I cani possono mangiare il sedano?

Il sedano è tra gli alimenti sicuri per il cane. Ti invitiamo a conoscere tutti i dettagli su come fornirlo al cane, nonché i suoi benefici.
I cani possono mangiare il sedano?

Ultimo aggiornamento: 14 settembre, 2021

Tra le responsabilità che i tutori degli animali da compagnia acquisiscono quando ne adottano uno c’è quella di nutrirli correttamente. Pertanto, è normalissimo chiedersi quali tipi di elementi che vanno oltre i cibi specifici per animali fanno loro bene. Ad esempio, sapete se i cani possono mangiare il sedano?

Il sedano è un ortaggio ampiamente utilizzato in cucina e tutti conosciamo i benefici che apporta nella dieta umana. Ma riporta le stesse virtù ai cani o è meglio tenerlo lontano da loro? Vediamo la risposta a questa domanda nelle righe seguenti.

Verdure per cani

La dieta del cane dovrebbe consistere principalmente di carne, poiché questi mammiferi carnivori facoltativi hanno bisogno di molte proteine di origine animale per mantenersi in salute. Inoltre, tra il 10 e il 15% della dieta dovrebbe essere costituita da frutta e verdura.

Le verdure sono responsabili della fornitura di vitamine, fibre, antiossidanti e altri micronutrienti al corpo dell’animale e ne beneficiano il sistema digestivo e la salute in generale. Tra le verdure più consigliate per i cani ci sono le seguenti:

  • Zucca.
  • Cetriolo.
  • Carota.
  • Spinaci.
  • Fagiolini.
  • Cavolo.

Nonostante i suoi evidenti benefici, quando si somministrano le verdure al cane, queste devono essere dosate in piccole porzioni. Inoltre, quando vengono inseriti nella sua dieta quotidiana, bisogna sempre variare gli ingredienti. In questo modo il tutor saprà quale piace di più al cane e se ce ne sono altri che non gli si addicono.

Un altro modo per dare le verdure al cane oltre l’ora dei pasti è offrirle come spuntino o snack. In questo modo, sostituirete parzialmente i biscotti canini con qualcosa di più naturale. Ricordate che le verdure hanno un contenuto calorico minimo e molta acqua, quindi sono adatte a cani che sono a dieta o che hanno alcune malattie.

Un gruppo di cani con verdure

I cani possono mangiare il sedano?

Come indicano gli esperti, la risposta è sì: i cani possono mangiare il sedano. Questo ortaggio apporta loro grandi benefici, proprio come nelle persone. Contiene grassi facilmente assimilabili, proteine vegetali, carboidrati e acqua, oltre ad un ottimo apporto di vitamine e minerali.

Tra i minerali che contiene il sedano spiccano potassio, ferro, calcio, zinco, sodio, magnesio, fosforo e manganese. Dal canto suo, ci sono anche molte vitamine: tra queste spiccano la B1, B2, B3, B5, B6, C e K.

Tuttavia, e sebbene i cani possano mangiare il sedano, per offrirlo e fornire benefici reali al vostro animale domestico ci sono diversi fattori da tenere in considerazione. Ve ne parleremo di seguito.

100 grammi di sedano apportano 16 calorie. È un alimento che praticamente fa ingrassare.

Come dare da mangiare il sedano al cane

La principale di queste considerazioni è che né il sedano né nessun altro ortaggio dovrebbero costituire la base della dieta del cane. Dovete anche ricordare che va servito in piccole porzioni e dovete tritarlo molto. La dimensione di questi pezzi dipenderà dalle dimensioni della bocca dell’animale, poiché si deve evitare il soffocamento.

È inoltre necessario sottolineare che deve essere somministrato con moderazione. Per quanto il sedano sia appropriato per i cani, nulla di ciò che è incluso nella loro dieta offerta in eccesso è buono per loro, tanto meno se non sono abituati a mangiarlo regolarmente.

Quando date il sedano a un cane, scegliete sempre quello in buono stato, eliminando le foglie e i gambi che non conservano il loro colore verde naturale. D’altra parte, deve essere ben lavato, perché solo in questo modo è possibile rimuovere eventuali residui di terra o prodotti chimici che potrebbero essere stati spruzzati su di esso.

Oltre a quanto detto, bisogna stare molto attenti allo stelo. Questo perché ha fibre molto lunghe che potrebbero causare il soffocamento nel cane. Da qui l’importanza di tagliarlo in piccoli pezzi.

