Gabbie per criceti: tipi e consigli per roditori felici

I criceti sono animali attivi che necessitano di uno spazio sufficiente per vivere e svolgere le attività che più amano.
Gabbie per criceti: tipi e consigli per roditori felici

Ultimo aggiornamento: 30 marzo, 2021

Il criceto è senza dubbio il più carino tra i roditori domestici. Questi mammiferi ci incantano con uno sguardo che trasuda umiltà, una respirazione a 100 orari e una pelliccia dai colori tenui che nessuno si stanca di accarezzare. E proprio perché li amiamo tanto, dobbiamo fornirgli un luogo in cui vivere adatto a loro. Ecco quindi i nostri consigli sulle gabbie per criceti.

Le gabbie per criceti non sono solo un posto in cui questi ultimi possono abitare, ma rappresentano anche un grande divertimento per i padroni. Queste case o gabbie dovrebbero essere spaziose, sicure e facili da pulire. La dimensione della struttura sarà importante, poiché è un animale molto attivo. Vediamo quali modelli di gabbia sono ideali per questi animali domestici.

Come scegliere le gabbie per criceti

Prima di porti delle domande sulle gabbie per criceti, dovresti sapere quale criceto vuoi adottare. Ad esempio: se vuoi un criceto nano, la superficie della gabbia dovrebbe essere di circa 3375 centimetri quadrati (33×33 centimetri). Se opti per un criceto dorato, la superficie della gabbia dovrebbe essere di 5000 centimetri quadrati (50×50 centimetri).

Comunque, nel mondo degli animali domestici, più spazio c’è, meglio è.

Dopo aver definito le dimensioni della gabbia, è necessario prestare attenzione alla sicurezza dell’installazione. Ad esempio, se acquisti una gabbia di plastica, devi controllare che il materiale sia abbastanza resistente in modo che il criceto non lo possa forare con le sue zampe e i suoi denti, che sono considerevolmente potenti.

Le gabbie del tipo a vetrina possono essere l’opzione migliore per l’animale, ma devi tenere presente che questi alloggiamenti richiedono una pulizia costante. L’altro aspetto negativo di queste gabbie è che sono pesanti e un po’ difficili da maneggiare. Detto questo, il modello dipenderà dal gusto personale.

Un criceto nella sua gabbia.

Tipi di gabbie per criceti

Ci sono molti tipi di strutture in cui un criceto può essere ospitato. Qui vi mostriamo i modelli regolarmente commercializzati nei negozi di animali:

  • Gabbie con binari: hanno una struttura verticale e orizzontale, con più piani e un’altezza adeguata. Si raccomanda che la gabbia abbia spazi stretti tra le barre, evitando così che l’animale possa scappare. Queste gabbie sono molto facili da pulire.
  • Gabbie di plastica: queste gabbie sono pratiche e comode. Qui il problema delle sbarre distanziate viene eliminato in modo che l’animale non esca. Queste casette per criceti riducono la dispersione della polvere, tuttavia l’inconveniente che presentano è che sono molto piccole e la ventilazione è ridotta.
  • Gabbie in vetro tipo terrario: queste gabbie devono essere riempite con molto materiale di fondo, in modo che l’animale possa scavare cosa che ti divertirà molto. Queste gabbie permettono di vedere l’attività quotidiana del criceto e i suoi nidi sotterranei.
  • Gabbie con coperture: sono gabbie molto versatili perché si possono posizionare snack, bevitori e giocattoli appesi. Hanno una buona ventilazione e permettono di contenere gli escrementi che rimangono sul fondo.

Alcuni consigli

Tenete presente che le gabbie di vetro non consentono ai criceti una privacy sufficiente, perché a questi animali piace nascondersi quando sono a disagio per qualsiasi motivo. In questo caso, è conveniente riempire lo spazio di installazione con alcune decorazioni e angoli riparati.

Le case di vetro per criceti sono generalmente costose e il trasporto è molto delicato, 2 fattori che dovresti considerare quando acquisti questo tipo di gabbia.

Quando si puliscono le gabbie, è bene utilizzare una pala per rimuovere il fondo e un aspirapolvere portatile per togliere i detriti. Si consiglia di farlo prima di pulire la superficie, le pareti della vetrina o le guide della gabbia.

Il comfort prima di tutto

Le gabbie per criceti sono molto importanti per la comodità di questo animale, poiché il criceto è un meticoloso roditore notturno; dormirà molto durante il giorno e sarà molto attivo di notte. Pertanto, avere un buon letto e segatura in abbondanza lo farà sentire a suo agio nel suo spazio.

Un criceto gira su una ruota.

Gli esperti consigliano, quando possibile, di riempire la gabbia con legno secco e segatura di pino, in modo che questo materiale assorba gli escrementi dell’animale e allo stesso tempo funga da substrato naturale. Ricordate: un criceto che sta bene nella sua gabbia sarà un animale domestico felice.