Curiosità sulle balene

28 Febbraio 2019
Dopo il film basato su un esemplare realmente esistito, sono stati messi in luce i comportamenti di questi cetacei, che sono molto sorprendenti, come ad esempio il grande senso di generosità che mostrano verso gli altri animali

Circolano varie curiosità sulle balene che possono sorprenderci. Volete saperne di più? Bene, leggete questo articolo per entrare nell’oceano insieme a noi e conoscere le curiosità sulle balene, animali maestosi e imponenti.

Sebbene la vita delle balene sia difficile da conoscere completamente a causa della profondità delle acque in cui vivono, ci sono molti fatti curiosi che già conosciamo: oggi vogliamo condividerli con voi.

Curiosità sulle balene

Le balene e la musica

Quando parliamo di balene, ci riferiamo a qualsiasi tipo di balena, tra cui: il capodoglio, la beluga, la balena blu e persino l’orca. Tutte hanno un comportamento molto simile, poiché provengono dalla stessa specie.

In seguito ad un esperimento, è stato scoperto che la musica attrae moltissimo questi cetacei. Infatti, hanno anche risposto con un ballo.

Si ritiene che la musica influisca direttamente sull’umore e sul carattere delle balene, come accade agli esseri umani.

Le balene comunicano con la musica

Un gruppo di scienziati assicura che i suoni emessi dalle megattere sono molto simili alla musica pop. Infatti, si ritiene che i loro versi siano così accattivanti che anche gli altri membri del gruppo li ripetono e, quando si annoiano a emettere gli stessi suoni, ne inventano di nuovi.

Balene musica

Alcune balene dormono in verticale

Alcuni sostengono che i capodogli, da molti considerate le balene meno belle, dormono in piedi. Bene, in verticale, dal momento che stare in piedi nelle profondità del mare non sembra così semplice.

Il loro orario è diverso dal nostro, poiché le ore di sonno sono comprese tra le 18:00 e le 12:00.

Molti credono che ci sia un collegamento tra questo comportamento e il sonno dei delfini, che dormono con un occhio aperto per restare attenti ai possibili attacchi dei predatori.

Tuttavia, questa teoria potrebbe non essere priva di fondamento, dal momento che il capodoglio è la balena più nobile e tranquilla di tutte e ha molti predatori che la minacciano.

Dormire poco e in una posizione che gli permette di fuggire velocemente sarebbe un meccanismo di difesa utile e necessario.

Le balene bevono e mangiano allo stesso tempo

Per nutrirsi di piccoli pesci e plancton nel mare, le balene non riescono a separare gli uni dagli altri a causa delle loro enormi dimensioni.

Dunque, ingeriscono il cibo e bevono allo stesso tempo; un organo presente nelle loro guance è responsabile di eliminare l’acqua. In questo modo, rimane solo il cibo. Davvero sorprendente!

Le balene sono molto socievoli

Le balene sono molto socievoli e, nel caso delle femmine, ancora di più. Infatti, studi e ricerche hanno dimostrato che stanno insieme e rimangono con quelle balene con cui hanno condiviso delle esperienze. Si divertono a nuotare o giocare.

Come dei buoni amici di vecchia data… Inoltre, si ritiene che coloro che lo fanno abbiano uno stato di salute migliore e godano di una maggiore fertilità rispetto a quelle che rimangono da sole.

Molto interessante, non credete?

Sono ospitali

Seguendo la linea della socialità, le balene adottano animali che sono stati feriti o abbandonati per prendersi cura di loro, proteggerli dai predatori e rendendoli parte del branco.

Diventano una famiglia e si proteggono a vicenda.

Si sa di casi di delfini adottati da loro o addirittura di discendenti di altre specie rimaste orfane. Un gesto che le onora e che sembra incredibile quando si pensa alle loro dimensioni.

Un animale di questa stazza può rivelarsi davvero tenero.

Vivono a lungo

Quanto a lungo una balena può vivere dipende molto dalla specie, ma sono stati trovati degli esemplari che hanno vissuto più di 200 anni. Tuttavia, le balene boreali, ad esempio, non sono solite superare i 90 anni.

Moby Dick è realmente esistita

Se siete dei fan di questo film, e vi stavate chiedendo se è reale, allora la risposta è sì. Sembra che Herman Melville abbia basato il suo romanzo su una balena chiamata Mocha Dick, che affondò una nave nel 1820.

Cosa ne pensate di queste curiosità sulle balene? Ogni giorno possiamo scoprire qualcosa di più su questi animali così affascinanti.

Paniagua-Mendoza, A., Gendron, D., Romero-Vivas, E., & Hildebrand, J. A. (2017). Seasonal acoustic behavior of blue whales (Balaenoptera musculus) in the Gulf of California, Mexico. Marine Mammal Science. https://doi.org/10.1111/mms.12362

Tershy, B. R. (1992). Body Size, Diet, Habitat Use, and Social Behavior of Balaenoptera Whales in the Gulf of California. Journal of Mammalogy. https://doi.org/10.2307/1382013

Scheifele, P. M., Clark, J. G., Sonstrom, K., Kim, H., Potty, G., Miller, J. H., & Gaglione, E. (2012). Ballroom music spillover into a beluga whale aquarium exhibit. Advances in Acoustics and Vibration. https://doi.org/10.1155/2012/402130