vita.

Mettere a disposizione uno spazio tranquillo

È possibile che stare in famiglia con l’arrivo di un nuovo animale domestico non sia ciò di cui il vostro cane ha bisogno. Allora preoccupatevi di garantirgli uno spazio tranquillo in cui rifugiarsi quando c’è troppo trambusto. Se portate un nuovo animale domestico in casa, è essenziale che ognuno abbia il suo spazio.

Giocare con lui

È il modo migliore per stimolare la mente e ridurre lo stress nei cani. Passeggiate insieme, giocate a palla o interagite con nuovi giochi.

Se dopo aver provato tutto questo non notate nessun cambiamento, non esitate ad organizzare una visita dal veterinario, per dare la giusta attenzione al vostro animale domestico.