Per quanto riguarda l’alimentazione, i cani possono mangiare il sedano crudo o cotto. In entrambi i casi è possibile regalarglielo o inserirlo nel suo pasto abituale se propone una dieta naturale.

Infine, va ricordato che, sia nel caso del sedano che di eventuali altri ortaggi o alimenti naturali che vengono offerti agli animali, non devono avere alcun tipo di condimento. Non state cucinando per un essere umano, ma per un animale domestico che non tollera bene i condimenti a livello intestinale.

Benefici del sedano per i cani

Se i cani possono mangiare il sedano è perché offre grandi benefici, a patto che venga offerto con moderazione. Tra le virtù di questo ortaggio ci sono le seguenti:

  • Soddisfa l’appetito dell’animale: offerto solo saltuariamente, il sedano può essere utilizzato come piccolo spuntino per saziare la fame del cane tra una dose e l’altra del suo cibo abituale.
  • È a basso contenuto di calorie, quindi introdurlo nella dieta può essere utilizzato anche come ricompensa.
  • Contiene fibra, che favorisce il transito intestinale.
  • Purifica l’organismo e i reni: il sedano svolge un ruolo stimolante nella produzione di urina, aiutando così ad eliminare liquidi dannosi e tossine, pulendo i reni e il sangue e prevenendo le infezioni urinarie.
  • Contenendo un’ampia varietà di minerali, vitamine e antiossidanti, il sedano può prevenire alcune malattie.
  • Questo ortaggio aiuta nel corretto funzionamento dell’apparato digerente.
  • Grazie ai minerali alcalini che fornisce, il sedano è in grado di contribuire al rilassamento dell’animale.

Il sedano può essere dannoso per il cane?

I cani possono mangiare il sedano sotto la responsabilità dei tutori. Non è molto frequente, ma alcuni cani sono più sensibili di altri a livello digestivo e non lo tollerano bene.

Pertanto, è sempre meglio fare delle piccole prove, partendo da uno o due piccoli pezzi e aspettando le possibili reazioni del cane. Se non se ne verificano, la prossima volta può essere ampliato di un paio di pezzi in più, sempre con moderazione.

Naturalmente un’eccessiva assunzione di sedano può compromettere la salute dell’animale, provocando vomito, diarrea e malessere generale. Dovete sempre ricordarvi di offrirlo in modo sensato. Se il cane ha ingerito più verdure del dovuto e presenta uno di questi sintomi, l’ideale è recarsi in un centro veterinario.

Vomito e diarrea molto continui possono portare alla disidratazione, quindi questa condizione non può essere trattata da sola a casa.

Alcuni tagliano il sedano su un tagliere.

In sintesi, i cani possono mangiare il sedano, ma a patto che venga offerto con parsimonia e trattato correttamente prima di includerlo nella dieta. Se avete domande sulla salute nutrizionale del vostro canide, non esitate a chiedere a un veterinario.

Potrebbe interessarti ...
I cani possono mangiare verdure? Facciamo chiarezza
I Miei AnimaliLeggi in I Miei Animali
I cani possono mangiare verdure? Facciamo chiarezza

I cani sono carnivori facoltativi che possono mangiare le verdure per ottenere gli antiossidanti e la fibra di cui hanno bisogno.



  • Knowles, G. (2016). Cocina sana para tu perro:¡ no más piensos!. La Esfera de los Libros.
  • Simón, C. P. La Alimentación de Nuestros Perros.
  • Alimentación canina. Recogido el 22 de agosto en https://nutrifauna2000.es/documentos/ALIMENTACION-CANINA.pdf
  • Can Dogs Eat Celery?​ Recogido el 22 de agosto en https://www.akc.org/expert-advice/nutrition/can-dogs-eat-celery/
  • Pens, L. (2021). RECETAS DE COMIDA PARA PERRO: Eальту nutritivo Mеаlâl Аnd Trеаtь para tu Dоgâr, Hеаlthу Tо Feed You Pеt Sаfеlу con recetas holísticas para un Hеаlthіеr Dоg. Independently published.
  • Cronk, J. J. (2021). DIETA DE SALPICADERO PARA DIABETES DE HIPERTENSIÓN Y PÉRDIDA DE PESO: Sé guiado sobre la ingesta de sodio, control de porciones y tamaños de porción, . . . Pérdida de peso, frutas y verduras saludables. Independently published.